Mercoledì , 01 Dicembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Darwin Day 2008. La conferenza di Caramelli a Morbegno 
Resoconto dell’importante appuntamento dedicato all’evoluzionismo
26 Febbraio 2008
 

Si è concluso lo scorso 16 febbraio il mese dedicato, nella nostra valle come in tantissime parti del mondo, a Charles Darwin, illustre studioso, padre della Teoria dell'Evoluzione, in commemorazione dell'anniversario della sua nascita, avvenuta il 12 febbraio di 199 anni fa. Nell'Aula Magna delle Scuole “Ambrosetti” di Morbegno il Prof. David Caramelli, antropologo molecolare dell'Università di Firenze, invitato dal Museo civico di Storia naturale di Morbegno, ha raccontato con linguaggio semplice e allo tempo stesso d'effetto, alle oltre 60 persone intervenute alla serata, le ultime scoperte in materia di evoluzione umana. Malgrado la giovane età, soli 39 anni, il Prof. Caramelli è considerato uno degli esponenti di spicco nel contesto scientifico internazionale con al suo attivo ben due articoli premiati rispettivamente nel 2003 e nel 2007 dalla prestigiosa rivista Science quanto considerati tra i migliori 10 lavori scientifici usciti nel corso dell'anno.

Avvincente è stato il suo disquisire tra le ultime due teorie, in ordine temporale, che tentano di spiegare l'origine dell'ultimo uomo: Homo sapiens, la nostra specie. La teoria multiregionale che ci vorrebbe strettamente imparentati a Homo erectus quella di sostituzione per la quale invece la nostra specie avrebbe soppiantato H. erectus. Le evidenze dei più recenti lavori scientifici, svolti sul DNA mitocondriale e sul cromosoma Y –ha spiegato il Prof. Caramelli– danno maggior credito a quest'ultima teoria. Sembrerebbe quindi che la nostra specie si sia originata in Africa circa 200.000 anni fa e da qui abbia colonizzato, con successive migrazioni, tutti i continenti. Sempre recenti studi genetici hanno messo in luce la lontananza evolutiva tra i sapiens e neandertaliani, un tempo considerati i nostri più diretti progenitori. Molto interessante è stato anche il lungo dibattito, seguito alla presentazione del Prof. Caramelli.

Il “Darwin Day” valtellinese era iniziato a Tirano il 17 gennaio scorso grazie all'impegno della locale sezione di Legambiente e alla Biblioteca civica “Arcari”, con una mattinata dedicata agli studenti più meritevoli delle scuole superiori di Tirano, tenuta dal dr. Luca Pozzi, antropologo valtellinese in trasferta negli Stati Uniti per un dottorato di ricerca, accompagnata da pannelli con spunti di riflessioni sull'evoluzione. Gli operatori didattici del Museo civico di Storia naturale di Morbegno hanno poi portato in diverse scuole secondarie di I e II grado la presentazione e i pannelli, al fine di diffondere le più recenti scoperte sulla storia dell'uomo.

 

M. Gabriella Bianchi

Museo civico di Storia naturale di Morbegno


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy