Lunedì , 17 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Dodici firme per salvare questa Democrazia 
Numero speciale dedicato ai Referendum l'edizione estiva del Gazetin
05 Luglio 2013
 

Straordinaria, l'edizione estiva del Gazetin esce con uno speciale dedicato ai 12 referendum radicali per l'indizione dei quali è iniziata proprio in queste settimane la raccolta firme a livello nazionale da parte di tutte le associazioni della galassia radicale e, per taluni dei quesiti, anche con il sostegno del Partito Socialista Italiano e di Sinistra Ecologia e Libertà.

A presentazione riportiamo in calce l'editoriale di Claudia Osmetti, che ha curato anche le schede illustrative per ciascuna delle iniziative referendarie che compongono il pacchetto riformatore.

Il numero speciale sarà disponibile e in distribuzione a partire dal tavolo di raccolta firme in programma a Sondrio per domani, sabato 6 luglio (Piazza Campello, h 9:30-12:30 e 15:00-19:00), dove per chi lo desiderasse sarà possibile anche sottoscrivere l'abbonamento al mensile.

 

la Direzione editoriale

 


DIVORZIO BREVE, 8X1000, LAVORO E IMMIGRAZIONE, DROGHE, FINANZIAMENTO PUBBLICO. RESPONSABILITÀ CIVILE DEI MAGISTRATI, ERGASTOLO, CUSTODIA CAUTELARE, SEPARAZIONE DELLE CARRIERE, MAGISTRATI FUORI RUOLO

Per salvare questa democrazia

ci vogliono 12 referendum

di Claudia Osmetti

Già la campagna sull’eutanasia aveva dimostrato che la politica non è morta. Forse quella dei “palazzi” non se la passa troppo bene, è vero, ma la politica delle piazze si è risvegliata ed è viva come non lo era da anni. Cause importanti quanto impopolari come il “fine vita” o la situazione delle carceri hanno portato, nei mesi scorsi (ma la raccolta firme continua in provincia di Sondrio), migliaia di italiani ai tavoli dei Radicali. Migliaia di cittadini, cioè, che, semplicemente firmando, hanno ricordato ai tuttologi dell’analisi politica che governare non significa solamente preoccuparsi di quando e quanto far pagare l’Iva o dell’andamento dello spread. Significa anche (e soprattutto) sollevare questioni scomode e - forse - “perdenti” in partenza. Questioni che coinvolgono però davvero tutti, forse più dell’IMU o del processo Ruby. Provate pure a credervi assolti, siete lo stesso coinvolti.

Per questo i Radicali hanno lanciato dodici proposte referendarie per l’estate. L’intento è quello di cambiare una politica che non ha le forze per (o forse addirittura non vuole) cambiare da sola.

Nelle pagine che seguono troverete i riferimenti a tutti i referendum, con la spiegazione dettagliata di ognuno dei dodici quesiti. Nello specifico: ottopermille, divorzio breve, lavoro e immigrazione, finanziamento pubblico ai partiti e droghe. E poi il “pacchetto giustizia”, il tanto commentato “pacchetto giustizia” che non ha nulla a che fare con i problemi di casa Berlusconi, ma che piace anche alla stampa pidiellina tanto che sia Libero che Il Giornale hanno espresso nei giorni scorsi il loro sostegno ufficiale: responsabilità civile dei magistrati, ergastolo, custodia cautelare, separazione delle carriere e magistrati fuori ruolo.

Dodici referendum che esulano dalla vecchia impostazione partitica o ideologica: non sono né di destra né di sinistra. Sono degli italiani. Perché ci sono momenti in cui restare a bordocampo è sbagliato e tutto sommato ingiusto. Perché il paradosso della democrazia è che i cittadini difficilmente cambiano le cose (ma qualche volta ci riescono) anche se il più delle volte delegano rappresentati non all’altezza del loro compito. Perché “ce lo impone l’Europa”, “ce lo impone l’economia”, “ce lo impone il buon senso” ma è bello, per una volta, che ce lo imponiamo da soli.

E infine perché se il termine “Democrazia” significa ancora qualcosa in questo Paese di santi e di puttane (e di gente che rivendica l’orgoglio di appartenere a tutte e due le categorie contemporaneamente), tocca a tutti noi difenderlo. Fino in fondo. Lo cantava anche Giorgio Gaber: Libertà è partecipazione.

 

»» vai al SOMMARIO

 

 

Chiedi copia saggio del Gazetin a »» LABOS Editrice

Abbonamento cumulativo 'l Gazetin/Tellus (€ 23,00)

Sottoscrivilo on line QUI: riceverai a stretto giro di posta
L'ALMANACCONE 2013 e poi, per un anno intero, il mensile!


Articoli correlati

  Rita Bernardini. Legalizzazione ad uso terapeutico della cannabis
  Nichi Vendola firma i referendum radicali
  Referendum radicali 2013. A Chiavenna l'ultima occasione per Valtellina e Valchiavenna
  Enrico Borg. Giustizia: Se il Pd continua a fare spallucce sui referendum
  Simone Sapienza. L'Italia SÌ muova! Da Catania a Treviso
  Claudia Osmetti. Le cose che ho imparato ai tavoli referendari
  I Radicali depositano sei referendum in Cassazione
  Giuseppe Candido. Stato di diritto e Referendum sulle trivellazioni
  RadicaliSondrio. Referendum 2013, a Bormio sabato 3 agosto...
  Referendum days 14 e 15 settembre: in piazza a Sondrio, Morbegno e Bormio
  Valter Vecellio. Condanna di Berlusconi
  Radicali Sondrio. 15.000 firme da 1.300 cittadini
  Mario Staderini. Dalle pagine dell'Unità un appello al PD
  Marco Gentili. Ospitalità (mancata) alla Festa Democratica di Trieste
  Quartu Sant’Elena. Il Sindaco firma i referendum radicali
  Fabrizio Ferrante. Droghe, il governo Letta conferma la linea Serpelloni
  Si firma a Sondrio, sabato in piazza e domenica nel carcere
  RadicaliSondrio. 12Referendum: Domani a Chiesa in Valmalenco
  Valter Vecellio. Referendum: Il paradosso di una sinistra che c’è (ma non c’è)
  Marco Staderini. La politica impari da Papa Francesco
  Anche Beppe Grillo a sostegno dei referendum radicali?
  12 referendum. I Radicali chiedono l'intervento del Prefetto
  Piero Sansonetti. La chance di chiudere i conti col vero berlusconismo
  28-30 agosto: Referendum in Comune. Firma e fai firmare!
  Benedetto Della Vedova sottoscrive a Caorle i 12 referendum radicali
  Riprende l'iniziativa referendaria: si firma nei comuni e, sabato, in piazza a Morbegno
  Referendum Days e limitazioni alle iniziative referendarie
  Stefano Santarossa. Referendum radicali: Casson favorevole alla responsabilità civile dei magistrati
  Pietro Yates Moretti. Responsabilità civile dei magistrati, bene il voto alla Camera dei Deputati
  Referendum in Comune: “Rai e Tv informino i cittadini”
  Referendum/PD. Staderini alla Festa democratica nazionale di Genova...
  “Sulle carceri l'Italia rischia un miliardo”
  Claudia Osmetti. “Mamma Rai” e i suoi figli (il)legittimi
  Claudia Osmetti. Processo Mediaset: Non si vive di solo (anti)berlusconismo
  Approvata la legge sul testamento biologico
  Luigi Sartorio, in carcere in Italia come a Cuba. Da sette anni
  Bicentenario Wagner e Verdi: campanilismi nazionali o speranza di un’Europa unita?
  Radicali Sondrio in piazza per raccogliere le firme per presentazione lista +Europa con Emma Bonino in Lombardia
  Claudia Osmetti. Mettere mano al portafoglio per non farlo alla coscienza
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy