Giovedì , 09 Aprile 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Lisistrata
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lidia Menapace. Il sonno della ragione
20 Novembre 2015
   

Nemmeno per sbaglio qualcuno ha detto o scritto una sola citazione o memoria dell'art. 11Cost. che “ripudia” la guerra e indica in reciproche cessioni di sovranità lo strumento per noi costituzionalmente corretto per fare l'Europa federale o -come si soleva dire- “gli Stati Uniti d'Europa”. E non è certo un caso. Il fatto è che tutti/e o quasi danno per scontata la guerra e si affannano a definire “quale” guerra, come se ci fosse una qualsiasi guerra che non abbia come definizione la fine, la sconfitta attraverso l'uccisione, del nemico, come se la guerra non fosse un continuo ripetuto aggravato omicidio volontario. E basta. Non vi è gloria militare che possa cancellare questa disumana vergogna.

Ma allora, che fare? Non ascoltare più le voci ufficiali e i/le loro svergognati/e informatori/trici comprati/e e venduti/e a sfare, e invece incominciare a prendere in considerazione, ascoltare, cercare, divulgare le prime reazioni dalla società civile, piazza, agorà, comitati, commissioni, movimenti, vicinati, aree, praticamente qualsiasi cosa della società che dica parole umane contro. Dica, non gridi, e non si vergogni di piangere.

Ci ho provato e solo nella posta di oggi alle 8 del mattino ho trovato (e diffuso attraverso la mia mailing list) una quindicina di appelli richiami inviti proposte contro la guerra, per l'umanità.

Benissimo, bisogna allargare l'ascolto diffondendo i testi, e FARE SAPERE SUBITO A CHI HA E GESTISCE IL POTERE, che appoggiare la guerra non è più popolare, non procura consensi e spero nemmeno voti, insomma che non conviene.

È il primo svegliarino contro il sonno della ragione, il primo arresto alla generazione dei mostri, la prima affermazione di sè come persona umana.

Basterà? Non bisogna nemmeno mettersi a dubitare, mettercela tutta, per i motivi più vari, e non smettere di vigilare e sbugiardare senza remore chi cerca scuse per la guerra: l'opinione pubblica è la terza potenza al mondo, si soleva dire. E quelli che pensano, da “privati” solo alle proprie ricchezze sono idioti, come in greco antico si dice “privato”.

Insomma Pericle avrebbe detto, cerchiamo di non essere idioti, scendiamo tranquillamente in piazza, nell'agorà dei e delle cittadini/e, dei polites, facciamo politica, ridiamo in faccia agli e alle scemi/e senza sale in zucca che credono invece di scendere in campo brandendo le loro ridicole spade di latta, con gli elmi con la cresta come galli, in fin dei conti animali da cortile.

 

Lidia Menapace


Articoli correlati

  Lidia Menapace. Che fare? (dopo Parigi)
  Adriano Angelini. Le bombe della nostra ipocrisia
  Lidia Menapace. Una modesta proposta
  Roberto Malini. Cori a favore di Isis a Istanbul, prima della partita Turchia-Grecia
  Mario Lucchini. Guerra e terrorismo
  Maria Lanciotti. Non in mio nome
  Il rimedio contro la violenza
  Vetrina/ Alberto Figliolia. Haiku per Parigi
  Carlo Forin. Jihad arabo < gi-ad sumero
  Giuseppina Rando. Finché c'è guerra c'è speranza
  Lidia Menapace. Considerazioni (d'autunno nel 2015)
  Francesco Lena. Sarà il contagio dell'amore a salvare il mondo
  Giovanni Maiolo. La lezione di Ismael
  Asmae Dachan. Il pianista di Parigi come il pianista di Yarmouk
  Christian Flammia. Prevenire, educare, magari rinunciare a qualcosa... ma l'Isis si può vincere
  Reporterre. Nonviolenza
  Vetrina/ Franco Portone. P A C E (1981)
  Umberto Santino. La pace naviga controcorrente
  Carlotta Caldonazzo. Terrorismo e guerra al terrorismo: una controproposta
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.4%
NO
 25.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy