Martedì , 16 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Domenica/ Matteo Moca. Ancora su la scuola, Campiello e Strega
Una scena del film
Una scena del film 'Alta fedeltà' di Stephen Frears 
14 Giugno 2015
 

– «La scuola non è frustrante per chi non vuole studiare. Lo è molto di più per chi vorrebbe studiare veramente e anche, almeno in parte, a modo suo. Una scuola che non preveda questo autodidattismo naturale, istintivo, che non prenda sul serio la “volontà di sapere”, di capire e di pensare che hanno sia gli studenti che gli insegnanti (purché se ne accorgano!) è una scuola che mente con se stessa, è una farsa». Un articolo bellissimo sulla scuola oggi di Alfonso Berardinelli su Il Foglio.

 

– Tra i finalisti del premio Campiello (qui) c'è Vittorio Giacopini con La mappa, romanzo edito da Il Saggiatore. Qui invece la bella e interessante intervista all'autore. «In questo libro, ma credo in tutta la mia narrativa, la parola chiave è “attorno”. Ciò che sta attorno ai singoli, l’interdipendenza delle vicende individuali, il rapporto tra individuo e società, tra individuo e paesaggio, e il gioco di specchi tra illusioni, idee, motivazioni, lo scarto tra ciò che si programma e ciò che succede».

 

– Nel 1995 uscì Alta fedeltà di Nick Hornby, romanzo di cui si parlò moltissimo a tutte le latitudini. Quest'anno il romanzo compie vent'anni e Pierluigi Lucadei si chiede cosa è cambiato, cosa è rimasto e cosa è oggi.

 

– «Si stava meglio quando c'era Alberoni. I padri saranno anche evaporati, ma il Sorrentino della psicoanalisi è ovunque». Andrea Minuz su Rivista Studio parla dell'ubiquità di Recalcati, del suo essere in ogni momento ovunque e dei “favoretti” che lui e i suoi amici si fanno.

 

– La cinquina finale del Premio Strega è stata annunciata qualche giorno fa. Internazionale parla di chi è stato scelto e di chi è stato escluso.

 

– Quanto vale economicamente il premio Strega? Se lo sono chiesto qui alcuni economisti che hanno calcolato l'influenza dei premi sulle vendite.

 

– «Il progetto “La buona scuola” presentato con grande enfasi nel mese di settembre da Renzi in persona inizia a diventare realtà attraverso una serie di provvedimenti legislativi. Il primo è il disegno di legge attualmente in discussione in Parlamento. Sulla sua natura è bene soffermarsi, perché il metodo e il merito sono strettamente intrecciati». Mauro Boarelli, sul nuovo numero de Lo Straniero, parla di buona e cattiva scuola.

 

– Scrittori e popolo di Asor Rosa è ricomparso in libreria. Massimo Raffaeli parla di quanto pesò all'epoca della sua uscita e cosa può ancora dire.

 

Matteo Moca


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy