Sabato , 04 Luglio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mauro Raimondi. Salviamo i Corsi di Idoneità del Comune, un patrimonio di tutti i milanesi
Mariolina Moioli, Assessore Famiglia, Scuola e Politiche sociali del Comune di Milano
Mariolina Moioli, Assessore Famiglia, Scuola e Politiche sociali del Comune di Milano 
07 Giugno 2009
 

Ancora una volta, i tabelloni esposti nelle varie scuole superiori stanno per rivelare che sono tanti gli allievi bocciati, troppi rispetto agli obiettivi di successo formativo proposti dall'U.E. «Il problema della scuola è negli allievi che perde» diceva più di 40 anni fa Don Milani, e la lotta alla dispersione scolastica è più che mai attuale. Cosa faranno, infatti, i ragazzi bocciati? E quali prospettive offre il territorio Milanese?

Fino a questo momento, questo impegno è stata affrontato con meritevoli intenzioni e ottimi risultati dal Comune di Milano, che da decenni ha attivato e gestito direttamente (nella sede di via Rubattino 6) dei Corsi di Idoneità che, organizzati in bienni di recupero, abbracciano vari indirizzi (dall’ITAS all’Istituto Tecnico Turistico, dalla Ragioneria ai Geometri e al Liceo Scientifico). Dei Corsi dal grande successo scolastico (il tasso di promozione nel 2007-2008 è stato addirittura del 75%) e molto seguiti (nel 2008-2009 ci sono stati circa 600 iscritti), perché gli studenti, a prezzi ragionevoli (284 euro), possono avvalersi di un’adeguata preparazione per l’esame esterno da sostenere presso scuole statali o paritarie grazie a lezioni tenute da docenti qualificati, a percorsi flessibili (vista la tipologia dell’utenza non è ovviamente richiesta una rigida frequenza, impossibile per molti degli allievi) e una serie di attività di gruppo e individuali che promuovono l'approccio allo studio e la rimotivazione.

Tuttavia questi Corsi, fondamentali nel dare un’efficace risposta a giovani, ad adulti che hanno interrotto gli studi e a stranieri che desiderano avviarsi ad una migliore integrazione, sono attualmente messi in discussione dallo stesso Settore che li gestisce, il “Servizi per Minori e Giovani”, che prima ha imposto la chiusura delle iscrizioni al 31 maggio (per poi spostarla al 30 giugno, una data comunque troppo anticipata per molti degli alunni che devono pagare senza nemmeno sapere se sono stati promossi!), e che ora fa trapelare delle indiscrezioni sulla loro eventuale chiusura. Una scelta gravissima, che rappresenterebbe una perdita notevole per la Città nonché un'evidente sconfitta politica per la stessa Giunta, che così facendo dimostrerebbe di restare indifferente ai bisogni di tanti adulti che si devono riqualificare e alle esigenze di inserimento sociale di tanti giovani. Molti dei quali si troverebbero senza opportunità di studio, visto che analoghi corsi privati sono tenuti a prezzi esorbitanti (si arriva a chiedere fino a 9 mila euro per l'iscrizione!) e senza garanzie di qualità dell'offerta. Un settore privato che si avvantaggerebbe così di una dismissione contraria ai doveri civici e sociale di un’Amministrazione comunale degna di questo nome, e che fa sorgere un dubbio: e se fosse proprio questo “regalo ai privati” alla base di questa sciagurata ipotesi che ci auguriamo possa restare tale?

A breve una risposta sulla quale chiediamo a tutta la cittadinanza milanese di vigilare.


Mauro Raimondi


Articoli correlati

  Il Polo “A. Manzoni” bussola dell’orientamento milanese
  CIA Manzoni. La lezione si fa alla radio
  “Milano e il cinema” a palazzo Morando
  Mauro Raimondi e Marco Palazzini. Milano Films 1896-2009
  “Dal tetto del Duomo”. Alberto Figliolia intervista Mauro Raimondi
  Da bambino il cielo. Autobiografia di Franco Loi
  Milano nel cinema
  Mauro Raimondi
  Mauro Raimondi. Un tuffo nella memorabile Milano degli anni ‘60
  Giovedì a Milano. Presentazione del libro “Cento novantesimi”
  Mauro Raimondi. “Siriani in transito” nei Civici Corsi di Idoneità
  “Il cinema racconta Milano” di Palazzini, Raimondi e Veronesi Carbone
  I luoghi del derby di Milano
  Alberto Figliolia, Davide Grassi, Mauro Raimondi. Eravamo in Centomila
  Milanesi per sempre a Book City
  Milano e il suo derby, 102 anni di passione sportiva
  Buon compleanno, Franco!
  Milano tra poesia e storia di Alberto Figliolia e Mauro Raimondi
  Mauro Raimondi. La Prima Guerra Mondiale che non ci hanno raccontato…
  Ma l'aria di città (cartoon), Eravamo in Centomila (derby Inter-Milan)
  Milano. Il prof. Marco Rossi-Doria al polo scolastico “A. Manzoni”
  La storia di Milano attraverso il suo derby
  Davide Grassi, Mauro Raimondi: “Milano è rossonera”
  Mauro Raimondi. La lezione del partigiano Alfa
  “Il mio cinema”. Intervista a Franco Loi
  Milano. Civiche scuole: il massacro continua
  Mauro Raimondi. Civiche scuole tra presidi e open day
  La liberazione di Milano, un mese dopo
  Milano. La Moratti, la città, le proposte del PD
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.7%
NO
 25.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy