Martedì , 01 Dicembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Che fine hanno fatto i beni confiscati alle mafie? 
Interrogazione al ministro Maroni dei senatori Poretti e Perduca
23 Settembre 2011
 

Con il collega Perduca abbiamo rivolto un'interrogazione ai ministri dell'Economia e dell'Interno, sottolineando come il Governo ha più volte fatto ricorso a misure straordinarie per la stabilizzazione finanziaria, per il contenimento della spesa pubblica e per favorire il rilancio della competitività economica. I dati delle autorità competenti indicano che nel mese di luglio 2011, oltre 11.000 beni sottratti in via definitiva alla criminalità organizzata si son resi disponibili per il completo reinserimento nel circuito virtuoso economico e sociale, di cui quasi 1.500 aziende. Dalla stima fatta dall’Agenzia Nazionale su l’insieme di circa 2.000 beni confiscati, viene stimato un patrimonio di 362 milioni di euro solo considerando il valore di questo sotto insieme e su valori non attualizzati.

Considerato che le procedure di sequestro e confisca alla criminalità organizzata, oltre allo scopo di irrogare sanzioni patrimoniali, hanno la rilevante funzione sociale di assicurare il reinserimento dei beni nel ciclo dell’economia legale e della libera concorrenza, abbiamo chiesto di sapere:

- quali iniziative il Governo ha adottato o intenda adottare al fine di sostenere e sollecitare l’Agenzia - anche attraverso la sottoscrizione di accordi con gli istituti bancari o meglio in sede Abi - a superare in tempi rapidi le diverse criticità che bloccano con le ipoteche il riutilizzo dei beni.

-quali iniziative il Governo ha adottato o intenda adottare al fine di sostenere e sollecitare l’Agenzia a rendere vitale ed efficiente l’intero ciclo del contrasto alle ricchezze della criminalità organizzata e quindi volte a facilitare le richieste di utilizzo da parte degli aventi diritto anche attraverso la pubblicazione tempestiva sul sito dell’Agenzia dell'elenco e delle caratteristiche dei beni immobili da destinare ad utilità sociale.

 

Donatella Poretti

 

 

Qui il testo dell'interrogazione


Articoli correlati

  Carovana antimafie 2009. La tappa di Morbegno di domenica 15 e altro ancora...
  Gordiano Lupi. I “Giudici di frontiera” di Roberto Mistretta
  Milano dice NO. Mobilitazione Generale Contro le Mafie
  Gianmario Lucini. A Napoli contro tutte le mafie
  Livio Pepino: La mafia che si trasforma in potere
  Scuola Antonio Caponnetto. A Firenze, con “LIBERA”
  Giovanna Corradini. Intorno alla mafia, prima e dopo l'unità
  Marco Lombardi. A Roma nessun Robin Hood
  Fa tappa a Morbegno la Carovana antimafie 2009
  UNA PASSIONE INESTINGUIBILE: LA STORIA DI PEPPINO IMPASTATO
  Mafia anche in Lombardia?
  Gianmario Lucini. Un libro contro la mafia scritto dagli studenti italiani
  Giuliano Luzzi. MAFIA?! Da noi no!
  Primo Mastrantoni. Corruzione. Quando si legifera sull'emergenza
  Punto Pace / Arci. Con Libera, alla giornata della memoria. Milano 20 marzo 2010
  Mostra fumetti antimafia a Lacchiarella (MI)
  Grazia Musumeci. Vent’anni. Ricordando Falcone nel ricordo di Norman
  Rita Bernardini. Tre o quattro finanziarie ogni anno per la criminalità organizzata
  Milano dice NO. 13-14-15 novembre
  21 MARZO: GIORNATA IN RICORDO DELLE VITTIME DELLE MAFIE
  Attilio Doni. “È inguaribile la mia malattia, oppure è incapace il medico?”
  Roberto Malini. Come reagiremo allo scan­da­lo Roma Capitale?
  I.T.C.G. “P. Saraceno”, Morbegno. “A cento passi... da casa nostra”
  Roberto Malini. La mafia è un mostro dalle cinque teste
  Narcomafie: Inchiesta sulla mafia-massoneria. Perquisita la Cassazione
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy