Mercoledì , 27 Maggio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Albano Laziale. Discarica di Roncigliano, si torna in piazza
Assemblea al Villaggio Ardeatino, di fronte alla discarica
Assemblea al Villaggio Ardeatino, di fronte alla discarica 
14 Aprile 2015
   

Alla discarica di Roncigliano siamo al limite. Ancora alcuni metri e il VII invaso sarà completamente ripieno e pronto per la fase post mortem. Negli ultimi due anni sono state praticamente chiuse tutte le discariche provinciali sprovviste del TMB (Trattamento Meccanico Biologico), mentre la discarica di Roncigliano disponendo di tale impianto “vive” tuttora, con lo spettro dell’apertura di un ennesimo invaso, l’VIII, che per come (non) vanno le cose si fa sempre più raggelante.

Dopo l’incontro alla Regione, lo scorso 19 marzo, in cui erano state rilasciate dal dirigente ingegner Flaminia Tosini (sostituta di Luca Fegatelli agli arresti domiciliari) assicurazioni formali circa il controllo delle autorizzazioni della discarica, e quindi la revisione dell’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) e delle condizioni effettive del TMB, arrivando a prospettare finanche la bonifica dell’area, si era aperto uno spiraglio che faceva ben sperare, ma ancora una volta tutto sembra risolversi in una bolla di sapone.

Le domande premono e gli interlocutori latitano.

Dopo il presidio al Villaggio Ardeatino di venerdì 10 aprile e l’assemblea generale di sabato 11 aprile, in cui tutti gli aspetti della vicenda sono stati riesaminati e discussi, il Coordinamento No Inc si pone come prossimo obiettivo l’invio di una numerosa delegazione alla Regione, previsto per venerdì 24 aprile. Ciò si rende necessario per riattivare una procedura che sembra essersi incagliata in chissà quale provvidenziale ostacolo, dando ancora respiro alla Pontina Ambiente nei cui confronti è stata emessa il 2 febbraio scorso una diffida per le tante violazioni rilevate dall’ARPA, per cui veniva richiesta la regolarizzazione della gestione del sito entro 30 giorni. Di giorni ne sono trascorsi 70 e nulla trapela dai piani alti. Bisogna ancora bussare alle porte di certi uffici. Certe domande esigono risposte: sia per quanto riguarda la discarica e sia per quanto riguarda l’inceneritore, per la cui costruzione si trovano ancora in ballo 500 milioni di euro di fondi pubblici. Il prossimo 8 maggio il T.A.R. del Lazio deciderà se il Ministero dello Sviluppo Economico dovrà tornare a finanziare il progetto dell’inceneritore a Roncigliano del Consorzio CO.E.MA., che fa capo a Manlio Cerroni, o se annullare definitivamente i finanziamenti pubblici destinati a tale assurdo utilizzo.

Si torna in piazza, per riflettere insieme, in attesa della sentenza.

Domenica 19 aprile a Piazza Frasconi a Genzano – ore 10:30.

Sabato 2 maggio a Piazza Mazzini ad Albano – ore 15.

 

Maria Lanciotti


Articoli correlati

  Roncigliano. Discamping 2016 per chiusura definitiva discarica
  Roncigliano. Prosegue fuori dai termini di legge la discarica
  Maria Lanciotti. Sei sindaci al 13° corteo di Albano
  Roncigliano e dintorni. Ancora in Regione venerdì mattina
  Maria Lanciotti: Roncigliano, settimo invaso. Madonna che silenzio…
  Notificati tre avvisi di garanzia per il VII invaso di Roncigliano
  No Inc. Post-incendio all’inceneritore di Albano
  Maria Lanciotti. Pane e puzza 'condendo'
  Maria Lanciotti. Albano Laziale: Convegno No Inc sul nuovo Piano Rifiuti regionale
  Albano Laziale. Cancellare l’inceneritore, chiudere e bonificare la discarica di Roncigliano
  Maria Lanciotti. Coordinamento contro l’inceneritore di Albano Laziale. E la lotta continua
  Albano Laziale. No Inc: sabato nuovo presidio per chiusura discarica Roncigliano
  Maria Lanciotti. Tutto il fiato di Roncigliano, Albano e Montagnano
  Maria Lanciotti. Si teme la nube tossica
  No Inc sull’incendio di Roncigliano
  Maria Lanciotti. Roncigliano: Il punto della situazione al presidio del 21 marzo
  No Inc. Un'altra notte movimentata ai Castelli Romani
  Maria Lanciotti. Discarica di Roncigliano: “Sorgerà un’altra montagna?”
  Albano. 21 nuovi refertati al pronto soccorso dell’Ospe­da­le San Giuseppe
  Maria Lanciotti. Gonfia e tronfia e trasudante veleni...
  Maria Lanciotti. La collina, là dove prima c'erano vigneti e uliveti...
  Maria Lanciotti. Rifiuti Lazio. La terra dei fuochi spenti
  Daniele Castri. Miasmi dalla discarica di Roncigliano: in 35 al pronto-soccorso
  Discamping al Villaggio Ardeatino. Contro le aggressioni al territorio e le nocività diffuse
  Emergenza rifiuti Lazio: “Guai a voltarsi dall’altra parte”
  Maria Lanciotti. Perché ancora un presidio
  Maria Lanciotti. Buongiorno a tutti
  Maria Lanciotti. Roncigliano di Albano, “Per quanto tempo dovremo stare ancora all’erta?”
  Maria Lanciotti. Miracolo a Roncigliano
  Albano. Un altro sabato di lotta
  Discamping alla 6ª edizione per Roncigliano
  Maria Lanciotti. Una notte in camera a gas...
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.3%
NO
 25.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy