Domenica , 28 Febbraio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lo spettacolo deve continuare 
a cura di Barbarah Guglielmana
Francesco Levi
Francesco Levi 
30 Ottobre 2020
 

Questo Circo è VERTIGINOSO, sembra di caderci dentro, precisamente tra la fine delle sedie -ben distanziate!- e la ruota. Sì, sono caduta pure io. Ma qui ci sono tanti altri come me che sono già caduti, che sono già a terra. Tra pochi partecipanti, tanti crollati e i nascosti visitatori della scena ci sarà la possibilità di fare un nuovo spettacolo?

Sì, mi diceva oggi l’autore, Francesco Levi, sì, è possibile fare uno spettacolo, uno spettacolo perenne, mi rispondeva quasi confortandomi, mentre sezionavo il suo disegno, mentre stavo seduta sulla sedia rossa, mentre non vedevo nessuno vicino a me, mentre volavo via o stavo scappando via, mentre entravo in quella tenda colorata in uno spazio grigio, mentre cercavo il gatto che è sempre nero, mentre prendevo fuoco, mentre nuotavo in uno spazio senza profondità...

L’autore scrive a proposito della sua illustrazione ’Benvenuti al Circo Merda’: «L’uomo quasi invisibile la donna con due ombre l’uomo fantasma la donna colpita dal meteorite l’uomo più silenzioso del mondo la donna fiume l’uomo abbastanza bravo a nascondersi la donna in frantumi l’uomo più scazzato del mondo l’uomo che si finge morto l’uomo che si piega abbastanza bene l’uomo con la mano in fiamme il finto Santo l’uomo gigante che vive nella sua bolla l’uomo bravo a indicare la donna che salta le pozzanghere il campione di fuga improvvisa l’uomo sospeso l’uomo che sale sulla scala e quasi non ha paura il finto disastro aereo la donna che le nevica addosso l’uomo cane bastardo finto spettatore».

Un circo forse lontano da quello evocato dal poeta Luciano Erba: Un circo è un circo, anche un piccolo circo. / Il mio paese sembrava più leggero / la sera, quando issata l’alta cupola / le bandiere si alzavano nel cielo.

Ma questo è un circo che ha all’interno del capannone le sue bestie e i suoi circensi, con una profonda crisi di identità.

L’illustrazione di questa contemporanea arena potrebbe essere presa come un buon manifesto per la posizione attuale della cultura, nel limite ahimé! anche un po’ comprensibile, della LIMITAZIONE infertagli, in questi giorni dove lo spettacolo sembra avere un solo protagonista: il signor Covid-19. Però riprovando le parti, migliorando la dizione, vestendo i capi giusti, alzando il sipario ognuno di noi potrà ripresentarsi al meglio, rispetto a come era uscito di scena.

 

Barbarah Guglielmana

 

 


Articoli correlati

  Natural tribute
  Mario Barrai. Mi nascondo dietro il mio fiore
  Oltre le indicazioni
  Barbarah Guglielmana. Materia
  Barbarah Guglielmana. Album d’amore
  Alberto Figliolia. In Aforismana con Barbarah Guglielmana
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Era un legno a fucile disteso a terra...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. I cachi rimasti brillavano anche ieri...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Le unghie basse...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Eri tornato dalla tua guerra...
  In libreria/ Marcella Barbieri. Luce del faro
  Barbarah Guglielmana. Primo racconto
  Ilaria Francesca Martino. C'è chi scende e c'è chi sale
  Barbarah Guglielmana. Siamo uomini o cartoons?
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Erano candele caramellate...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Ho dormito fino a tardi...
  Barbarah Guglielmana. Il piccolo longobardo
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Stavo cercando un ventre dove rientrare...
  Barbarah Guglielmana. Il taglio della sanità: Non ci sono più lenzuola
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Adoro il potere delle parole...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Spropositato essere...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Un cappotto sotto pelle non scalda...
  Vetrina/ Barbarah Guglielmana. Ci vorrebbero le suore...
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.5%
NO
 25.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy