Martedì , 11 Dicembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Milano. Prosegue l'incubo per la famiglia Covaciu, cui le autorità hanno strappato i quattro bambini
'Bambini rubati' 
24 Settembre 2012
 

Il Gruppo EveryOne ha inviato un'altra lettera al Tribunale dei Minori di Milano, sollecitando una risposta di giustizia contro la sottrazione ingiusta di quattro bambini Rom ai genitori, per un evidente errore commesso dalle forze dell'ordine

 

 


Milano, 23 settembre 2012

Al Tribunale dei Minori di Milano
p.c. delle Autorità milanesi e nazionali

 

È urgente che i bambini di Danut e Liliana Covaciu
tornino a casa, in Romania!

Caso Danut e Liliana Covaciu, Rom romeni cui le autorità hanno sottratto 4 bambini dopo soli tre giorni di permanenza a Milano

 

Nel mese di agosto 2012 Danut e Liliana, coniugi Rom romeni, sono giunti a Milano con i loro quattro bambini, per visitare alcuni parenti. La famiglia è conosciuta dal Gruppo EveryOne, organizzazione internazionale per i diritti umani, che segue da anni il nucleo familiare della giovane artista Rom Rebecca Covaciu (Premio UNICEF 2008 e Premio Fondazione Pini / Comune di Milano 2011), cugina di Danut e Liliana. Uno dei bambini, Timotei (8 anni) all’improvviso si è allontanato ed è salito per gioco su un autobus al capolinea. Il guidatore è ripartito senza avvedersi della presenza del piccolo. Poco dopo il padre, preoccupato, ha chiamato il pronto intervento. La polizia ha rintracciato quasi subito il bambino, ma non lo ha restituito alla coppia. Timotei è stato affidato temporaneamente a una comunità. Quindi gli agenti hanno sottratto ai genitori gli altri tre bambini: Biancamaria (13), Samuel (10) e Debora (4).

Abbiamo chiesto spiegazioni alle autorità di forza pubblica e al Tribunale dei minori, che ci hanno esposto il motivo della sottrazione dei bambini e del loro affidamento a una casa-famiglia: un'accusa di “riduzione in schiavitù” formulata contro i genitori, sulla base di una loro presunta (ma non reale, come il Gruppo EveryOne può testimoniare e i genitori stessi dimostrare) presenza a Milano da alcuni anni, con - sempre presunti - problemi con le autorità riguardanti i piccoli.

In realtà, Danut e Liliana si trovavano a Milano da soli pochi giorni e il sottoscritto lo può testimoniare, avendo ricevuto notizia del loro arrivo dalla cugina Rebecca. Danut era già stato in Italia in passato, ma mai con i bambini. Il cugino, invece, Stelian Covaciu, aveva già subito un'aggressione ed episodi di intimidazione a Milano, come attestato dal Naga e dal Gruppo EveryOne, che aiutavano la vittima di aggressione a denunciare l'accaduto.

Nonostante le testimonianze che scagionano i genitori da qualsiasi colpa e i documenti che attestano la frequenza scolastica in Romania dei bambini più grandi, attualmente Danut e Liliana - distrutti dall'angoscia - sono ancora a Milano, in attesa di incontrare i magistrati, mentre i bimbi si trovano in comunità, calati in una realtà che non conoscono, senza sapere perché. Un trauma che, comunque vada a finire, segnerà i loro animi per sempre.

Il Gruppo EveryOne chiede ai magistrati di essere ascoltato, in quanto informato sulla famiglia Covaciu, sull'arrivo a Milano di Danut e Liliana, su alcune testimonianze relative all'episodio della fuga - per gioco - del piccolo Timotei. È molto urgente che i bambini tornino in famiglia, perché i genitori sono rimasti a Milano per restare vicini ai piccoli, ma in Italia non posseggono mezzi di sostentamento e rischiano di cadere in situazioni di precarietà e indigenza. Essi sono inoltre straziati dalla perdita immotivata dei loro bambini.

Vi ringraziamo di voler fare giustizia in tempi brevi,

Roberto Malini,
copresidente del
Gruppo EveryOne

 

 

Bambini rubati a Milano

Nell'ambito delle iniziative mirate a sensibilizzare il Tribunale dei Minori di Milano, i politici del capoluogo lombardo, i servizi sociali che si occupano del caso e i media sul dramma dei quattro bambini Rom sottratti ai genitori Danut e Liliana, il poeta e difensore dei diritti umani Roberto Malini ha scritto la poesia “Bambini rubati”, che sarà letta a Genova, Bologna e Milano durante gli eventi di “100 mila poeti per il cambiamento”.

È un appello perché abbia temine l'angoscia dei genitori e lo smarrimento dei piccoli, strappati alla famiglia e consegnati alla burocrazia delle case di accoglienza, un gorgo legale e sociale nel quale centinaia di bambini Rom, in Italia, hanno perso i legami familiari per ritrovarsi nel ruolo di “figli” in famiglie italiane con cui non esisteva alcuna affinità né affettiva né culturale. (Gruppo EveryOne)

 


Bambini rubati

 

Milano,
sotto un arcobaleno grigio
uomini senza sorriso
cercavano i bambini dei rom
per rapirli, in nome di una legge
che è razziale.

 

Nelle loro uniformi blu,
conquistatori senza onore
spegnevano luci e sogni,
spezzavano i cuori delle romnì.

 

Adesso ci battiamo disarmati
perché tornino a casa
i bambini rubati:

 

Timotei vento d'estate,
Biancamaria canzone felice,
Samuel occhi vivaci,
Debora sonaglio d'argento.

 

Roberto Malini


Articoli correlati

  Milano. Quattro bimbi Rom sottratti ai genitori in visita dalla Romania
  EveryOne. Milano ha un po' di attenzione verso i Rom, ma si può fare di più
  Patrizia Garofalo. Caro Pisapia, si prenda cura dei fratellini Covaciu, sfortunati ospiti della sua città
  Milano. EveryOne: “La poesia può cambiare il mondo”
  Milano. Calvario per i bambini Rom sottratti ai genitori
  Bologna. Il giudice conferma detenzione per Brenda, mamma Rom
  Sono liberi i quattro bambini rom strappati ai genitori
  Iniziative/ Genova, 29 settembre: 100 mila poeti per il cambiamento
  Milano. Giorno della Memoria con i 100 Mila Poeti per il Cambiamento
  Spot/ P for Poetry. Torna a Genova la poesia dei 100 Thousand Poets for Change
  Genova “100TPC”: successo per l'iniziativa che porta i diritti umani e l'ecologia alla ribalta
  Milano. 100 mila poeti per il Giorno della Memoria
  Eventi/ Giornata Mondiale dell’Ambiente a Genova: performance poetica internazionale
  Genova, Premio “La ragazza di Benin City”: cronaca di una serata per la civiltà
  Premi e concorsi/ Genova. Le vittime di tratta premiano i Poeti del Cambiamento
  Milano. Poesia e impegno per ricordare l'Olocausto e dire basta all'odio
  29 settembre. Giornata di poesia per il cambiamento
  Festa di Carugate: poesia e diritti umani con Roberto Malini
  100mila poeti per il cambiamento: oltre 500 eventi nel mondo
  In libreria/ Esce l'Antologia “100 Thousand Poets for Change”
  Radicali Milano. Da domani parte la mobilitazione per il riconoscimento di Rom e Sinti
  Rom in Toscana: repressione dell'arte, della musica e della poesia
  Persecuzione ed espulsione di massa dei Rom in Italia
  Roberto Malini. Il diritto... al campo
  Roberto Malini. Perché il Comune di Milano vuole chiudere il campo Rom di via Idro?
  Giornalismo e razzismo: commento alle Linee guida sulla Carta di Roma
  Gruppo EveryOne. Le ordinanze anti-Rom
  EveryOne: Roma, città chiusa ai Rom
  La violenza sulle donne Rom
  Patrizia Garofalo. Al parroco di Cornegliano
  Roberto Malini. Sgomberi: disumanità made in Italy
  EveryOne Group. “No allo sgombero dell’insediamento Rom di Cornigliano”
  Roberto Malini. La leggenda del Rom che denunciò la polizia
  Parma. Carteggio Malini-Pizzarotti a proposito delle famiglie Rom
  Roberto Malini. Festa della donna. Un pensiero alle Romnì
  EveryOne Group. La “partita dell'antirazzismo” continuerà anche nel 2017
  Primo Mastrantoni. Rom: Quando non si vuole risolvere un problema
  Roberto Malini. Rom nel vortice dell'intolleranza
  Milano. Neofascisti lanciano pietre contro i Rom di via Dione Cassio
  Il Rapporto ECRI denuncia l'intolleranza che in Italia colpisce Rom e Sinti
  Il vento della poesia nelle corde dei violini
  Radicali Sondrio riprende la raccolta firme
  “Fermare le politiche anti-Rom in Italia”
  Rom a Milano. Appello internazionale per le famiglie colpite dal rogo di via Bonfadini
  Svizzera. Copertina razzista criminalizza il popolo Rom
  Pisa: dopo il drammatico sgombero dei Rom
  Rom e Gagi: abitare insieme la città
  Napoli. La via della tolleranza contro corruzione, razzismo e crimine organizzato
  Domanda di grazia al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per l'anziano Rom Toma Ciuraru, incarcerato senza colpa
  Pesaro. “Hanno preso mio marito e sono rimasta sola”
  Il sindaco di Legnano sostiene la comunità rom della sua città
  16 maggio 1944: Rivolta nello Zigeunerlager
  Milano. Una maestra di via Rubattino: “Gli sgomberi? Nuova pulizia etnica”
  Roberto Malini. Combattiamo il razzismo, non i campi Rom!
  “Via Rubattino n. zero”. Milano, 10-20 maggio 2010
  Roberto Malini. Gli sgomberi di famiglie povere ed emarginate sono atrocità istituzionali
  Roberto Malini. Estate tragica per i Rom in Italia
  Roberto Malini. Quanti amici dei rom, in Italia!
  Genova. Un altro ponte è crollato
  Roberto Malini. A cosa servono i Rapporti sui Rom?
  Immigrazione e rom. Il genocidio culturale del ministro Maroni?
  Radicali Sondrio in piazza a favore dei Rom e per il testamento biologico
  Erveda Sansi. Barò porrajmos e… altre storie “zingare”
  Alberto Figliolia. Tiziana Maiolo e i Rom
  Roberto Malini. Come è difficile difendere i diritti dei Rom!
  Marianna Mascioletti. Addio a Paolo Pietrosanti, l'uomo della pioggia
  EveryOne: Amnesty International è accanto al popolo Rom
  Vetrina/ Roberto Malini. Dal diario di Veta, bambina Rom
  EveryOne: Abbiamo tentato di proteggere Leonarda in Italia...
  Rom: per superare i campi serve il cervello, non le ruspe
  Roberto Malini. Ancora uno sgombero a Nocera Inferiore. È pulizia etnica
  Contro la repressione giudiziaria dei cittadini indigenti che recuperano oggetti nelle discariche
  Mauro Garofalo. Alla fine di ogni cosa, romanzo di uno zingaro
  Roberto Malini. Cornigliano e i Rom: ha prevalso l'odio
  Il poeta Roberto Malini al Festival Internazionale di Poesia di Genova nel giorno che ricorda l'Olocausto dei Rom
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.3%
NO
 26.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy