Venerdì , 12 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Caso Riccio: ha prevalso la ragione contro l'inquisizione!
23 Luglio 2007
 

Il non luogo a procedere per il medico Mario Riccio (foto), l'anestesista che interruppe sotto sedazione la ventilazione meccanica a Piergiorgio Welby, è una buona notizia, che riapre uno spiraglio di ottimismo in una vicenda sintomatica dello Stato italiano, dove reato e peccato rischiano ogni giorno che passa di confondersi sempre di più.

Ricordiamo, infatti, che si era arrivati all'“imputazione coatta” nei confronti dell'anestesista da parte del Gip, Renato Laviola, il quale respingendo la richiesta di archiviazione della Procura di Roma aveva parlato di un «sacro inviolabile e indisponibile» diritto alla vita. «Un limite invalicabile da tutti gli altri diritti», compreso quello costituzionale dell'autodeterminazione, fissato nell'articolo 32 della Carta, secondo cui nessuno può essere obbligato al trattamento sanitario.

Quelle parole accompagnate dall'imputazione coatta facevano intravedere un processo inquisitorio: un giudice che vuol condannare senza l'accusa, un processo senza un reato (nemmeno per la Procura), ma con la pena già scritta da un giudice accusatore.

Alla fine di questo episodio, la ragione è per fortuna tornata a prevalere nel Tribunale di Roma con la decisone del Gup, Zaira Secchi, che ha prosciolto con formula piena il Dr Riccio perché il fatto non costituisce reato!

Ora la parola torna alla politica, che ha un solo compito: far rispettare l'articolo 32 della Costituzione anche per quando il paziente non è in grado di esprime la propria volontà (a differenza dei casi di Welby o di Nuvoli), che può essere rispettata appieno attraverso il testamento biologico. Ecco perché credo profondamente che serva non una legge comunque, ma una buona legge!

 

Donatella Poretti


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy