Giovedì , 18 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Screening psicopatologici bambini. Proposta di legge bipartisan in Senato e iniziative legislative di Piemonte e Veneto
29 Marzo 2007
 

Ieri, presso la sala stampa del Senato, i senatori Marcello De Angelis (AN) e Loredana De Petris (Verdi - Comunisti italiani), hanno presentato una proposta di legge bipartisan sul tema degli screening psico-patologici nelle scuole e sulla somministrazione di psicofarmaci ai bambini.

Due medesime iniziative legislative di carattere regionale per la Regione Piemonte e la Regione Veneto, sono state presentate rispettivamente dal Consigliere regionale piemontese Gianluca Vignale e dall'Assessore all'Istruzione della Regione Veneto Stefania Donazzon.

Per quanto attiene all'eventuale trattamento di minori con psicofarmaci, i politici presenti hanno ribadito l'assoluta necessità del consenso informato, scritto ed inequivocabile.

Attenzione particolare è stata riservata alla questione degli screening. Di fatto, anche dopo la conclusione dei progetti di ricerca, prosegue nelle scuole italiane, con una distribuzione a macchia di leopardo, la somministrazione di test di valutazione psico-patologica dei bambini. Spesso vengono compilati dagli insegnanti, a volte dopo “opportuno” corso di formazione con tanto di crediti formativi, a volte sono i bambini che devono rispondere, a volte i genitori, e ogni tanto i genitori non vengono nemmeno informati.

A testimonianza di questi fatti un genitore al cui figlio sono stati fatti fare due test psico-patologici negli ultimi mesi, senza che egli ne fosse minimamente informato, era presente alla conferenza stampa.

Si prospetta una mobilitazione nazionale “anti-screening”, contro l'invasione dello stato nella famiglia e nella vita dei cittadini: un grave rischio per la democrazia.

La campagna “Perché NON Accada”, rappresentata in conferenza stampa dal dott. Roberto Cestari, ha annunciato l'attivazione di comitati regionali per diffondere ulteriormente l'informazione ai cittadini italiani su questi temi.

«Impedendo gli screening e con un chiaro consenso informato, tuteliamo la libertà di tutti i cittadini italiani», hanno ribadito congiuntamente i senatori Marcello De Angelis e Loredana De Petris.

La proposta di legge nazionale si avvia ora a raccogliere ulteriori firmatari al Senato, indipendentemente da partiti e schieramenti.

Nel frattempo sembra che anche altre regioni italiane si stiano muovendo nella stessa direzione e preparando simili strumenti legislativi.

 

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani


Articoli correlati

  In mille a Verona. Manifestazione per dire ''NO agli psicofarmaci ai bambini''
  CCDU. No psicofarmaci ai bambini
  ADHD, LA MALATTIA INVENTATA
  Ritalin e altre pillole
  “Psichiatria: un viaggio senza ritorno”. La mostra CCDU arriva a Padova
  CCDU. Da oggi a Milano. Congresso internazionale per la malattia che non esiste
  “Giù le mani dai bambini®”
  Droghe da strada o psicofarmaci: quali sono più pericolosi?
  L'illusione chiamata psichiatria
  Psichiatria: le incongruenze di una pseudoscienza
  Il comportamento non è una malattia. Ancora sull’invadenza “psichiatrica” nella scuola
  Amore, non pillole!
  Contro gli screening psicopatologici dei bambini
  ADHD. Malattia o invenzione?
  La difficoltà non è una malattia
  Stop ai test ADHD nelle scuole
  E se i cattivi o mancati risultati fossero dovuti a carenze dei metodi didattici?
  CCDU Milano. No alle scuole come bacini per rilevare disturbi mentali nei bambini
  La vera malattia è la psichiatria
  Psichiatria e scuola
  DA RÜDIN AI NOSTRI GIORNI
  “No agli psicofarmaci ai bambini”
  Prozac a “Unomattina estate”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy