Lunedì , 25 Maggio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Esplorazioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Raminghi in un universo insensato
30 Aprile 2009
 

Vito Mancuso, il teologo de L’anima e il suo destino (Cortina, Milano 2008), non crede che siamo il risultato di un fortunoso coup de scène tutto chimico, crede che la vita abbia un senso intrinseco, che avrebbe avuto inizio con l’espansione dell’universo, crede, bisogna quindi aggiungere, all’espansione dell’universo, crede che all’inizio dell’espansione si possa a buon diritto collocare Dio. D’accordo – dico io – ma a ridosso di tanto credere che cosa effettivamente sappiamo? Forse siamo proprio esseri sperduti in un universo insensato. (mb)

vedi Repubblica (4 aprile 2009).


Articoli correlati

  Left: Cosa c’è dietro alla crociata contro le unioni civili che andrà in scena al Family day
  Piero Cappelli - Anteprima: “Lo scisma silenzioso” tradotto in portoghese, in Brasile
  Carlo Forin. Necessità dell’archeologia del linguaggio
  Preghiere dal Carcere di Opera
  Angiolo Bandinelli. Grandina, in Vaticano
  In libreria/ Marisa Cecchetti. “Il giardino dei poeti quantici” di Roberto Malini
  Vito Mancuso e la malizia di Miriam
  Paolo Diodati: Attacco Alla Relatività... a scoppio ritardato (1)
  Antichrist
  Decostruzione del cristianesimo
  Postcards from Faust
  Pina Bausch
  Professori!
  Le confessioni di Georges Simenon
  Pour les enfantes!
  Religione e politica
  Pensosità provinciale e pensiero selvatico
  Il sofisma della contro-violenza e Michel Onfray
  La voix de Barthes me manque
  Dell'uso approssimativo di certi termini in filosofia
  Heidegger und Israel
  Losurdo chiede sostegno
  Ripensare la Resurrezione
  È morto Franco Volpi
  Mahmoud Ahmadinejad e la rivoluzione islamica planetaria
  Martha Argerich
  Laicismo energumeno
  Michael Jackson
  Para vos nací
  La proposta di Slavoj Žižek
  Gemma Galgani
  Libertini e incorruttibili
  Il filosofo della domenica
  Glenn Gould suona Bach. Partita n. 2 in C minor
  Teologia
  Terror of the Ethical
  Il bacio che resta...
  Pavel Florenskij
  La banalità in filosofia
 
 
Immagini correlate

 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 4 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.2%
NO
 25.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy