Giovedì , 16 Luglio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Collettivo Olandese Volante. “Derive” Parole, forme, coabitazioni o… 
Vicenza, 16-29 settembre 2011
09 Settembre 2011
 

Collettivo Olandese Volante

Comune di Vicenza

Decentramento e Partecipazione

Circoscrizione n. 6

 

DERIVE

parole, forme, coabitazioni o…

 

Attraverso un percorso collettivo basato sul confronto, sulla parola, sull’analisi delle nostre “derive”, maturato all’interno di un gruppo di artisti, in collaborazione con settore Decentramento e Partecipazione del Comune di Vicenza e la Circoscrizione 6, prende forma una collettiva, non singolare per la tematica affrontata, ma distinguibile per l’approccio e il taglio che alla ricerca si è voluto dare. Una ricerca che ha il suo epilogo in una mostra, visitabile dal 16 settembre 2011 al 29 settembre 2011 a Vicenza presso Villa Lattes in Via Thaon Di Ravel, 44, con un percorso che si snoda attraverso le molteplici intimità rappresentative degli autori.

Le “derive” sono innumerevoli in una società umana complessa come la nostra. Alcune sono facilmente individuabili, sentite, altre sono nascoste nell’intimo di un popolo o di un singolo individuo.

Le “derive” possono rappresentare il naufragio o l’approdo.

Per tale condizione, esse possono essere il traguardo finale, oppure, inaspettatamente, il molo da dove si riparte per un nuovo viaggio.

La mostra è una rappresentazione dinamica, che scorre attraverso opere plastiche, dipinti, foto, poesie e sarà inaugurata venerdì 16 settembre 2011 alle ore 20:45.

 

Iniziative correlate al contesto espositivo
che si terranno presso il centro civico di Villa Lattes:

 

venerdì 16 settembre alle ore 20:45 biodanza: a cura di Annamaria Ghirardello e Virna Tagliaro con una rappresentazione dal titolo: “Una Pedagogia chiamata Biodanza®” che sarà il segno di accoglienza alla mostra nel giorno dell’inaugurazione

 

sabato 17 settembre alle ore 16:30 speciale su Fabrizio De Andrè: in direzione ostinata e contraria “lo sguardo critico e il pensiero Anarchico di Fabrizio De Andrè”: incontro con Paolo Finzi, redattore della rivista anarchica A, storico amico del cantautore scomparso, presenterà inediti video e musicali dell’artista

 

sabato 24 settembre alle ore 21:00 rappresentazione teatrale dal titolo: “naufraghi del quotidiano… la deriva delle derive” a cura di Stefano Facco: autore, regista e attore, Marta Facco: chitarra e voce, Fabiano Guidi Colombi: chitarra e voce, con la partecipazione straordinaria del nascente gruppo teatrale AUSER di Villa Del Conte.

 

Orario di apertura:

Sabato e domenica 10:00 – 12:00 / 16:30 – 19:00

Dal lunedì al venerdì con orario di apertura del centro civico

 

Espositori:

Alex Fischer Pappalardo: tratto // Angelo Alberi: immagine e parola

Annamaria Ghirardello: danza e parola // Francesco Nanni: opere plastiche

Gianluigi Cannella: immagine e parola // Giordano Montanaro: immagine e parola

Massimiliano Baldazzi: immagine // Sergio Zanone: arte Batik

 

= INGRESSO LIBERO =

 

 

http://collettivoolandesevolante.blogspot.com

collettivoolandesevolante@gmail.com


Articoli correlati

  Carlo Oliva. Arredi controversi
  Laboratorio di Lettura e Scrittura Poetica di Vicenza: Poesie di Gianluigi Cannella. A cura di Ivana Cenci (1)
  21 Marzo, Giornata Mondiale della Poesia/ II – Omaggio d/al Laboratorio di Lettura e Scrittura Poetica di Artemis
  Laboratorio di lettura e Scrittura poetica di Vicenza: Giordano Montanaro. A cura di Ivana Cenci (3)
  Félix Luis Viera. Città del Messico
  Chi viene dopo De André? Test musicale 2
  È morta Fernanda Pivano
  Scrivere la musica: Fabrizio De André
  Gordiano Lupi. “Uomo Faber” di Fabrizio Càlzia e Ivo Milazzo
  Un destino ridicolo
  È uscito il primo numero de “Il libro volante”
  Amore che vieni Amore che vai
  Luca Marazzi, concerto a Palazzo Pestalozzi
  Cantoro, Il libro più bello del mondo
  QM Live. Un mondo a più voci
  Roberto Malini. A Genova per un mondo senza violenza sulla donna
  Giovanni Bogani. Amore a ore
  LIVE AL FRASSATI 2006. Sabato 21 gennaio: "Mercanti di liquore"
  Mina emblema degli anni Sessanta-Settanta
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.3%
NO
 25.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy