Giovedì , 01 Dicembre 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Luisa Mondo. 8 marzo
Corteo notturno, martedì 8 marzo ore 18, da Piazza Bocca della Verità a Campo dei Fiori in Roma
Corteo notturno, martedì 8 marzo ore 18, da Piazza Bocca della Verità a Campo dei Fiori in Roma 
06 Marzo 2011
 

Festa della donna. Sono donna, va bene: mi spetta.

Poi ci sarà la festa della mamma, figli ne ho: mi spetta pure quella.

Poi un compleanno, un anniversario col mio compagno, volendo un onomastico.

E il primo maggio, dato che lavoro.

E gli altri 360 giorni? Niente, giorni normali. Eppure in quegli altri 360 giorni sono sempre io.

Allora che senso ha questa festa?

Serve a spennare i poveri alberi di mimosa? Non credo (a proposito: se volete fare un regalo floreale, donate una pianta in vaso che dura come dovrebbe durare l'affetto di chi dona).

Serve per sortite tra sole donne? Ma ormai possiamo farlo in qualsiasi sera (e si trova anche più facilmente il posto al ristorante).

Ah, ecco! Dovrebbe servire a riflettere sulla condizione della donna in famiglia, al lavoro, nelle nostra città, in Italia, nel mondo. Già, ma anche su questo sarebbe opportuno riflettere ogni giorno.

C'è poi la novità che quest'anno ho ricevuto uno splendido regalo per l'8 marzo, e come spesso accade con le cose belle è arrivato inaspettato e in anticipo, il 13 febbraio.

Lungo strade coloratissime, circondata da tante magnifiche donne, incontrando facce note ad ogni angolo, con le mie bimbe e la mia cagnolina avvolte di fili colorati. Un evento sociale, politico, ma libero dalle strumentalizzazioni partitiche (non politicizzato), un evento vivo e vibrante, con quella consonanza che salta fuori nei momenti cruciali...

Allora come regalo vorrei ancora tantissimi 13 febbraio, donne che guardano avanti, che non si vendono, che collaborano tra loro, con una sorellanza tanto antica quanto attuale.

Perché solo così potremo fare in modo che la dignità vinca, pacificamente, e che ogni giorno sia festa, per qualsiasi individuo.

 

Luisa Mondo

(da Telegrammi della nonviolenza in cammino, 6 marzo 2011)

 

[Ringraziamo Luisa Mondo (per contatti: lu.mondo@tiscalinet.it) per questo intervento.

Luisa Mondo, di Torino, è medico epidemiologo, da anni si occupa della tutela della salute degli immigrati; fa parte del gruppo Epidemiologi contro la guerra. È mamma di un ragazzino e due bimbe ai quali vorrebbe lasciare un mondo migliore. Pacifista, animalista, vegetariana. Si veda anche l'ampia intervista nei Telegrammi della nonviolenza in cammino n. 254]


Articoli correlati

  Mimma Iannò Latorre. Questo “otto marzo” è diverso dagli altri
  La mimosa dell'UDI per la libertà femminile. Il 7 e 8 marzo a Modena
  Barbarah Guglielmana. Fiorire libertà
  21 marzo, “staffetta poetica” per la Giornata mondiale della poesia Unesco
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Mimose
  Bambini in carcere. Per la festa delle donne si approverà il nulla
  Anna Lanzetta. Per ogni donna, un racconto e un fiore
  Iniziative Associazioni/ Saffo a Morbegno per l'8 Marzo
  Sondrio, 8 marzo 2008. Non tacere la violenza
  Dall'Egitto allo Yemen passando per l'Italia. L'8 marzo visto da Emma Bonino
  Alessandra Borsetti Venier. Lettera di Elvira Dones a Berlusconi
  Vetrina/ Paola Mara De Maestri. I colori delle donne
  Dee e Piratesse. Mostra di Serena Arcieri e Franca Vannoni a Sesto Fiorentino
  OPERAIE dell'8 MARZO
  Lidia Menapace. Viva la Repubblica!
  Asmae Dachan. Horrie, la libertà ha un nome di donna
  Dipingere e disegnare “da gran maestro”. Il talento di Elisabetta Sirani (Bologna 1638-1665)
  Vetrina/ Paola Mara De Maestri. La voce del silenzio
  Paolo Diodati. Violenze sulla donna o violenze e basta?
  Vetrina/ Otto marzo, Festa della donna
  Vetrina/ Barolo, Dalle Grave, De Maestri. Per l'8 marzo
  La Bambola birmana. Scandicci, Teatro Studio, l'8 marzo 2010
  Vetrina/ 8 marzo: Barbarah Guglielmana. Ridammela
  Vetrina/ Paola Mara De Maestri. Ogni tre passi
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 66.4%
NO
 33.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy