Lunedì , 16 Luglio 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > AgriCultura > Il mortaio
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Sondrio. Apicoltori in aula per una sempre maggiore professionalità 
Seminari di aggiornamento tecnico-professionale in apicoltura e corso “Elementi di apicoltura di base”
24 Febbraio 2012
 

Procedono molto bene i corsi che puntualmente vengono organizzati dall’Associazione Produttori Apistici della provincia di Sondrio i cui calendari sono stati diffusi già a dicembre 2011 nella pubblicazione Apicoltura Alpina e nel sito www.apicoltori.so.it (uno dei siti di apicoltura fra i più visitati in Italia).


Il corso Elementi di apicoltura di base è rivolto a tutti quelli che sono attratti dal mondo delle api e dall’attività apistica e vogliono conoscere queste realtà per poter disporre di sufficienti cognizioni per operare in modo consapevole e non incorrere in brucianti disavventure. Il corso è articolato in 11 appuntamenti e, martedì 21 febbraio, Giampaolo Palmieri ha tenuto la seconda lezione. L’interesse all’apicoltura rimane sempre decisamente alto. Gli iscritti al corso 2012 sono 42.

I seminari di aggiornamento tecnico professionale sono sostenuti a valere del Reg. CE 1234. Sono occasioni per portare in Valtellina le figure tecniche di più alto profilo che operano in Italia, sono occasioni cioè per affrontare le tematiche emergenziali confrontandosi con i migliori esperti su specifiche tematiche. Date le situazioni allarmanti registrate già a conclusione della stagione produttiva 2011 ed inizio inverno, questi appuntamenti sono stati finalizzati essenzialmente alla salvaguardia del patrimonio apistico nei confronti del parassita Varroa e alla tecniche per la ricostituzione della consistenza degli apiari.

Il primo incontro si è tenuto a Chiavenna il 27 gennaio 2012. In questa occasione abbiamo registrato un ottima la partecipazione. Il relatore una figura di spicco nel mondo dell’associazionismo (nel sito e in youtube è riportata una sintesi del suo intervento).

Questa sera, Venerdì 24 febbraio ore 20:30, si tiene a Sondrio, presso la nostra sede in via Carlo Besta 1 il secondo incontro che era stato programmato. La nostra Associazione con grande piacere ha colto l’occasione di poter proporre nuovamente la Dr Francesca Zacchetti (foto). La presenza di questo relatore è dovuta al carattere fortemente innovativo dei metodi di allevamento e anche al grande successo e all'entusiasmo che la sua lezione ha suscitato lo scorso anno.

L'incontro previsto sarà incentrato sulla produzione di api regine, e si ricollega idealmente alla lezione da lei precedentemente tenuta sulla realizzazione di nuclei per incrementare il patrimonio apistico aziendale. Questo incontro completa quindi la panoramica relativa all'approccio tecnico e metodologico moderno ed interessante che caratterizza l'azienda professionale di Francesca Zacchetti. Sono disponibili anche i DVD della lezione tenuta lo scorso anno dalla relatrice e una sintesi del suo intervento nel nostro canaleYoutube. Un incontro quindi da non perdere!!! È rivolto soprattutto a chi dove reintegrare le perdite di alveari dell’autunno inverno 2011-2012.

 

Ricordiamo anche i prossimi appuntamenti:

Venerdì 02 marzo 2012 con una relazione dal titolo “Lo stato dell'arte della ricerca nella lotta contro la varroa: il ruolo della tecnica apistica” abbiamo un graditissimo ritorno, quello di Pierantonio Belletti. È ricercatore dell'Università di Udine,e fa parte del gruppo di tecnici e studiosi (con Della Vedova e Greatti) sostenuti dal prof. Franco Frilli (docente di apicoltura e già Magnifico Rettore dell’Università di Udine), che costituiscono la punta avanzata nella lotta alla Varroa e alle patologie dell'alveare. Belletti inoltre è professore universitario di Estimo ed è quindi molto attento agli aspetti economici dell'attività apistica ed in tale veste ha compiuto studi molto interessanti che coinvolgono anche le modalità di promozione e commercializzazione del miele.

Venerdì 09 marzo 2012 la relazione “Ricostituzione del patrimonio apistico” sarà tenuta da Paolo Franchin. È un volto nuovo per la Valtellina ma è da tutti conosciuto essendo uno dei più noti tecnici -divulgatori italiani. Scrive per molte riviste e siti on-line. Per una importanti testate tiene una rubrica fissa sui “lavori del mese” in apiario.

Venerdì 16 marzo 2012 l’incontro conclusivo “Il manuale della Buone Prassi e il manuale HCCP”. La relatrice è la Dr Flavia Guariento, è Veterinaria e collabora con l'Associazione Apicoltori di Varese. Ha un ricco bagaglio di esperienze curriculari ed è esperta di manuali HCCP, di tracciabilità dei prodotti agroalimentari ecc. Ogni anno l’APAS dedica un appuntamento all’igiene e alle normative connesse alla produzione e manipolazione dei prodotti alimentari data la complessità della materia e la necessità delle aziende di mantenere un aggiornamento costante anche in questo ambito. La sintesi della relazione dello scorso anno della Dr Guariento è disponibile nel nostro canale youtube.

 

Gli incontri sono aperti a tutti, associati e non.

 

APAS

Associazione Produttori Apistici della provincia di Sondrio


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.6%
NO
 23.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy