Martedì , 17 Settembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > I Care... communication
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Piero Cappelli al Festival di Internazionale a Ferrara (1): ottimo risultato! Ma…
09 Ottobre 2009
 

Ho partecipato al Festival di Internazionale nel week end scorso e devo dire – visto che è il secondo anno che vi partecipo e sono tre anni dalla sua inaugurazione –, che la manifestazione è ben costruita e ben organizzata. Nomi di prestigio del mondo del giornalismo “Internazionale”. E poi la conclusione con Roberto Saviano ha fatto registrare un vero e proprio tripudio per il giovane autore di Gomorra. Il problema è che ogni anno le presenze aumentano sempre di più: quest’anno siamo arrivati a circa 40.000 presenze e per il 98% giovani e tante ragazze. Ci sono stati 70 ospiti rappresentativi dei 4 continenti, 18 paesi e 32 testate giornalistiche. Ci sono stati 43 incontri con ben 39 ore di programmazione. Oltre a tre concerti si sono avute 5 presentazioni letterarie, una mostra fotografica e 8 documentari inediti. Il tutto gratuitamente. L’unica spesa è data dalla pazienza di stare a fare la fila per le strade del centro in attesa che possa toccare il posto nelle strutture previste e che si trovano tutte nel giro di poche centinaia di metri.

Io ero lì anche per tellusfolio.it e come di dovere vengo a raccontarvi qualche particolare di alcuni incontrai quali ho partecipato. Ho visto Gad Lerner, Concita De Gregorio, Tito Boeri, Roberto Saviano e Mario Calabresi. Insieme a questi giornalisti e scrittori italiani ho ascoltato anche interventi – tutti severamente e seriamente tradotti da interpreti di alto livello – di esponenti internazionali come Rebecca Solnit, Bill Emmott, Misha Glenny, Marc Lazar, Paul Ginsborg inglese ma oramai cittadino italiano e abitante in Toscana a Firenze dove insegna all’università.

Questo per dare un panorama generale dei miei incontri. Ma chi volesse trovare tutto il programma completo può andare sul sito di www.internazionale.it.

 

Il sindaco di Ferrara ha detto che ci rivedremo l’anno prossimo quindi vuol dire che avverrà ancora nella sua città. Ma se dovessero aumentare ancora i partecipanti occorrerà trovare il modo di far partecipare tutte queste persone ed anche molte di più in ambienti più adatti e più capienti visto che fare la fila per ore è pesante anche benché giovani. Menomale che la stagione è stata bella, ma se fosse piovuto o avesse fatto freddo non sarebbe stato tanto piacevole stare per strada per ore e ore! Per cui è necessario per il prossimo anno trovare – specie per gli appuntamenti più gettonati – altri luoghi più idonei ad accogliere decine di migliaia di giovani. Occorrerebbe un palazzetto dello sport, oppure anche un centro congressi ben più adatto. Certo che la sovrapposizione degli incontri non permette a molti, come è successo a me, di non poter partecipare a tutti quelli che uno vuole perché interessato. Per cui gli organizzatori dovranno inventarsi qualcosa di nuovo per agevolare l’accesso e dare modo a molti di partecipare agli incontri senza fare stancanti file che a volte non permettono lo stesso di poter accedere al locale. Anche le stesse cuffie per la traduzione sono poche e a volte anche scadenti nella loro funzionalità. Anche questo è un vero problema sia per l’accesso – occorre il documento – sia per la riconsegna, un’altra fila. I giovani in genere sono stati disciplinatissimi in tutte le occasioni: non si è sentita una polemica a voce alta anche se fra loro si ascoltavano critiche all’organizzazione. La gratuità dell’evento non permette troppe critiche. Ma ciò che diciamo lo diciamo perché vogliamo che il Festival di Internazionale migliori e cresca sempre più perché in Italia iniziative del genere, con tantissimi giovani così, non se ne vedono più. Tutta gente impegnata e volenterosa di prender parte alla ‘politica’ della società. Un gran bel segno per il futuro di questo Paese!

 

Piero Cappelli

 

(1 - segue)


Articoli correlati

  Piero Cappelli: D’Alema e Veltroni battuti a Firenze. È l’inizio di una nuova politica?
  Piero Cappelli: Crisi. Dal capitalismo alle armi, da Bankitalia a Goldman Sachs
  Piero Cappelli: Classe dirigente nazionale e locale
  Piero Cappelli: È la fine di un mondo ‘capitalista’?
  Milva Maria Cappellini. “L'ultima sposa di Palmira” di Giuseppe Lupo
  Piero Cappelli: Vi segnalo da Alba Magica: Rivolte per la crisi. Islanda e Svizzera.
  Cristina Cappellini. Di sole non ce n'è mai abbastanza
  Piero Cappelli: Quando la Vita va avanti... dopo la morte del commissario Calabresi.
  Piero Cappelli: Sacco & Vanzetti. Uccisi due volte, ieri e oggi.
  Piero Cappelli: Lamentarsi non basta più. Lavoriamo per noi... per ciascuno di noi!
  Piero Cappelli: Birmania, i monaci fulcro storico della liberazione.
  Piero Cappelli: Una cultura del turismo in Italia
  Piero Cappelli: Essere genitori ed essere figli: Quando ce ne accorgiamo? Letture per gli studenti
  Piero Cappelli: Scuola di Barbiana. Il metodo di scrittura collettiva.
  Piero Cappelli: La casta Ecclesiasticae, lo "scisma silenzioso" nella Chiesa
  Piero Cappelli: Lettera aperta al Papa-teologo Benedetto XVI
  Piero Cappelli: Pedofilia, Chiesa e censura. Perché?
  Piero Cappelli : L’opinione pubblica e la Chiesa
  Piero Cappelli: Poveri unitevi, anzi ribellatevi! Ma come?
  Gianni Baget Bozzo - Piero Cappelli: Chiesa per i giusti o per i peccatori? Due lettere.
  Piero Cappelli: Persona Umana & Culture
  Piero Cappelli: Come costruire il dopo-Veltroni, per battere il dopo-Berlusconi?
  Piero Cappelli: Come intendo "I Care... communication"
  Piero Cappelli: Lo scandalo dello scandalo: le nostre armi nel mondo
  Piero Cappelli: oltre la morte: l’eternità ci appartiene
  Piero Cappelli
  Piero Cappelli: Chiesa e linguaggio
  Piero Cappelli – Internazionale a Ferrara (2). Economia e Conflitti nel mondo
  Piero Cappelli: “Cosa ne penserebbe oggi Don Milani?” Lettera aperta a Walter Veltroni
  Piero Cappelli: Nel ‘Vietnam’ afghano i morti valgono più di quelli in terra italiana?
  Gianni Baget Bozzo - Piero Cappelli: "Sinistra postconciliare e Chiesa Corpo Mistico"
  Piero Cappelli - Anteprima: “Lo scisma silenzioso” tradotto in portoghese, in Brasile
  Piero Cappelli: Ritornando dopo aver scritto un libro sulla Chiesa-casta
  Piero Cappelli: Napolitano & Spinelli
  Piero Cappelli: Morale Privata & Affari Pubblici
  Piero Cappelli: La restaurazione della liturgia di Pio V. Messa in latino.
  Piero Cappelli: Piove? No... Ma è lo stesso. Governo ladro.
  Piero Cappelli: Atei alla riscossa, Chiesa in difesa. Ma dove siamo?
  Piero Cappelli: La coscienza dell’occidente e le chiese nel XXI secolo post-cristiano
  Gianni Baget Bozzo - Piero Cappelli: "Due lettere sul Vaticano II e l’attuale papato"
  Don Oreste Benzi: Devozione e Rivoluzione
  Piero Cappelli – Il fallimento della morale: Cicciolina + Marrazzo + Berlusconi...
  Piero Cappelli: Come salvare questo mondo?
  Piero Cappelli – Dal Che’ al Cia’: come si evolve il kult...
  Carlo Forin: Recuperar la pausa per tornar cittadini. Primarie e PD
  Piero Cappelli: Dopo 45 anni dal Concilio vaticano II ormai dimenticato...
  Piero Cappelli: Sulle elezioni, sulla sinistra da ripensare
  Piero Cappelli: La mancanza di un'alternativa. Elezioni 2008
  Piero Cappelli – “Lo scisma silenzioso” (citato da Vito Mancuso su Repubblica) e il dialogo con il mondo del dissenso critico
  Piero Cappelli. Dopodomani, che futuro avremo noi italiani?
  Piero Cappelli: Don Milani e il cattocomunismo
  Piero Cappelli: Ciao Gianni! AdDio… caro Amico e Padre spirituale
  Piero Cappelli: La Chiesa del futuro.
  Velletri. 2° Incontro Orchestrale Europeo Giovani Chitarristi
  Valter Vecellio. Roberto Saviano, gli enormi guadagni del narco-traffico, la sua preziosa ricerca della verità
  Gino Songini. A proposito della libertà di stampa
  300 firme in un giorno: prosegue anche in Valtellina l'iniziativa dei radicali
  Francesco Zappia. Il nemico silenzio
  Eutanasia. Ass. Coscioni: "Saviano dà il via alla nostra campagna virale #LiberiFinoAllaFine"
  Gianni Somigli. Parole
  Carmelo Palma. Borriello contro Saviano. Ecco la vera questione meridionale
  Alberto Figliolia. “Santos”, di Roberto Saviano
  Roberto Saviano. Perché legalizzare la marijuana
  Anagrafe eletti, Gomorra ad alta voce, Emma Bonino, Anna Politkovskaja...
  Valter Vecellio. Il “caso” Pisani e il paradosso di Sciascia
  In libreria/ Arriva Isoke!
  Cor(ro)sivoTV/ Gordiano Lupi. Un tuttologo di nome Saviano
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy