Sabato , 06 Marzo 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
In libreria/ Giuseppina Rando. “Lembi e le sette chiese” di Lucia Boni
15 Settembre 2016
 

Il libro di Lucia Boni s’impone all’attenzione tanto per la raffinata veste tipografica e l’elegante stesura che per la densa tematica che già si annuncia nel titolo: Lembi e le sette chiese, colmo di risvolti filosofici, fisici e metafisici al contempo.

Lembi” come parte di un “tutto” di cui lo spirito non riesce a coglierne la grandiosa immensità e universalità che poi affiora nei versi dei testi radunati ne le sette chiese”: la strada - la porta - la favola - la casa - la luna e i giorni - la natura - il tempio, luoghi reali o visionari e spazi interiori dove l’io poetico ritrova la propria sacralità.

Numero fortemente simbolico e sacro è il sette, molto diffuso nelle varie religioni e nelle diverse civiltà e qui ripreso dall’autrice come a voler sottolineare il contrasto tra la finitudine dei “lembi” di un territorio, di una città e l’incommensurabile Universo.

Una silloge questa che invita il lettore a misurarsi con l’idea di spazio e luogo proiettata nella dimensione universale e poi riflessa in quella personale e soggettiva.

Pagina dopo pagina “lembi” di luoghi o particolari di architetture, tratti dai dipinti dall’artista Paolo Volta, accompagnano e danno senso e nuovo angolo visuale alla parola poetica di Lucia Boni aperta all’alterità, alla realtà umana di “infiniti diversi” che rimanda all’Essere plurale che in nessun modo si può definire: ora / di un tempo che fatichi a seguire / sfugge l’aria per via …le parole riempiono le cose a caso / calano espandono e ne cambiano il senso

Il lettore scopre così che il senso della realtà si può conoscere e insieme perdere: è l’ora di parole liquide / …terse tonalità onde di suoni sensi / altri e significati / nuovi ancora non / manifesti… Poesia come pensiero che impone il ricorso all’immagine, alla trasformazione metaforica del concetto (alle nostre labbra / il leone / con l’anello in bocca… tu non sai a chi vorrai aprire la tua porta) un percorso di riflessioni a ritroso quasi a relazionarsi con la rugosa, fluente quotidianità: è tutto quotidiano e necessario / sufficiente e sufficientemente ripetuto // sazia e ti / svuota e / ancora poi si fa bisogno/ e ancora cura / dopo l’andare / via / il ritorno / e ancora.

La forza della parola poetica di Lucia Boni risulta di grande efficacia tanto per il carattere primigenio dei simboli che per la fusione di due ambiti diversi, il soggettivo prettamente personale e l’oggettivo universale.

Si coglie soprattutto tra le pagine l’aspirazione ad un luogo altro, dove l’uomo sia sempre uomo e dove il respiro possa diventare simbolo di un’esistenza piena, compendio di idee, di morale e spiritualità. Più che un luogo è certamente l’approdo di un percorso creativo, come ben si evince da “il catasto dei passi” a spirale, un traslato simbolico che testimonia il senso di fare poesia di Lucia Boni il cui intento, forse, è quello di superare la stasi concettuale e intellettuale della poesia per realizzare quasi un piano esistenziale: un consuntivo del “vissuto” e un programma del “vivere”.

 

Giuseppina Rando

 

 

Lucia Boni, Lembi e le sette chiese

La Carmelina Edizioni, Ferrara 2016, pp. 136, € 10,00


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy