Lunedì , 15 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Il fantastico di ALIA e il mainstream di FATA MORGANA
09 Marzo 2006
 

Oggi come oggi la sperimentazione letteraria è lasciata del tutto alle associazioni culturali che si inventano compiti editoriali. Ne so qualcosa pure io che da qualche anno mi dibatto nel mondo editoriale con le Edizioni Il Foglio, filiazione diretta di un gruppo di appassionati di letteratura.

Massimo Citi e Silvia Treves portano avanti con passione LN LibriNuovi, un pregevole trimestrale di recensioni librarie fuori dal coro. Accanto a questa rivista interessante e atipica ci sono due produzioni antologiche annuali che meritano una certa attenzione.

La prima è ALIA, un’antologia di narrativa fantastica curata (tra gli altri) da Vittorio Catani, un nome importante del fantastico italiano. Un volume di 380 pagine (al modico prezzo di euro 16) raccoglie vere perle di racconti giapponesi, americani, inglesi e italiani. Si tratta di un gioiello imperdibile per gli amanti del fantastico che mette insieme Danilo Arona, Davide Mana, Massimo Soumaré con Robert E. Howard e Ashton Smith. I racconti italiani, vivaci, struggenti e politici, si pongono a fianco di classiche storie anglosassoni che ipotizzano altre società e mondi lontanissimi, per finire con le storie giapponesi che narrano di antiche ossessioni e orrorifici sogni infantili.

La seconda produzione antologica è Fata Morgana (volume 9), una raccolta di racconti minimalisti, più classica e ordinaria, che presenta la caratteristica di abbinare autori giapponesi a narratori italiani più o meno noti. Si tratta di un prodotto meno interessante di ALIA, ma sempre di buon livello e a prezzo modico (euro 12 per 210 pagine di buona narrativa). In questo volume trovano spazio racconti di esordienti assoluti (vincitori di un concorso annuale) e scrittori già navigati come Vittorio Catani e l’ottimo Fabio Lastrucci (meno noto al grande pubblico, ma valido autore di fantastico).

Il consiglio che posso dare al coraggioso editore è quello di insistere sul fantastico, un settore che può far guadagnare lettori alla asfittica narrativa italiana. Per saperne di più sulle produzioni di Libri Nuovi e dell’Associazione culturale Nautilius: www.librinuovi.info e www.aliaracconti.info.

 

Gordiano Lupi


Foto allegate

LN LibriNuovi 36 Inverno 2005
Fata Morgana 9
Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy