Sabato , 30 Settembre 2023
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni [08-20]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Annagloria Del Piano. Bagliori: Cristina DonÓ, ôAppena sotto le nuvoleö
Cristina DonÓ, 2009
Cristina DonÓ, 2009 
04 Marzo 2010
 

 

Cristina Donà è una delle voci più originali e di personalità del panorama musicale italiano. Dal suo album di esordio Tregua del 1997 ad oggi molti sono stati i riconoscimenti che la critica le ha tributato e ben nutrito è il pubblico dei suoi fans. Però come spesso capita a chi ha parecchio da dire, e un dire che non rientra nei consueti canoni commerciali, anche Cristina è un'artista ancora non conosciutissima.

Premio Tenco, Miglior autore emergente e molti altri... tra cui il Premio Lunezia, conferitole per il valore poetico dei testi delle sue canzoni.

Nata a Rho nel 1967 e diplomata all'Accademia di Brera, ha lavorato come scenografa in teatro e produzione di videoclip prima di approdare alla musica. Nel 2000 il suo esordio letterario, in libreria col volume Appena sotto le nuvole (Mondadori, pagg.143, Euro 9,30).

Si tratta di una raccolta di poesie, pensieri, e-mail, lettere e disegni. A metà tra diario e album autobiografico, in grado di “reggersi” anche per merito della dimestichezza con cui l'autrice si muove nel cantautorato, questo libro propone frammenti intensi e lirici, capaci di assurgere a rappresentazione della sensibilità e delle attitudini di una generazione.

Mi è ricapitata l'occasione di leggerlo ed ecco quindi di seguito una proposta di cui voglio farvi partecipi:

 

C'è vento fuori, che muove leggermente la tapparella.

Una cornacchia più delicata e notturna di quella che ti mimavo oggi

picchietta sul vetro.

Mi fa compagnia.

Oggi l'angelo ha fatto il giro della casa e ha deciso che ci sono pochi

sassi nelle mie scarpe,

così ne ha raccolti un po' e me li ha portati.

Giuro, non li volevo,

mi piace camminare comodamente.

Testardo, terrorista di un angelo,

hai vinto tu, per qualche chilometro della mia vita

porterò sassi nelle scarpe, per ricordarmi quanto sono debole,

quanto poco leggera sono.

Il cielo non è mio, anche se c'ho provato una volta.

(Cristina Donà, da Appena sotto le nuvole)

  

Annagloria Del Piano


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

S╠
 71.0%
NO
 29.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy