Giovedì , 04 Marzo 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Confindustria/SO. Luci e ombre sulla nuova normativa di sicurezza sul lavoro
04 Agosto 2007
 

Commento sull'approvazione definitiva del provvedimento

Sondrio, 3 agosto 2007

 

La legge di riassetto e riforma della normativa di sicurezza sul lavoro è certamente condivisibile nella sua finalità complessiva di miglioramento della prevenzione dei rischi lavorativi attraverso la razionalizzazione del quadro legislativo. Merita infatti apprezzamento la volontà di garantire l’uniformità delle tutele sull’intero territorio nazionale, di semplificare gli adempimenti formali per le piccole e medie imprese, di attivare progetti formativi e investimenti finanziati dall’Inail, e in particolare la decisione di promuovere la cultura della sicurezza anche nell’ambito dell’attività scolastica.

Non mancano, tuttavia, elementi di criticità poiché la nuova legge, invece di privilegiare, come ci sollecita a fare l’Europa, l’azione di prevenzione e la collaborazione da parte degli Organi di vigilanza, introduce soluzioni di natura esclusivamente repressiva che difficilmente saranno utili per sconfiggere le aree ove ancora permane una scarsa tutela e sicurezza per i lavoratori e che rischiano di risolversi in un forte disincentivo all'emersione dal lavoro nero.

Analoghe perplessità sorgono dall’aver affidato prerogative e compiti di controllo e denuncia a Organismi paritetici e Rappresentanti aziendali senza che la materia formi oggetto di un’ampia condivisione attraverso il confronto diretto e costruttivo proprio nella logica di contenere ed intervenire sulle situazioni di rischio.

Come Confindustria non mancheremo pertanto di insistere nella fase di concertazione dei decreti delegati affinché siano introdotti elementi di maggiore certezza per le imprese nell’assolvimento degli obblighi di prevenzione, così come offriremo il nostro contributo di conoscenza e di esperienza per attuare, in una logica di ampia e condivisa collaborazione, una legislazione che sia veramente in grado di assicurare un elevato standard di tutela per la salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro.

 

Corrado Fabi

Presidente di Confindustria Sondrio


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy