Domenica , 25 Ottobre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mario Staderini. Finanziamento Partiti: Governo mantiene parola ma sostanza non cambia 
“Annuncio disobbedienza fiscale sulle norme discriminatorie e incostituzionali”
14 Dicembre 2013
 

Va dato atto al Governo Letta di aver mantenuto la parola, abolendo pro futuro la truffa dei rimborsi elettorali che il Parlamento ancora non aveva cancellato, e di aver limitato il 2 per mille alle sole scelte espresse come aveva chiesto Emma Bonino per almeno ridurre il danno.

Detto questo, però, sia chiara una cosa: non si tratta dell’abolizione del finanziamento pubblico bensì di una modalità diversa, apparentemente meno scandalosa, per continuare a mantenere gli apparati di partito con le tasse degli italiani.

Attraverso il 2 per mille, infatti, i soldi pubblici finiranno per finanziare le strutture di partito, in contrasto con il referendum radicale del 1993 con cui 31 milioni di italiani dissero stop a qualsiasi tipo di finanziamento pubblico.

Ma c’è di più. La nuova disciplina è discriminatoria e quindi incostituzionale perché consente ai cittadini di destinare il 2 per mille solo ai partiti che hanno eletto parlamentari e agli altri nulla. Il modo peggiore per conservare rendite di posizione e impedire il rinnovamento.

Cosi come è incostituzionale, perché altera il gioco democratico, il mantenimento fino al 2017 dei truffaldini rimborsi elettorali sebbene in forma ridotta.

Per questo motivo annuncio da subito la mia disobbedienza fiscale: nella prossima dichiarazione dei redditi non verserò la parte che servirebbe a finanziare norme discriminatorie e volte a mantenere posizioni di vantaggio a favore della nuova e vecchia partitocrazia.

Nessun finanziamento pubblico agli apparati, donazioni solo dai cittadini e non dalle imprese, servizi alla politica garantiti dallo Stato, questo è il modello per voltare davvero pagina.

 

Mario Staderini

(dal suo Blog, 13 dicembre 2013)


Articoli correlati

  I Radicali depositano sei referendum in Cassazione
  Valter Vecellio. Finanziamento pubblico, riforme: Game over
  La partitocrazia salva il finanziamento pubblico
  Mario Staderini. “Questo paese è in bancarotta perché i referendum ogni volta vengono traditi”
  Vincenzo Donvito. Contro il finanziamento pubblico ai partiti. Non mollare!!
  Alessandro Gallucci. Finanziamento pubblico ai partiti. Effetti collaterali indesiderati ma prevedibili
  Carlo Forin. Finanziamento di (quali) partiti
  Cesare Maffi. Si può mettere a dieta la casta
  Finanziamento pubblico ai partiti. La patacca del dimezzamento rivenduta in piazza
  Luigi Fioravanti. La vera antipolitica
  Finanziamento pubblico ai partiti. Inizia il conto alla rovescia...
  Mauro Del Barba. Abolizione rimborsi elettorali ai partiti
  Spending Review. Intervenire finanziamento pubblico ai partiti. Se non ora quando?
  Emma Bonino. 25 aprile marcia per una nuova liberazione: dalla partitocrazia
  Primarosa Pia. Sul finanziamento ai partiti
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy