Martedì , 07 Dicembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mozione al Senato contro l'aumento dei prezzi. Uso inutile e dannoso delle istituzioni
07 Ottobre 2008
 

È in corso nell'Aula del Senato il dibattito su una mozione bipartisan per l'istituzione di una commissione parlamentare straordinaria per la verifica dell'andamento generale dei prezzi al consumo e per il controllo della trasparenza sui mercati. Oggi pomeriggio voteranno e presumiamo scontato il risultato.

Ci domandiamo quali ulteriori informazioni il Senato debba acquisire per informarsi e prendere coscienza dei problemi e delle politiche che fanno lievitare i prezzi in modo imprevisto, almeno per quella parte che è di competenza “nazionale” e non sia frutto del disastro economico e politico in corso a livello europeo e mondiale. Infatti i dati sono già in circolazione e forniti da vari osservatori pubblici e privati, tra cui “Mister Prezzi”, Direzione generale per l'armonizzazione del mercato e la tutela dei consumatori del ministero dello Sviluppo economico, l'Istat, l'Autorità garante della concorrenza e del mercato (Antitrust), l'Ismea etc.

Per contrastarne crescita e impazzimento, occorrerebbe intervenire a partire dalla riduzione della fiscalità eccessiva, dalla delegificazione, dalla de-corporativizzazione, nonché dall'abolizione dei conflitti di interesse in particolare da parte delle amministrazioni locali che sono controllori e controllati delle varie societa' che gestiscono quasi tutti i servizi locali.

La commissione straordinaria prospettata ci sembra solo il classico prender tempo, mettersi la coscienza a posto e non affrontare il problema con l'urgenza che lo stesso richiede. La politica di attenzione e scoraggiamento per l'aumento dei prezzi e servizi, dovrebbe partire proprio con la valorizzazione della funzione legislativa ed interventista del Parlamento, ma sembra che così non sia, accontentandosi dell'ennesimo inutile osservatorio.

 

Vincenzo Donvito, presidente Aduc


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy