Domenica , 03 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Il pensiero ristretto sugli insegnanti di un grande ministro provocatore: Renato Brunetta
La scuola italiana in attesa di dimezzamento
La scuola italiana in attesa di dimezzamento 
11 Ottobre 2008
 

Nella società dello spettacolo politico impazza il ministro Renato Brunetta che a volte dice in modo ristretto quanto il ministro Gelmini forse suggerisce nei conciliaboli ministeriali dove viene deciso il destino economico degli insegnanti e del comparto scuola. Affermazioni che alla vigilia di uno sciopero generale, il 30 ottobre, assumono la forma della provocazione verbale. Con un personaggio simile che della mostruosità ha fatto la sua bandiera, pettinatura compresa, ogni contrasto ne sviluppa l'elefantiasi dell'Ego, ma collezionare le sue parole come pro-memoria per chi fra gli insegnanti ha votato Berlusconi e Partito della Libertà alle recenti elezioni credo serva. Perché al masochismo di una categoria se c'è un limite è proprio quello di non esistere più come categoria sociale, dopo tagli e stipendi da sottosviluppo, e allora anche la violenza di un border-line della politica da circo, come Brunetta il Renato, per quanto piacere abbia dato agli insegnanti votanti Berlusconi, si manifesterà per quello che è: un caso di autodistruzione nevrotica di massa.

 

Claudio Di Scalzo discalzo@alice.it

 

 

 

PENSIERO RISTRETTO SUGLI INSEGNANTI DI UN GRANDE MINISTRO PROVOCATORE

  

I NOSTRI INSEGNANTI LAVORANO POCO, QUASI MAI SONO AGGIORNATI E NELLA MAGGIORANZA DEI CASI NON SONO ENTRATI PER CONCORSO MA GRAZIE A SANATORIE. E POI 1.300 EURO SONO COMUNQUE DUE MILIONI E MEZZO DELLE VECCHIE LIRE. OGGI L'INSEGNANTE È UN PART TIME E COME TALE BEN PAGATO. IL PARTITO DELLA LIBERTÀ HA IN MAGGIORANZA I VOTI DEI LAVORATORI DIPENDENTI E DEGLI INSEGNANTI. Renato Brunetta


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy