Venerdì , 20 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Antonio Balbiani. Sulla 'tangenziale' di Morbegno
08 Marzo 2016
 

Mi permetto di scrivere non certo per insegnare qualcosa, ma per conoscenza della problematica; si è liberi di condividere o meno ma, in ogni caso, di porsi il problema.

Ho letto in questi tempi l'entusiasmo per la nuova tangenziale di Morbegno.

Perché non si ha mai il coraggio di chiamare le cose col loro nome? io la chiamerei “la nuova 38 della neve”.

Detta strada, sicuramente importante, serve solo per avvicinare sempre più la Val Màsino, la Val Malenco, Bormio e Livigno a Milano, se non altro per la velocità di percorso, collegata a quella cattedrale nel deserto che resterà la Fuentes-Cosio a doppio carreggiata.

Ai commercianti, alle attività varie e ai professionisti resterà, per consolarsi, la Val Geròla che sicuramente ne soffrirà perché lo svincolo di Cosio è lontano.

Se la Fuentes-Cosio fosse stata a una carreggiata sola a questo punto sarebbe ultimata con la stessa spesa anche la tangenziale di Morbegno.

Per chi opera a Morbegno la strada si dimostrerà un vero disastro.

Per i primi due o tre anni nel turista, che era abituato a passare da Morbegno, esisterà ancora il ricordo di un bar, di un negozio o di una attività qualsiasi, ma dopo ci si dimentica e quando si arriva a Cosio, o di ritorno, a Tartano si prosegue sulla strada nuova e libera.

Come potete pensare che nel tempo qualcuno esca a Cosio o, peggio ancora, a Tartano per visitare Morbegno; assurdo.

Sulla sponda del nostro lago, dopo la nuova 36, sono stati chiusi i distributori di benzina, hanno incominciato a chiudere le Banche, la Popolare di Milano e la Provinciale di Lecco a Mandello; ha chiuso l'Hotel Park di Abbadia Lariana, che forse verrà riaperto.

Del resto basta recarsi a Delebio e osservare cosa sta succedendo, che per fortuna c'è ancora la Carcano (emanazione della sede principale di Mandello) che crea una certa attrazione, anche se è un momento che non si trova in buona salute.

A Delebio una grande Banca ha già chiuso e nel giro di due o tre anni chiuderà la metà dei negozi (uno vicino alla piazza principale ha chiuao il mese scorso), dei ristoranti e degli alberghi.

Ci si ricordi che il turismo è alimentato dal grande traffico, qualche volta meglio ancora se caotico, che produrrà anche del caos ma che però alimenta le fermate ai negozi, ai bar e ai ristoranti.

Dal percorso pubblicato si nota che Morbegno non è tangentato ma baypassato perché il percorso è tutto sulla sponda opposta.

Da quanto vedo non è previsto nessun svincolo su Morbegno; sarebbe stato interessante collegare Morbegno con la strada che dalla prima rotonda, venendo da Cosio, raggiunge la Valeriana mettendo in comunicazione, in particolare, la parte nuova e la Fiera.

Non voglio essere “uccel di malaugurio” ma questa “tangenziale” farà solo danno a Morbegno e non porterà nessun vantaggio, forse solo per attraversare a piedi quella che diventerà la “provinciale”.

 

Antonio Balbiani



Articoli correlati

  Il presidente Provera all’incontro pubblico di domani a Delebio sulla statale 38
  I DS denunciano il rischio di SCELTE SBAGLIATE per l’avvio della realizzazione della S.S. 38
  Mercoledì assemblea a Morbegno sulla S.S. 38
  S.S. 38. La lettera di Ciapponi a Provera
  SS 38. Ds e Margherita sulla manifestazione di sabato
  Mercoledì 14 assemblea a Tirano sulla S.S. 38
  SS 38. Via libera del Cipe
  SS 38. Al via l'appalto per il 2° stralcio
  SS 38. Giunge anche l'appoggio dei Comuni alla manifestazione di sabato
  SS. 38 e tangenziali, avanti tutta
  Il Cipe dà il via libera alla nuova statale 38
  SS 38. Aggiornamenti e discussioni sulla vicenda della nuova statale su “ilBitto”, Blog di “Cittadini Arrabbiati”
  «È un sogno che si avvera!»
  Nuova statale 38: via libera alla realizzazione
  Cipe: vincolati i fondi stanziati al 1° lotto statale 38
  SS38. Messi alla porta proprio i sindaci nei cui comuni l’opera avrà le maggiori conseguenze
  Statale 38: bugie, fatti, prospettive. Incontro con l’on. Lucia Codurelli
  SS 38. Punti irrinunciabili e quesiti rimasti senza risposta
  SS 38. Eccoci al dunque: si parte (male) con gli espropri
  Cipe: 8 milioni di euro per la tangenziale di Tirano
  SS 38. Cosio Valtellino: così il Comune a fianco dei manifestanti
  Statale 38. Appello agli automobilisti
  Nuova statale 38: incontro tra Di Pietro e Provera
  SS 38. Il presidente Provera dal direttore generale dell’Anas
  SS 38. Pressing di Provera su Morbegno e Cosio Valtellino
  SS 38. Lettera aperta al Ministro Di Pietro
  Ennesima promessa da campagna elettorale
  Nuovo sondaggio - SS 38. Quattro corsie, dal Trivio a Cosio: soluzione accettabile?
  SS 38. Espropri: si comincia con Cosio. Convocati per il 4, il 3 sono in Assemblea
  L’INCHIOSTRO E L’ASFALTO
  SS 38: Aggirando l’ostacolo il problema rimane
  SS 38. Spendiamo bene le poche risorse disponibili
  Statale 38. Così la Lega risponde ai Ds
  SS 38. Lettera aperta del Comune di Morbegno al Presidente della Provincia Provera
  SS 38. Insediato stamane in Regione il Collegio di Vigilanza dell’Accordo di Programma
  Mi si è ristretta la tangenziale
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy