Martedì , 12 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lombardia. “Il Garante che non garantisce i diritti delle bambine” 
Usuelli (+Europa con Emma Bonino): perché ho chiesto le dimissioni del garante regionale dell'infanzia
13 Marzo 2019
 

Lo scorso 6 Marzo, durante la seduta della Commissione sanità di Regione Lombardia, si è discusso dell'adozione della nuova Carta dei Diritti della Bambina, già approvata da molti enti, tra cui il Consiglio regionale del Veneto. Gli "esperti” auditi hanno manifestato perplessità rispetto al dettato della Carta, presentando osservazioni sopra le righe e addirittura errate, in ogni caso irricevibili. Tra queste spicca il parere del tutto peculiare di Massimo Pagani, Garante regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza (foto), che colpevolmente considera la Carta lontana dal tessuto sociale e dai bisogni delle minori italiane, in particolare riguardo agli aspetti di tutela della salute sessuale e riproduttiva.

«Massimo Pagani, del quale ho chiesto le dimissioni», commenta Michele Usuelli, Consigliere regionale di +Europa con Emma Bonino, «non si limita a contestare il contenuto della Carta, ma addirittura, manifestando una palese incompetenza rispetto al ruolo che ricopre, sembra confondere i termini anagrafici con i quali si fa riferimento ai diritti delle bambine che per tutti gli organismi internazioni sono considerate tali fino a 18 anni. Il Garante – anche a causa dell’equivoco sul target si esprime contrariamente all’educazione sessuale e all’effettività delle minori come sancita nella Carta che definisce “informazione precoce” e la cui formalizzazione all’interno di un atto ritiene eccessiva perché non corrispondente al tessuto sociale italiano».

La nuova Carta dei Diritti della Bambina – che modifica una precedente versione del 1997 – è stata elaborata e promossa dalla IFBPW (International Federation of Business and Professional Women), la cui branca italiana FIDAPA BPW Italy conta 11.000 iscritte, per rispondere alle drammatiche denunce sulla condizione femminile pervenute a Pechino durante la Conferenza mondiale sulle donne del 1995. Ispirata alla Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del fanciullo del 1989, a differenza e ad integrazione di quest'ultima che pone su un piano identico i due generi, la Carta li distingue in termini di caratteristiche e di bisogni, avendo riguardo delle diverse connotazioni fisiche ed emozionali.

Continua Usuelli: «Dopo circa 20 anni il documento è stato novellato in considerazione delle leggi sopravvenute in tutto il mondo e del fatto che ciò che prima era una legittima aspettativa, ora è diventato un diritto e come tale deve essere tutelato! Ma non per il nostro Garante, a cui va ribadito che le bambine e le giovani donne debbano essere aiutate, protette e formate in modo che possano crescere nella piena consapevolezza dei diritti e dei doveri, contro ogni forma di discriminazione».

 

 


Articoli correlati

  Milano. Impallinata la caccia in deroga!
  A.R.I.A. (fritta): fusione partecipate regionali, voto contrario di +Europa
  Sanità Lombardia. Legge peggiorativa della già discutibile “riforma”
  Milano. Avvio della produzione di Cannabis terapeutica in Lombardia
  Ritiro del contingente militare italiano in Afghanistan
  Migranti. Usuelli (+Europa): “Definire accoglienza in Europa su modello di Riace”
  Usuelli (+Europa con Emma Bonino): I numeri dicono che l’eccellenza è lontana, per questo sono tenuti nascosti
  Michele Usuelli. Caccia in deroga in Lombardia
  Approvato il Programma Regionale di Sviluppo in Lombardia
  Michele Usuelli. Tempi di attesa per le prestazioni ambulatoriali in Lombardia
  Lombardia. Usuelli sulle nomine in sanità
  Milano. A Gabriele Micalizzi il Premio Rosa Camuna 2019
  Usuelli/+Europa. Lombardia: Videosorveglianza negli asili nido
  Barbara Bonvicini. Cannabis Terapeutica in Lombardia
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy