Martedì , 18 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Droga. Test antidoping in Transatlantico e controllo delle merende per gli studenti non sono soluzioni!  
Necessaria una riforma della Fini-Giovanardi
13 Marzo 2007
 

Dopo le esternazioni di ieri del ministro dell'Interno, Giuliano Amato, su antidoping nelle scuole e discoteche, è ritornato oggi all'attacco l'ex Presidente della Camera, Pierferdinando Casini, presentando ufficialmente la sua proposta di legge, firmata da un centinaio di parlamentari bipartisan, per introdurre il test (non obbligatorio) antidroga per i parlamentari.

Evidentemente le “idee idiote” sono bipartisan e, come sostenuto dal ministro Amato ieri, ispirano veramente le politiche del Governo. È assurdo come non si riesca a capire la vera natura del problema delle tossicodipendenze e quanto tempo e risorse si impieghino inutilmente per aggirare quella che è la vera soluzione: la legalizzazione delle droghe.

Il ministro Amato lanciando la sua idea, non ha precisato cosa intenda fare all'uscita di scuole e discoteche (come invece ha voluto precisare per le “interrogazioni in classe”), auspico solo che non abbia intenzione di reintrodurre il reato di consumo di sostanze, ma che i controlli siano al solo scopo preventivo per non far mettere alla guida di un mezzo una persona in stato di presunta alterazione.

E sempre misteriose rimangono, nella pdl di Casini, le eventuali sanzioni per coloro che risultino positivi al test, l'unica certezza è che verrà reso pubblico un elenco comprendente i parlamentari risultati positivi e quelli che non si sono voluti sottoporre al test.

Si ritorna alla gogna pubblica! Questa è stata ritenuta l'unica soluzione per un problema di una gravità estrema come l'utilizzo di droga nelle sedi istituzionali!

Tra un test antidoping in Transatlantico e un controllo delle merende per gli studenti, il ministro degli Affari Sociali, Paolo Ferrero, sta cercando tutte le strade possibili e immaginabili per venire a capo di una proposta di cambio di direzione in materia di droghe, trovandosi nella tragica situazione di essere il Governo che sta attuando la legge Fini-Giovanardi, che è quella che invece, nel medesimo Governo, molti vorrebbero modificare.

Auspico che ci si ricordi che l'interesse dei cittadini dovrebbe essere centrale in qualunque soluzione politica si proponga, forse è il caso di parlare di droga avendo maggiori conoscenze e approfondire il discorso anche in ambito pubblico, altrimenti, oltre a non fare gli interessi degli italiani, si continua solo a fare il gioco di chi vorrebbe che le cose non cambino.,l discorso iu' piu' ontrollo desoluzione politica si proponga rende degli alunni delle scuole era soluzione come la legalizzazi

 

Donatella Poretti


Articoli correlati

  Donatella Poretti e Marco Perduca all’assemblea annuale di Forum Droghe. Firenze, 19 aprile
  Somministrazione controllata di eroina. Bene il presidente Bresso
  Droghe. Indebite pressioni del dipartimento politiche antidroga su SerT e Comunità
  Mario Staderini. Droga: “Non c'è reato senza vittima”, da Cassazione un po' di buon senso
  Pietro Yates Moretti. Giovanardi assolda Topolino contro chi scherza sugli spinelli
  L'antidoping nelle scuole del ministro Amato
  Lo spinello? Adesso vi dico come la penso io
  Mettete fine alla guerra alle droghe!
  Consulta nazionale delle dipendenze. Era ora! Buon lavoro
  Vietare i rave party? Servirà solo a spingerli ancor più nella clandestinità
  Droga a scuola. Chi cerca trova... ma non solo a scuola...
  Assemblea Forum Droghe. Il bilancio di un anno di governo
  Droga. «Incredibile Giovanardi!...»
  Droga. Legge Fini-Giovanardi in vigore da 390 giorni, 138 sotto Berlusconi e 252 sotto Prodi
  Droga. Il Piano d'azione del Governo è una presa in giro
  Droga, in arrivo il ddl sulle tossicodipendenze? Question time al ministro Ferrero
  Droga, Capezzone a Giovanardi: gravissimo, con un emendamento a un decreto volete mandare i ragazzi in galera per 6-7 spinelli!
  Test antidroga e alcool per la patente? Una inutile idiozia di dubbia legalità. Interrogazione
  Droga. Capezzone conferma: Governo cerca blitz per sbattere in galera ragazzi con 6-7 spinelli
  Droga. Rapporto INCB
  26 giugno: Giornata mondiale contro le droghe
  Droga a Trastevere. Non bendiamoci ancora gli occhi, la causa è il proibizionismo
  Droga. Berlusconi: “Punire di più i consumatori...”
  Perugia. Conferenza stampa “Test antidroga per prendere la patente: quale utilità e chi paga?”
  Droga: condannata a Padova per disobbedienza civile, Bernardini denuncia l’emergenza che nessuno vuole affrontare
  Droga/Turco/Legge. Parlarsi addosso? I ministri dovrebbero evitarlo
  Droga. Croce Rossa Internazionale adotta riduzione del danno. Evento epocale. E il governo italiano?
  Pietro Yates Moretti. Sbarca in Italia la terribile idea dei test antidroga per tutti gli studenti
  Droga. Conto alla rovescia per il secondo compleanno della legge Fini-Giovanardi
  Alcol/droga. Più facile aggiungere un divieto che toglierne un altro
  Legge sulle tossicodipendenze: cosa aspettiamo?
  Droga/Ricerca. Diciamo addio alla riforma
  Test antidroga. I parlamentari Udc li facciano in Questura
  La trasmissione scandalo de Le Iene e l’improvvido intervento del Garante per la riservatezza
  La riforma della legge sulla droga rimandata a settembre!! Qualcuno vuole affossarla?
  Dipendenze & Consumi. Un Convegno del Gruppo Abele 35 anni dopo la prima legge sulla droga
  Droghe/Ferrero: bene ma teniamo ben presente l'obiettivo della legalizzazione
  Droga. Il nuovo nemico si chiama Ser.T.
  Test antidroga parlamentari: "chisenefrega"
  Cala il prezzo delle droghe illegali. Un grido d'allarme sulle politiche sbagliate che si continua a perseguire. Verso la legalizzazione
  Antidoping nelle scuole? Il ministro degli interni dice sul serio oppure di quale sostanza si è fatto?
  Test antidroga: pere e preservativi ai colleghi dell'Udc
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy