Sabato , 31 Luglio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Barbarah Guglielmana. Il piccolo longobardo
02 Giugno 2020
 

Gli avi: il re Alboino e la regina Teodolinda.

La discendenza: il piccolo longobardo.

Materiale: genitori in acciaio, figlio in plexiglass.

Il tempo: l’alba.

 

 

Spiegazione della installazione Il piccolo longobardo: una scultura dell’Ometto Oliviano, portato presso la Rotonda dei Longobardi di Pavia, sede del complesso statuario dei due grandi re longobardi, il Re Alboino (560-572) e la regina Teodolinda (589-616), ad opera dell’artista Carlo Mo.

 

Estemporanea di oggi, giorno della nascita della Repubblica.

La scultura moderna è in plastica, è stato scelto un materiale in plexiglass contestualizzato al momento storico che stiamo vivendo, nella sua piccolezza e miseria di materiale il piccolo longobardo, ancora bambino, è rapportato a quello dei due grandi condottieri, in acciaio, rappresentanti le figure genitoriali.

Il suo è un materiale leggero trasparente fragile deteriorabile, come si è dimostrato l’uomo, l’italiano, il lombardo che si credeva grande ed invincibile, e che ha conosciuto la sua debolezza nell’affrontare i limiti umani, forse ridimensionandosi.

 

Il piccolo longobardo, con i suoi predecessori, si può ammirare ancora passando dalla Rotonda, è sì una estemporanea, ma ha voluto rimanere in sede, sdraiandosi sul letto comodo della rotonda con le incisioni, per assorbire le energie necessarie per il futuro.


Foto allegate

Articoli correlati

  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Le unghie basse...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Spropositato essere...
  Barbarah Guglielmana. Materia
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Stavo cercando un ventre dove rientrare...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Un cappotto sotto pelle non scalda...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Ci vorrebbero le suore...
  Lo spettacolo deve continuare
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Adoro il potere delle parole...
  Alberto Figliolia. In Aforismana con Barbarah Guglielmana
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Ho dormito fino a tardi...
  Ilaria Francesca Martino. C'è chi scende e c'è chi sale
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Eri tornato dalla tua guerra...
  Natural tribute
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Erano candele caramellate...
  Oltre le indicazioni
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Era un legno a fucile disteso a terra...
  In libreria/ Marcella Barbieri. Luce del faro
  Barbarah Guglielmana. Primo racconto
  Barbarah Guglielmana. Siamo uomini o cartoons?
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. I cachi rimasti brillavano anche ieri...
  Barbarah Guglielmana. Il taglio della sanità: Non ci sono più lenzuola
  Barbarah Guglielmana. Album d’amore
  Mario Barrai. Mi nascondo dietro il mio fiore
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy