Martedì , 31 Marzo 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Poretti e Perduca. Ponte sullo Stretto: appalti regolari? 
Interpellanza urgente al Presidente del Consiglio su quanto affermato circa gli appalti: si dirigono o si fanno nel rispetto delle regole nazionali ed europee?
01 Ottobre 2010
 

Roma, 30 settembre 2010 – Abbiamo presentato oggi una interpellanza parlamentare al Presidente del Consiglio per chiedere conto dell’affermazione fatta in aula stamani quando si è autodenunciato per avere diretto la gara d’appalto per il Ponte di Messina.

Il presidente Berlusconi infatti ha non solo candidamente ammesso di avere fatto di tutto per evitare che alcune imprese partecipassero solo perche’ straniere, ma anche che vincesse una italiana!

 

Ecco il testo dell’interpellanza urgente alla Presidenza del Consiglio dei ministri

 

Premesso che:

nel corso del suo intervento nell’aula del Senato il 30 settembre 2010, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha detto: «Entro dicembre sarà pronto il progetto esecutivo, già molto avanzato, del ponte sullo Stretto di Messina. Era stato dato anche l’appalto ad una cooperativa di imprese italiane dopo che eravamo riusciti, prodigando molti sforzi, ad evitare la partecipazione all’appalto di grandi imprese straniere, perché volevamo che quest’opera fosse un orgoglio tutto italiano. Con l’intervento del Governo della sinistra il piano è stato accantonato. Avevo personalmente, con il sottosegretario Letta, partecipato a 32 riunioni per il varo di questo piano, sino a giungere all’appalto, che è stato dato, e in cinque minuti il Governo della sinistra ha accantonato il progetto. Cinque anni per costruire e cinque minuti per distruggere».

 

Per sapere:

in cosa sono consistiti i «molti sforzi, ad evitare la partecipazione all’appalto di grandi imprese straniere»;

come si era adoperata la presidenza del Consiglio a riuscire a far ottenere la vittoria di un appalto alla cooperativa di imprese italiane;

se le 32 riunioni citate erano state fatte per la realizzazione del piano per arrivare ad un appalto realizzato su misura per la cooperativa di imprese.

 

Donatella Poretti e Marco Perduca,
senatori Radicali


Articoli correlati

  Manovra economica. Diffondere e promuovere il diritto al parto naturale e senza dolore
  Tasse, Province e un “sensuale” Berlusconi
  Legalizzare la prostituzione. Lo scandalo non sta nel tassarle, ma nel lasciarle in mezzo alla strada!
  Davide Dodesini. Facciamo uno sforzo unitario
  Maurizio Turco. Manovra: La Russa non deve tirare la corda, rischierebbe di fare male al paese
  Alberto Frizziero. La questione Province: Muoiono o no?
  Manovra economica. Pra ente superato, inutile e oneroso. Emendamento per abolirlo
  Marina Pensa. Invito alla manifestazione “Per una manovra più giusta”
  Mario Staderini. Stipendi parlamentari: la vera truffa è il finanziamento dei partiti
  Aumentano i pedaggi stradali (Joshua Held, www.aduc.it)
  Asili nido. Manovra economica tenga conto delle indicazioni della Strategia Lisbona
  Berlusconi, la manovra e le province. Se non ora, quando?
  Province. Bossi: se toccano Bergamo scoppia la guerra civile
  Vincenzo Donvito. Pedaggi autostrade e raccordi: altro che diminuzione delle tasse!...
  Marco Zacchera. Tre note (stonate) in finanziaria
  Tremonti e le tasse. Come mettere le mani nelle tasche degli italiani
  Assegno invalidità. Bene abrogazione innalzamento percentuale
  Province da abolire. Nel governo abbondano i... don Abbondio
  Marco Lombardi. La crisi economica e le onerose scelte di responsabilità
  CGD. Mozione del Liceo “Ettore Majorana” di Rho
  Manovra economica. Istituire fondo di garanzia giovani svantaggiati
  L'abolizione delle Province (Joshua Held, www.aduc.it)
  Joshua Held. I programmi e le promesse del Governo (www.aduc.it, 17/12/2010)
  Manovra economica. Blocco turn over, ma non concorsi e consulenze esterne
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.2%
NO
 25.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy