Mercoledì , 13 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marco Beltrandi. Per ore impedite a Roma la libera manifestazione del pensiero e dell'attività politica
03 Giugno 2010
 

A Roma per diverse ore sono state oggi (ieri per chi legge qui, ndr) impedite da parte delle forze dell’ordine la libera manifestazione del pensiero e dell’attività politica.

Mi riferisco a quanto ho visto con i miei occhi accadere oggi a Piazza Venezia davanti all’Altare della Patria, e che sarà oggetto di interrogazioni parlamentari urgenti.

 

Agenti di Polizia e Carabinieri hanno impedito per oltre due ore e mezza a sette (tra cui io) dirigenti, parlamentari, attivisti radicali e del Partito dei Militari di srotolare uno striscione davanti all’Altare della Patria in ricordo delle “Vittime del Dovere” caduti in servizio militare. Da notare che non esistevano ragioni di ordine pubblico visto che la parata del 2 giugno era da tempo terminata completamente, e visto che i manifestanti avevano soltanto in mano una bandiera italiana listata a lutto. Da notare altresì che il permesso a questa manifestazione era stato concesso dal Questore da tempo, poi revocato all’ultimo inspiegabilmente senza alcuna ragione ( ordini politici)?

Per oltre due ore turisti e cittadini romani hanno assistito ad una scena surreale: un cordone di forze dell’ordine di guardia a sette attivisti non violenti con bandiere, per ore.

Non solo: una volta che alle 15:10 gli agenti hanno infine consentito l’esposizione dello striscione, altri agenti hanno con la forza impedito ad alcuni studenti di semplicemente distribuire ai passanti volantini, che peraltro nulla avevano a che vedere né con la politica né con le forze armate.

 

Quando si assiste a questo tipo di episodi si ha un solo dovere: la denuncia in ogni sede.

 

Marco Beltrandi

radicale, componente Commissione Difesa della Camera dei Deputati

 

Fonte: Radicali.it


Articoli correlati

  Festa della Repubblica. Caro Presidente, cosa c'è da festeggiare?
  Sondrio. I parlamentari 'valtellinesi' tacciono: tutto-va-ben, madama-la-marchesa?
  2 giugno, festa della Repubblica
  Lidia Menapace. Il Papa e il Presidente
  Carlo Forin. Il governo Conte ha giurato in Quirinale
  Alex Zanotelli. Tangenti sulla vendita d’armi: quanto va ai partiti?
  Asmae Dachan. “Ho l’obbligo di rispondere alle affermazioni dell’on. Giorgia Meloni”
  UDI Ferrara. Cittadine da 70 anni
  Lidia Menapace. 2 giugno repubblicano
  Elisa Merlo. Belle scene di guerra
  Peppe Sini. Nove ruminazioni per la Festa della Repubblica
  Parola di donna… L’Arvangia al femminile per la Festa della Repubblica
  Lidia Menapace. 2 giugno, Festa della Repubblica
  Sondrio. Camminata della Repubblica. Accessibile a tutti
  Lidia Menapace. Festa della Repubblica
  Enrico Peyretti. Due giugno: Caro senatore...
  2 giugno: civile manifestazione di pace
  due di giugno
  Lidia Menapace. Viva la Repubblica!
  Ancora sul 2 giugno, adesso che la “festa” è passata
  Un appello al Presidente della Repubblica affinché il 2 giugno sia festa della Costituzione. Senza parata militare
  Morbegno-Talamona. 2 giugno 2011
  Il 2 giugno. A Firenze e a Morbegno. Intanto, a Piateda...
  Lidia Menapace. 2 giugno, Festa della sovranità popolare esercitata
  Piccoli esperimenti di democrazia
  Parata militare. Il milione risparmiato non sarà per l'Abruzzo ma per Palermo
  2 giugno, Festa della Repubblica e della Costituzione. Scriviamo al Presidente Napolitano
  Lidia Menapace. Le priorità
  Terzo racconto dal Parlamento. Mentre sgorga l'ingorgo, con un antico andazzo oligarchico
  Annullata la parata del 2 giugno (1976)
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy