Mercoledì , 12 Dicembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Società Operaia di Chiavenna. Al tetto la ristrutturazione di teatro e sede
1° centenario della Società Operaia di Chiavenna, 1962 (foto d
1° centenario della Società Operaia di Chiavenna, 1962 (foto d'archivio dell'Associazione) 
12 Febbraio 2009
 

Nonostante le condizioni meteorologiche, che hanno fatto rilevare uno dei più piovosi e rigidi inverni degli ultimi anni, la ristrutturazione di teatro e sede sociale della Società Democratica Operaia di Chiavenna è finalmente giunta al tetto. Nei giorni scorsi l’impresa incaricata ha terminato la posa delle piode poste a copertura dell’edificio ristrutturato. Un primo significativo e positivo effetto, determinato dall’opera della Società Democratica Operaia, è immediatamente riscontrabile osservando l’armonico inserimento che la nuova copertura, posata in sostituzione delle vecchie e danneggiate tegole, ha nei confronti del pregevole centro storico chiavennasco.

All’interno dell’immobile i lavori, relativi ad impianto di riscaldamento ed elettrico, procedono senza sosta e fra pochi mesi anche la sala teatrale potrà essere conclusa. A tal proposito la Società Democratica ha recentemente profuso l’ennesimo sforzo contrattualizzando la consulenza del Dott. Enrico Moretti, uno dei massimi esperti nazionali nel campo dell’acustica. «In considerazione», dice il Presidente Luca Dei Cas, «dell’importanza che rivestirà l’aspetto acustico abbiamo deciso di avvalerci di una consulenza specialistica che supporterà ed accompagnerà, in quest’ultima fase, la progettazione». Il Dott. Enrico Moretti, titolare della Ditta BIOBYTE, è una vera autorità nel campo vantando prestigiose consulenze e progettazioni acustiche quali quelle degli Auditorium di Milano e Roma od il teatro “Dal Verme” solo per citare le più recenti.

«Purtroppo contrattempi ed imprevisti sono ormai all’ordine del giorno» prosegue Luca Dei Cas, «ma siamo certi di poter portare a termine, entro pochi mesi, un’opera che riteniamo di assoluta importanza, non solo per la più vecchia associazione chiavennasca ma soprattutto per l’intera vallata. A tal proposito è d’obbligo ringraziare i valchiavennaschi che, con una generosa sottoscrizione, hanno sopperito in parte all’assenza di contribuzione da parte di Comune e Provincia. Proprio il perdurare di tale mancata contribuzione ci costringerà a chiudere l’intervento con alcune provvisorietà, alle quali ci auguriamo di poter mettere mano in momenti più favorevoli».


Società Democratica Operaia Chiavenna


www.societaoperaiachiavenna.it


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.3%
NO
 26.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy