Lunedì , 18 Dicembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Julio San Francisco. El desterrado
30 Novembre 2007
 

El Desterrado

 

El parque madrileño que frecuento
tiene frío
y yo
tengo frío
y el banco donde me siento
tiene frío.
El parque tiene, también, un joven con su
(esposa enamorada
y yo trato de imaginarme, por curiosidad,
cómo será tener una esposa enamorada
en este parque madrileño.
El joven de la esposa enamorada
tiene un coche en el que vienen a este parque madrileño
y yo, por entretenerme, trato de imaginarme
cómo será tener un coche
y llegar con una esposa
a este parque madrileño.
El joven de la esposa enamorada y su coche
tiene una casa
y yo, por distraerme, trato de imaginarme
cómo será llegar a una casa
en un coche
después de pasear por este parque madrileño
con una esposa enamorada.
El joven de la esposa enamorada, su coche y
(su casa
tiene un amigo que se encuentra con ellos
en este parque madrileño
y yo, por divertirme, trato de imaginarme
cómo será tener un amigo
y encontrarse con él
en este banco frío
de este parque madrileño.
El joven de la esposa enamorada, su coche,
(su casa y su amigo
tiene patria
y yo me pregunto cómo será tener una patria.
El joven de la esposa enamorada, su coche,
(su casa, su amigo
y su patria
tiene un hermoso perro
y pasean con su hermoso perro
todas las tardes
por este frío parque madrileño.
¡Si yo tuviera un perro!

 

Julio San Francisco
 

 

L’Esiliato

 

Il parco di Madrid che frequento

ha freddo

e anch’io

ho freddo

e la panchina dove mi siedo

ha freddo.

Il parco ha, anche, un giovane con la sua

(sposa innamorata

E io tento di immaginarmi, per curiosità,

come sarebbe avere una sposa innamorata

in questo parco di Madrid.

Il giovane con la sposa innamorata

ha un’auto con la quale vengono a questo parco di Madrid

e io, per intrattenermi, tento di immaginarmi

come sarebbe avere un’auto

e arrivare con una sposa

a questo parco di Madrid.

Il giovane con la sposa innamorata e la sua auto

ha una casa

e io, per distrarmi, tento di immaginarmi

come sarebbe arrivare a una casa

in auto

dopo aver passeggiato per questo parco di Madrid

con una sposa innamorata.

Il giovane con la sposa innamorata, la sua auto e
(la sua casa
ha un amico e si incontra con lui

in questo parco di Madrid
e io, per divertirmi, tento di immaginarmi

come sarebbe avere un amico
e incontrarsi con lui

in questa panchina fredda

di questo parco di Madrid.
Il giovane con la sposa innamorata, la sua auto,

(la sua casa, il suo amico
hanno una patria

e io mi domando come sarebbe avere una patria
.
Il giovane con la sposa innamorata, la sua auto,

(la sua casa, il suo amico

e la sua patria

hanno un bellissimo cane
e passeggiano con il bellissimo cane

tutte le sere
per questo freddo parco di Madrid
.

Oh, se io avessi un cane!


Traduzione di Gordiano Lupi

 

 

Notizie sull’autore

 

Julio San Francisco. Cuba, 1954. Poeta, narratore e giornalista cubano esiliato.

Ha pubblicato: Acrobacia Roja, La Habana, 1986; Todo Mi Corazón y Otros Agravantes, Poemas Escritos en La Habana y Madrid, Madrid, 2002; Nada y otros cuentos del absurdo, Madrid, 2006.

Julio San Francisco è uno dei pochi rifugiati del mondo che hanno il famoso passaporto azzurro delle Nazioni Unite che danno la possibilità di viaggiare in tutto il mondo meno che il suo Paese. Quando arrivò in Spagna nel suo passaporto cubano c’era scritto: Permesso di uscita definitiva. Insieme a i suoi amici Raúl Rivero e Carlos Alberto Montaner, è uno dei tre giornalisti cubani più influenti dell’esilio e di maggior presenza su internet, perché i suoi articoli compaiono in 13 periodici digitali dell’esilio. Sta lavorando al nuovo libro Ulises y otros artículos famosos de Julio San Francisco nel quale raccoglie tutto il giornalismo di lotta per la libertà di stampa a Cuba. Vive a Madrid dal 1997 e continua a lottare per la libertà del suo paese.

El Desterrado è una poesia importante, studiata alla Sorbona di Partigi nel 2004 da una Commissione di Studio per la poesia contemporanea dalla professoressa Nuria Rodríguez Lázaro. Il poeta lascia libera l’immaginazione nel freddo parco di Madrid, pensa alla felicità degli altri e alla patria lontana, ma il dolore si fa lamento per un obiettivo irraggiungibile. Il grido finale porta profonda tristezza e si modifica nel desiderio di avere almeno un cane per lenire tanta solitudine e lontananza.

 

Gordiano Lupi

 

 

(Qui per dati biografici e notizie su Julio San Francisco)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 3 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.9%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy