Martedì , 18 Gennaio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Noi Siamo Chiesa: Sull'incontro cubano tra il papa e il patriarca
11 Febbraio 2016
 

Francesco-Kirill: un incontro per aprire un nuovo corso nei rapporti tra la chiesa cattolica e quella ortodossa. Ci si avvii insieme ad accettare meglio la modernità e si decidano subito passi in avanti concreti come quello di fissare una data unica per la celebrazione della Pasqua

 

 

L’incontro tra il papa Francesco e il patriarca russo Kirill del prossimo 12 febbraio, il primo nella storia, riempie di speranza tutti i credenti nell’Evangelo che soffrono della situazione attuale di divisione e che hanno bene in mente le parole della lettera paolina (Efesini 4, 1-6). Tutti preghiamo il Padre e lo ringraziamo, cercando di dimenticare in questo momento che questo incontro arriva troppo tardi e che troppe occasioni sono state sciupate in passato. Esso è importante sotto il profilo ecumenico. L’abbattere i muri di una divisione secolare per costruire invece ponti che servano a comunicare nella comune fede: questo sta iniziando ad avvenire per superare le due grandi rotture nella cristianità, quella del 1054 tra Oriente ed Occidente e quella del 1517 con la Riforma. Per andare nella direzione dell’unità nella diversità bisogna che i passi in avanti consistano nella crescita, non solo auspicata, di un diffuso “popolo ecumenico” che non ignori la storia per riconoscere, ogni Chiesa e tutti insieme, i propri errori e i propri peccati.

Inoltre non c’è dubbio che questa iniziativa fa parte di una strategia di rapporti e di interventi a livello geopolitico di dimensioni generali che mai come in questo momento è necessaria. Essa è in controtendenza rispetto all’aggravarsi della situazione sui tanti scenari di guerre e di sofferenze che ci sono nel mondo. Il nuovo protagonismo delle religioni nella vita dei popoli all’inizio di questo millennio deve trovare tutti i seguaci dell’Evangelo da una parte sola, quella della pacificazione e dell’appello a tutte le altre religioni per un comune strenuo impegno al dialogo, all’accordo e alla ricerca della pace fondata sulla giustizia.

Premesso questo nostro appassionato punto di vista, pensiamo ed auspichiamo che l’incontro tra il papa Francesco e il patriarca Kirill insieme al prossimo Concilio panortodosso di Creta di giugno possano avviare un nuovo corso nel rapporto tra la chiesa cattolica e l’ortodossia. Speriamo anche che contribuiscano a fare subito dei passi in avanti concreti. Ne ipotizziamo due che ci sembra siano raggiungibili a breve termine: l’accordo su una data unica nella quale celebrare la Pasqua e il riconoscimento reciproco del battesimo effettivamente praticato in tutte le chiese senza riserve ed eccezioni.

Speriamo anche che il rapporto tra la chiesa cattolica e l’ortodossia faccia un comune passo in avanti nella direzione dell’accettazione della modernità e della laicità, comprendendone di entrambe gli aspetti positivi. Speriamo pure che, in questo cammino, abbia spazio una riflessione sui problemi che sorgono dall’attuale eccessivo intreccio delle comunità e delle chiese cristiane con le differenti nazionalità in cui esse si trovano.

Roma, 10 febbraio 2016

Noi Siamo Chiesa


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.1%
NO
 24.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy