Lunedì , 25 Maggio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Milano. “Hanno mentito alla città e Pisapia è in imbarazzo” 
Il caso dei manifesti abusivi sollevato da Marco Cappato
13 Giugno 2014
   


“Per salvare il Sindaco

è stata bloccata

la riscossione

di 4mila multe”

 

 

Il sindaco salvato a 48 ore da un clamoroso dilemma: pagare 510mila euro di multe per affissioni abusive in campagna elettorale o fare ricorso e (quindi) dimettersi. Non potrebbe avere cause pendenti con l’ente. I vigili firmarono nel 2011 ben 4.890 sanzioni per 8 milioni. Giuliano Pisapia è stato tra i primi politici “colpiti” dalle ingiunzioni. Le ha ricevute tra il 10 e il 13 aprile, ma per presunti “vizi di forma” l’8 sono state tutte cancellate e saranno riemesse. Col rischio di avvicinarsi i come sempre a prescrizione o condono. Marco Cappato, capogruppo radicali federalisti europei, ha denunciato lo scandalo.

 

Il capo di Gabinetto del sindaco l’ha accusata di “ossessione inquisitoria nei confronti di Pisapia”. È così?

Io ho raccontato dei fatti e non ne hanno smentito uno, è tutto documentato. Con una determina dirigenziale hanno annullato le ingiunzioni proprio a 48 ore dalla notifica al sindaco.

 

Per lui son tutte illazioni...

Certo, invece spieghi perché nel comunicato stampa con cui il 9 aprile il Comune riferiva di aver annullato le ingiunzioni ha omesso di riferire questo particolare. Dico di più, chiesi a novembre l’accesso agli atti (che va concesso ai consiglieri entro 30 giorni): me lo hanno accordato solo l’8 aprile, ad annullamento eseguito. Un caso?

 

Il Comune sostiene che i dirigenti hanno agito in autonomia.

Lo spero bene! Ma, a maggior ragione, perché non spiegare e nascondere alla città le conseguenze immediate dell’atto, il rischio di decadere? È un’operazione ambigua, il sindaco mostra un imbarazzo evidente. E hanno giustificato la decisione con un vizio di forma che non è presente in una sentenza del giudice di pace, ma in una memoria presentata dall’avvocato di Edoardo Croci nel suo ricorso. Basta questo a bloccare 4mila verbali? Allora dovrebbero verificare come erano stati scritti, chiedere scusa ai Milanesi per la mancata riscossione e fissare subito una scadenza certa. Non mi pare basti così poco per annullare 4mila multe stradali ai Milanesi...

Qui c’è stata un’urgenza inspiegabile.

 

Continuerà lo sciopero del voto in aula?

Sì, finché non saranno riemesse le ingiunzioni. Da tre anni sto offrendo a Pisapia la chance di essere il primo sindaco in Italia a far pagare le affissioni abusive, senza condoni. L’aula nel 2011 ha votato una mozione che impegnava la giunta; ha già preso 3 anni. 

 

 

(fonte: Chiara Campo, Il Giornale, 13 giugno 2014)


Articoli correlati

  Francesco Poirè. Manifesti abusivi: un barlume di legalità nelle tenebre di queste elezioni regionali
  Manifesti illegali: il Governo pone la fiducia sulla legge della giungla!
  Marco Cappato: “Multe per affissioni abusive pagate per la prima volta in Italia”
  Marco Cappato. Milano: Affissioni abusive, nuovo ma non originale capitolo
  Aduc Lecce. Manifesti elettorali: sia garantita la legalità
  Marco Cappato. Per i ladri di informazione e danaro è tempo di pagare
  Radicali Milano. La campagna elettorale “per Cappato Sindaco”
  Lista Bonino-Pannella. Il “metodo Lassini” è la regola a Milano, a partire dal sindaco Moratti
  Marco Cappato. I partiti milanesi paghino gli 8 milioni di euro di multe
  Sanatoria per reati ancora da commettere
  “Monti e Napolitano si rifiutino di fare i servitori dei ladri dei partiti”
  Mariolina Nobili. Denuncia manifesti abusivi a Sabaudia
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.2%
NO
 25.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy