Martedì , 17 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“Conoscere per deliberare” 
Documentazione e riflessione al posto della solita caciara: un numero tosto quello di maggio del “Gazetin”
16 Maggio 2011
 

Una lettera porta ed efficacemente esprime, sulla nuova edizione del mensile, la generale preoccupazione di questi giorni per la denunciata mancanza di sicurezza nella complessiva rete ospedaliera della provincia di Sondrio. Preoccupazioni per la condizione dell'intero Paese le vede Martina Simonini dal suo “periscopio”: è in gioco la Democrazia – dice, mettendoci la maiuscola – ed è per questo che invita a prepararsi per andare, comunque la si pensi, massicciamente a votare il 12 e 13 giugno. E il giornale fornisce al riguardo un adeguato strumento conoscitivo sui quattro quesiti referendari, con l'esaustiva scheda curata dalla ricercatrice Mariachiara Alberton. Per completare il quadro, una breve considerazione di Gianfranco Spadaccia sulla cattura e uccisione di Osama Bin Laden che formula ed esplicita il dilemma, come tale diffusamente avvertito, tra giustizia e vendetta.

Altra importante documentazione veicolata del numero di maggio del Gazetin è costituita dalla proposizione integrale del Discorso del 25 aprile 2011 a Tirano pronunciato da Sergio Caivano in qualità di presidente ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) della provincia di Sondrio.

Sul tema che tiene l'Italia avvolta in una cappa di piombo – spesso incapace di affrontare e risolvere i suoi problemi, da quelli spiccioli di amministrazione delle città fino a un suo positivo contributo in campo internazionale – Gino Songini propone un originalissimo racconto breve: “Una gita con Berlusconi”. Dove si racconta di una traversata avventurosa tra le cime delle Alpi Retiche, tra barzellette e strapiombi. Con un incubo finale.

Di rimbalzo di nuovo nell'attualità locale, troviamo la notizia dell'apertura a Mossini di un Centro di consulenza per minori con autismo, importante struttura che va ad aggiungersi alla rete dei servizi, e la simpatica “prova per geometri” che Giuliano Ghilotti propone nella rubrica “Carta canta” a proposito della vicenda di Maioni, sempre in quel di Sondrio.

Sulla sentenza 18 marzo 2011 della Corte europea per i Diritti dell'Uomo relativa all'esposizione del crocifisso nelle aule scolastiche, l'Associazione Scuola e Diritti cura un ampio servizio con la presentazione, oltre al proprio punto di vista, del commento di Eliana Cambieri e quello di alcune Associazioni impegnate nella scuola e dei Comitati cittadini per la laicità.

Per la cultura e le recensioni, 'l Gazetin di maggio interfaccia il web proponendo anche ai lettori dell'edizione cartacea il breve excursus di Mauro Raimondi sui molti famosi viaggiatori inglesi che negli ultimi secoli hanno lasciato una testimonianza su Milano. Il lavoro, che lo scrittore e storico milanese ha curato per la rubrica “L'ultimo dei milanesi” su Tellusfolio.it, s'intitola “Englishman in Milan” e prosegue la rassegna sull'immagine della città ch'era iniziata con le impressioni di alcuni grandi scrittori statunitensi dell'800. Dal gruppo Propast su Facebook proviene invece il breve saggio sul “Violino di capra della Valchiavenna” a cura di Michele Corti, docente di sistemi pastorali e zootecnici montani presso l'Università di Milano, Ermanno Venier, allevatore di capre in Gordona (So), e Mario Pighetti, presidente dell'Associazione Ovicaprini Sondrio. Gli Atti del convegno tenutosi alla villa Monastero di Varenna il 15 ottobre 2005: Fortificazioni nel bacino dell'Adda, volume di recente pubblicazione a cura della Sezione Lombardia dell'Istituto italiano dei castelli, costituiscono l'oggetto della recensione di Cristian Copes, mentre la lettura proposta da Alfredo Mazzoni è quella di Dalle stalle le stelle, fresco di stampa per la Biblioteca di Caseus e disponibile anche presso la sede del giornale (Morbegno – Via Fontana, 11 – h 16:30-19:30), un «bel libro pratico che insegna a produrre meno, ma meglio» nella filiera casearia. Anche la Sezione Leal di Sondrio propone questo mese una lettura: si tratta di È tutto a posto di Deborah Gambetta, «un romanzo di un amore estremo, quello nei confronti degli animali».

 

>> vai al SOMMARIO

 

 

ABBONATI AL GAZETIN!

Il giornale si riceve, in tutta Italia e all'estero, in abbonamento: € 13,00 (23,00 l'abbonamento cumulativo con Tellus!) per l'Italia; € 20,00 (€ 40,00 cumulativo) per l'estero.

Versamento sul c.c.p. n. 000010540235 intestato LABOS – 23017 MORBEGNO o bonifico bancario BancoPosta IBAN IT30 H076 0111 0000 0001 0540 235 BIC BPPIITRRXXX (per attivazione immediata inviare ricevuta al fax 0342 610861 o in posta elettronica a labos@retesi.it oppure telefonare al +39 0342 610861, ore 16:30-19:30).


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy