Domenica , 17 Ottobre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
PD: ridicola la difesa tout court della Costituzione 
Secondo i Socialisti un'Assemblea Costituente per cambiarla
14 Febbraio 2009
 

Da oltre trent’anni le forze politiche e il Parlamento discutono della necessità di una revisione costituzionale, dimenticarselo oggi è peggio del ridicolo. Andare in piazza convocati dal PD in difesa della Costituzione non ha alcun senso. È come mettere la testa sotto la sabbia. D’altra parte solo un'esigua minoranza nel paese, come risulta anche da recenti sondaggi, pensa che la Costituzione sia intoccabile e debba essere conservata così com’è.

È evidente da anni che, a fianco della necessità di rendere efficiente la struttura organizzativa dello Stato, c’è bisogno di una sua modernizzazione e quindi di una revisione anche della prima parte della Costituzione, per ripartire dalla rilettura delle libertà e dei diritti, per arricchirli e adeguarli ad esigenze nuove.

Insomma, anche le recenti vicende del caso Englaro mettono in evidenza come ci sia una crisi di interpretazione della parte ideologica della Costituzione che merita di essere affrontata. Non affrontarla può essere di danno proprio alla parte più laica del Paese.

Il problema è un altro. Il problema non è se avviare o meno un processo di revisione della Costituzione, (tema per altro di cui sempre si parla), ma sul come farlo. Per questo noi socialisti, ritenendo che questo Parlamento, eletto con premio di maggioranza e quote di sbarramento, non abbia le carte in regola per poterlo fare, abbiamo proposto che la riforma della Costituzione sia affidata come nel ’46 ad una Assemblea Costituente, eletta direttamente dal popolo con sistema proporzionale E per questo abbiamo avviato la raccolta di firme per depositare un progetto di legge di iniziativa popolare perché finalmente la parola ritorni al popolo.

 

Roberto Biscardini

Segreteria nazionale del Partito Socialista


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy