Martedì , 11 Agosto 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Antonia Sani. In difesa del professor Coppoli
22 Febbraio 2009
 

L'Associazione Per la Scuola della Repubblica e il Comitato Nazionale Scuola e Costituzione esprimono la loro solidarietà al professor Franco Coppoli sospeso dal servizio per un mese per aver tolto il crocifisso nell'aula scolastica durante la sua lezione e denunciano il contrasto fra questo provvedimento dell'autorità scolastica con la contemporanea assoluzione da parte della Corte di Cassazione del giudice Tosti che si è rifiutato di esercitare la sua funzione in presenza del crocifisso nell'aula del tribunale.

 

Antonia Sani

p. il Coordinamento dell'Associazione

 

 

Di seguito, il testo del comunicato congiunto



Il crocifisso è un simbolo religioso

non un simbolo da usare a fondamento dei valori civili.


Le ragioni addotte dal professor Franco Coppoli per giustificare il suo gesto di rimuovere il crocifisso nell’aula durante la sua lezione non hanno convinto i cinque componenti del Consiglio di disciplina del Cnpi (Consiglio nazionale della pubblica istruzione), che hanno espresso parere favorevole alla sua sospensione per un mese dal servizio. La sospensione è stata inflitta dal Direttore dell’Ufficio scolastico regionale dell’Umbria.

Il procedimento è stato attivato in seguito alla denuncia del dirigente scolastico dell'istituto Giuseppe Metastasio di Terni dove il docente insegna. Il dirigente scolastico ha sostenuto pubblicamente di avere il dovere di fare “rispettare la volontà degli studenti”, di coloro che si erano lamentati e che durante un’assemblea studentesca avevano ottenuto l’approvazione di una mozione che vuole il crocifisso alle pareti.

È l’ennesimo episodio di una lunga contesa sulla strumentalizzazione del crocifisso sottratto al suo profondo significato religioso e diventato, secondo una sentenza del Consiglio di Stato che contraddice clamorosamente il principio della laicità dello Stato, un simbolo idoneo ad esprimere l’elevato fondamento dei valori civili, che sono poi i valori che delineano la laicità nell’attuale ordinamento dello Stato.

L’Associazione Per la Scuola della Repubblica e il Comitato Nazionale Scuola e Costituzione, nello schierarsi a difesa del professor Coppoli, riaffermano la loro denuncia di tale strumentalizzazione. Le due Associazioni, nel ribadire che la presenza del crocifisso nelle aule scolastiche non può essere decisa da maggioranze variabili, richiamano la sentenza n. 439/2000 della IV sezione penale della Corte di Cassazione che afferma l’incompatibilità dell’esposizione del crocifisso nelle sedi statali con i principi costituzionali di laicità e uguaglianza e col diritto alla libertà di coscienza in materia religiosa. Giova inoltre ricordare che proprio in data odierna la Corte di Cassazione ha concluso con l’assoluzione l’annosa vicenda del giudice Luigi Tosti denunciato e sospeso dal proprio ufficio per aver rifiutato di esercitare la funzione di giudice in un’aula alle cui pareti fosse appeso il crocifisso.

Tutto ciò rende ancora più grave e incomprensibile il provvedimento emesso contro il professor Franco Coppoli.


Roma, 19 febbraio 2009

 

Comitato Per la scuola della Repubblica associazione onlus

www.scuolaecostituzione.it


Articoli correlati

  Cronaca di un crocefisso annunciato
  Il Giudice Tosti al CSM il 7 dicembre
  Non è iscritto all’Associazione Nazionale dei Magistrati. Il Consiglio Giudiziario boccia Luigi Tosti, il giudice “anticrocefisso”
  Vincenzo Donvito. Crocifisso e giudice Tosti. La fiera dell'ipocrisia. Aboliamo l'art. 7 della Costituzione
  Vincenzo Donvito. Crocifisso a scuola. Corte Strasburgo lo condanna. E ora che farà il nostro Stato?
  Valter Vecellio. Il “caso” del giudice Luigi Tosti: ancora una volta, viva la Cassazione
  Ma Gesù è davvero esistito? ...e altri 'liberi pensieri'
  Un David H. Thoreau a Rimini. È il giudice Luigi Tosti, che si batte per una giustizia autenticamente laica
  Criminale crocifisso. Cronaca di una condanna annunciata
  Scuola e Costituzione. Il giudice spagnolo, l'Avvenire, Calderoli
  Crocifissi nelle aule giudiziarie: per Cassazione e CSM sono illegittimi
  Le quotidiane ferite alla laicità dello Stato
  Appuntamenti Tosti... laici da non perdere. A L’Aquila e a Roma
  Mobilitiamoci tutti per difendere Luigi Tosti
  Vittorio Giorgini: Il Crocifisso
  Il giudice Luigi Tosti denuncia i ministri Clemente Mastella e Roberto Castelli per discriminazione religiosa
  Attilio Doni. Ai cristiani che vogliono il crocifisso nelle aule scolastiche o sulla bandiera
  Vacanze in Montenegro. Re Nicola più avveduto del Consiglio di Stato
  La sentenza della Corte europea sul crocifisso al Consiglio comunale di Morbegno
  Carlo Oliva. Arredi controversi
  Renato Pierri. Un discorso dal Crocifisso
  “Scuola e Diritti”. La libertà in croce
  Rosario Amico Roxas. 21 novembre 2009: Lettera aperta al sig. Papa
  Paolo Diodati. Risarcimento per danni morali
  La fede si vive nelle coscienze... / Traguardo di civiltà la pronuncia della Corte Europea dei diritti dell'uomo
  “Scuola e Diritti”. La libertà in croce
  Rosario Amico Roxas: Il Crocifisso come tradizione.
  Rossella Baldini. Crocifisso simbolo religioso o laico?
  Crocifisso. Senatori Radicali interrogano Maroni su sicurezza famiglia ricorrente
  Marco Cappato. Crocifisso: da Mussolini a Bossi (Renzo) non è detto che la tragedia si riduca a farsa
  Rosangela Pesenti / Lidia Menapace. Scambiandosi quattro parole durante un “volantinaggio” per la giornata del 28 novembre
  La sentenza di Strasburgo sul Crocifisso: un’offesa al “buon senso”?
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.2%
NO
 25.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy