Venerdì , 12 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Maria Paola Forlani. Jenny Saville
30 Ottobre 2021
 

«Io non mi limito a rappresentare la violenza attraverso le donne, piuttosto sono attratta dalla corporeità, mi piace celebrare il corpo senza preconcetti e senza convenzioni». Così l’artista britannica Jenny Saville, classe 1970, racconta la sua pittura, che si focalizza sul corpo delle donne, spesso colto in maniera drammatica e brutale. «Il corpo femminile rappresenta appieno la sofferenza» aggiunge Saville, protagonista a Firenze della mostra che porta il suo nome e che dal Museo del Novecento si espande per occupare il Museo di Palazzo Vecchio, il Museo dell’Opera del Duomo, il Museo degli Innocenti e Casa Buonarroti.

È dunque l’intera città a essere “invasa” dalle opere di una pittrice comparsa sulla scena internazionale all’inizio degli anni Novanta con il gruppo dei Young British Artists, accanto a Damien Hirst e Tracey Emin, e diventata famosa per i suoi grandi dipinti di corpi deformi e martoriati come Fracis Bacon e Lucian Freud.

A Firenze Saville si confronta con le sculture di Michelangelo, dal David ai disegni conservati a Casa Buonarroti, come Madre con bambino (1525), che dialoga con due opere di Jenny, Study for Pietà I (2021) e Mather and Child Study II (2009). E se nelle sale del Museo del Novecento sono esposte un centinaio di opere dell’artista, tra le quali spicca Rosetta II (2000-06), ritratto di una giovane donna non vedente, nel salone di Palazzo Vecchio si può ammirare Fulcrum, tela monumentale, esposta nel 1999 alla prima personale dell’artista da Gagosian, qui messa a confronto con due capolavori della scultura cinquecentesca – le Fatiche di Ercole (1562-1584) di Vincenzo de’Rossi e il Genio della Vittoria (2532-34) di Michelangelo – in un cortocircuito di grande suggestione. «Per costruire le sue immagini, così potenti e abbaglianti, così travolgenti e impressionanti, Saville raccoglie fotografie e ritagli da giornali e cataloghi, mescolando storia dell’arte e archeologia, immagini scientifiche e di cronaca» spiega il curatore della mostra Sergio Risaliti.

La coppia Buonarotti-Saville ritorna in gioco all’Opera del Duomo, dove è conservata la Pietà Bandini (1547-55), una delle ultime opere di Michelangelo, alla quale Jenny ha dedicato il disegno Study for Pietà (2021), alto tre metri. Infine, al Museo degli Innocenti il tema del confronto tra Rinascimento e contemporaneo è la madre, con il dipinto The Mother (2011) accostato a due capolavori come la Madonna col Bambino (1445-50) di Luca della Robbia e l’omonima opera giovanile di Botticelli dello stesso periodo.

 

M.P.F.


Foto allegate

Articoli correlati

  Damien Hirst. Treasures from the Wreck of the Unbelievable
  Alberto Figliolia. The Desire for Freedom. Arte in Europa dal 1945
  Maria Paola Forlani. Kay Sage
  Leonora Carrington. Surrealismo al femminile
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile 6
  Maria Paola Forlani. Margaret Bourke-White
  Maria Paola Forlani. Paula Rego
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile 5
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile
  Maria Paola Forlani. Paula Modersohn-Becker (1876-1907)
  Maria Paola Forlani. Zehra Doğan, lettere dal carcere (Arte al femminile 8)
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile 2
  Maria Paola Forlani. Séraphine de Senlis
  Maria Paola Forlani. Divine Avanguardie
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile 4
  Trisha Baga. The Eye, the eye and the ear
  Maria Paola Forlani. Una rivoluzione silenziosa
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile 7
  Maria Paola Forlani. Ottilie Wilhemine Roederstein
  Paula Modersohn-Becker
  Lee Krasner. Living Colors. (Arte al femminile 9)
  Maria Paola Forlani. Arte al femminile 3
  Kiki Smith. Hearing you with my eyes
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy