Lunedì , 24 Settembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Balamòs Teatro. Cantica delle donne 
Istantanee per una storia universale. Venezia, 25 novembre
24 Novembre 2014
 

 

Martedì 25 Novembre, alle ore 16:00, presso la Casa di Reclusione Femminile di Giudecca, nell’ambito del progetto teatrale “Passi Sospesi” e in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Balamòs Teatro presenta lo spettacolo Cantica delle donne

 

 

Cantica delle donne – istantanee per una storia universale è uno spettacolo diretto da Michalis Traitsis, con le donne detenute dell’Istituto Penitenziario Femminile di Venezia, la collaborazione dell’attrice e musicista Lara Patrizio e il contributo artistico di Patrizia Ninu.

Il 17 dicembre del 1999 l’Assemblea generale dell’Onu ha fissato per il 25 novembre la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della violenza contro le donne. In tutto il mondo il 25 novembre è giornata di iniziative di varia natura per sensibilizzare, ricordare, mobilitare, denunciare.

Ci siamo interrogati se questo abbia un senso, per il rischio di mettere a posto coscienze o di solidarizzare solo per un giorno, per la convinzione che ogni giorno dovrebbe essere quello giusto per essere dalla parte dei diritti e contro ogni discriminazione.

Noi non abbiamo risposte, se non il bisogno di esserci comunque e di provare, attraverso poesie e canti di donne, a ritrovare un senso, ogni giorno. Anche con il nostro provare a pensarci e sperimentarci realmente insieme, attraverso il teatro. Perché forse la più grande forza del teatro è quella di trasformare il dolore in poesia. E di restituirci e restituire bellezza.

Anche se, come scriveva Reyhaneh Jabbari, la ragazza iraniana impiccata il 25 Ottobre 2014 per aver ucciso il suo stupratore, «... non sono tempi per la bellezza, madre. La bellezza dell’aspetto, la bellezza dei pensieri e dei desideri, una bella scrittura, la bellezza degli occhi e dello sguardo, e persino la bellezza di una voce. Il mondo non ci ama».

 

Balamòs Teatro


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.5%
NO
 23.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy