Domenica , 14 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marisa Cecchetti. Questo bacio vada al mondo intero di Colum McCann
04 Maggio 2015
 

Colum McCann

Questo bacio vada al mondo intero

BUR Rizzoli, 2014, pp. 464, € 12,00

 

Il 7 agosto del 1974 il funambolo Philippe Petit camminò su un cavo teso tra le Torri Gemelle, in mezzo allo stupore e la paura di chi alzò gli occhi al cielo. Sessantaquattro metri di cavo a 110 piani di altezza. Il cavo teso -fatto realmente accaduto- corre tra le pagine di questo romanzo, tutti i personaggi che incontriamo lo hanno visto o ne hanno avuto notizia. Se le storie sono comunque di fantasia, emerge dalle pagine di MacCann – uno dei più importanti scrittori contemporanei in lingua inglese – un ritratto fortemente realistico della New York degli anni ‘70 del secolo scorso, colta soprattutto nei suoi quartieri più emarginati e squallidi, quelli della prostituzione: “Abitavo proprio di fronte al marciapiede tra Prospect Avenue e la 31a Est: dalla finestra di camera mia stavo a guardare le ragazze al lavoro. Avevo otto anni. Avevano i tacchi a spillo rossi e i capelli cotonati”.

In mezzo alle prostitute svolge la sua missione John A. Corrigan, il religioso irlandese che lascia la porta di casa aperta perché le ragazze abbiano un rifugio ed una parola buona. Tra loro ci sono madre e figlia -Tillie e Jazzlyn- quest’ultima precocemente avviata alla strada, come un destino che si tramanda di generazione in generazione.

È il tempo dello scandalo Watergate, della guerra in Vietnam che miete vittime giovani, ci sono madri, orfane dei loro figli, che si incontrano per aiutarsi ad esprimere e sopportare il dolore: “Ridatemi mio figlio. È tutto quello che chiedo. Restituitemelo. Consegnatemelo. Adesso. Che apra quella porta e superi correndo la mezuzah e venga qui a battere sui tasti del suo pianoforte”.

C’è la gestione ordinaria della sicurezza e della giustizia, la lotta contro una microcriminalità che non si arresta, le retate di prostitute, e c’è Salomon, il magistrato che deve giudicare il funambolo per direttissima. Anche lui ha perso un figlio in Vietnam.

Tante le storie che si intrecciano, dolorose le lacerazioni dell’animo, complessa la psicologia dei personaggi, ognuno profondamente indagato e messo a nudo. Corrigan stesso, che ha fatto la scelta della povertà, del servizio dei bisognosi, che trascura i suoi gravi problemi di salute per darsi agli altri, vive la lacerazione di un amore che il voto di castità non gli concede, diviso tra Dio e Adelita, l’infermiera che lavora in un centro anziani.

Nodo strutturale un incidente mortale in cui perdono la vita Corrigan e la giovane Jazzlyn che era con lui sul furgone, sulla via verso casa. I due che li hanno urtati, fatti di coca e con un carico di roba, sono fuggiti senza prestare soccorso, col senso di colpa e la compassione di lei, e la superficialità disumana del marito. Yazzlyn lascia due figlie piccole. Sua madre è in prigione.

MacCan chiude tutte le storie in un cerchio, raccogliendo gli elementi che ha disseminato nei lunghi racconti che sembravano indipendenti, e invece risultano magistralmente intrecciati.

 

Marisa Cecchetti


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy