Mercoledì , 24 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“PREMIO MONDELLO” 2006  
Ha preso il via oggi pomeriggio con il convegno “Poesia e politica dopo Pasolini”
08 Dicembre 2005
 

Si è aperta oggi pomeriggio a Villa Zito, con il convegno Poesia e politica. Dopo Pasolini, la XXXI edizione del Premio internazionale Mondello – Città di Palermo promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con la Fondazione Andrea Biondo.

Così come nelle ultime due edizioni, anche quest’anno, il “Mondello” ha scelto un tema forte attorno al quale scrittori e critici si confrontano per due giorni. Il convegno intende, infatti, verificare l’eredità di Pier Paolo Pasolini, la consistenza attuale del nesso poesia-politica che lui stesso aveva interpretato con tanta vitalità, a trent’anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 2 novembre del 1975.

Dopo l’introduzione del convegno e la presentazione di questa edizione del “Mondello”, affidata all’assessore alla Cultura, e presidente della Giuria, Gianni Puglisi, sono intervenuti Salvatore Nigro, Roberto Deidier e Luca Lenzini, che hanno discusso sul tema “Gli anni di Pasolini”.

«Ripensare il rapporto complesso tra letteratura e istituzioni – ha affermato Gianni Puglisi – tra l’immaginario poetico e narrativo e i mutamenti della società civile: è ciò che si propone il convegno Poesia e politica, a partire da una figura cardine del dibattito novecentesco, quale fu appunto quella di Pasolini. Nel trentennale della sua morte, critici, interpreti, scrittori affermatisi in quell’ambiguo arco di tempo che risponde al volgere del millennio, si interrogano e discutono non solo sull’attualità delle lucide analisi pasoliniane, ma soprattutto, se esistano oggi i presupposti di un atteggiamento “corsaro” e “luterano”; se sia ancora possibile, in definitiva, costruire un’immagine critica della nostra realtà attraverso una funzione intellettuale di intervento e di aperta denuncia, che si incarni – come fu per Pasolini – in una soluzione linguistica densa e polimorfica, percorrendo più generi e codici espressivi».

«L’autore delle Ceneri di Gramsci, il regista di Teorema e di Salò, l’acuto polemista che dalle colonne dei maggiori quotidiani – ha aggiunto Puglisi – seppe descrivere lo svolgersi di una “mutazione antropologica” irreversibile, i cui esiti sul piano delle scelte politiche si sono resi visibili nel tempo, fu anche un intellettuale controcorrente, coraggiosamente lontano dalle griglie ideologiche in cui troppo spesso si è tentati di costringerlo. La sua vera lunghezza d’onda fu – ed è per noi – quella della poesia». Domani, venerdì 9 dicembre, i lavori proseguiranno, dalle 10, sempre a Villa Zito (in via Libertà), con una tavola rotonda sul tema “La funzione Pasolini”, alla quale parteciperanno gli scrittori Roberto Alajmo, Tiziano Scarpa, Evelina Santangelo, Domenico Conoscenti e Giuseppe Montesano.

La cerimonia di premiazione della XXXI edizione del “Premio Mondello”, si svolgerà sabato 10 dicembre, a partire dalle 17:30, all’Hotel Mondello Palace. Al termine verrà assegnato il cosiddetto “Super Mondello”, conteso fra i tre autori vincitori della sezione “Opera di autore italiano”: si tratta di Giuseppe Conte, con La casa delle onde (Longanesi), Maurizio Cucchi, con Il male è nelle cose (Mondadori) e Raffaele Nigro, con Malvarosa (Rizzoli).


Città di Palermo

Ufficio Stampa


Articoli correlati

  “Premio Mondello” 2007. Resi noti questa mattina i nomi di tutti i vincitori
  Peti, poeti e corazzata Potemkin
  RAI. “Per il verso giusto”, dieci poeti contemporanei si raccontano su Radio Uno
  L'indifferenza dell'assassino. Maurizio Cucchi alla Casa della Poesia di Como
  Maria Lanciotti. Bignamino di una cronaca non ancora storicizzata – 4
  Walter Lazzarin. Pillole per prendere premi prestigiosi
  RICORDANDO PASOLINI
  La poesia degli Eretici. In Brianza per PoesiaPresente2008
  Salò o le 120 giornate di Sodoma, il Pasolini più discusso al Cinema Eden
  Giuseppina Rando. Una nota su Educazione e Scuola
  Gianfranco Cercone. “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini
  Istituzioni/ Intervista ad Alessandra Borsetti Venier
  Pier Paolo Pasolini: Il padre selvaggio. Ri-lettura di Maria Lanciotti
  Iniziative/ La meglio gioventù di Pier Paolo Pasolini e Racconti ambigui di Enzo Siciliano
  Pasolini su Israele e il mondo arabo
  Gianfranco Cercone. “Pasolini” di Abel Ferrara: troppo esatto per essere vero
  Cosimo Cinieri in “Pier Paolo, Poeta delle ceneri”
  Franco Morelli e le sue “genti”
  Gordiano Lupi. Quattro consigli di lettura
  Gordiano Lupi. I libri di cinema editi da Mediane
  Gianfranco Cercone. “La macchinazione” di David Grieco: Pasolini inghiottito in un incubo
  Pier Paolo Pasolini, «La sua morte è un drammatico, disperato rapporto con la madre»
  Pier Paolo Pasolini (Mediane Libri)
  Gianfranco Cercone. “Foxtrot – La danza del destino” di Samuel Maoz
  Pier Paolo Pasolini. Il sogno di una cosa
  Alberto Figliolia. Più dei santi, meno dei morti
  Gianfranco Cercone. “Porno-teo-kolossal”: l’Epifania secondo Pasolini
  Gordiano Lupi. Nasce inCONTROPIEDE, editore sportivo
  “Orgia” di Pier Paolo Pasolini
  Roberto Malini. Omofobia di Eugenio Montale
  Maria Paola Forlani. Il cinema cristologico
  Sergio Anelli. L’assassinio lento di Pasolini
  Emanuele Trevi. Qualcosa di scritto
  Antonella Pierangeli. L’eresia e la visione: Pasolini l’impuro in un Paese orribilmente sporco
  Gabriella Sica: L’artista e la croce. Caravaggio e Pasolini
  Gordiano Lupi. “Tutti al mare” (2011) di Matteo Cerami
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy