Sabato , 13 Luglio 2024
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Privilegi vaticani. Un esempio per tutti: gli insegnanti di religione
26 Agosto 2011
 

Un piccolo esempio di vita quotidiana. Scuola materna pubblica del Comune di Roma in centro storico:* l'ora di religione è facoltativa, ma l'insegnante è pagato coi soldi pubblici e quindi anche da quelle famiglie che decidono di evitare a bambini di 3, 4 e 5 anni il catechismo di Stato. L'insegnante è scelto dalla diocesi, senza alcun tipo di concorso pubblico e titoli e sempre dalla diocesi potrebbe essere revocato il suo mandato non venisse più ritenuto adeguato.

Durante quell'ora i bambini che non seguono l'ora facoltativa essendo solo 5 o 6 su 25 vengono fatti uscire dalla classe e intrattenuti nel corridoio in un angolino a disegnare e giocare con la loro maestra. E sempre in quella scuola materna del pieno centro di Roma per l'ora di ginnastica e quella di musica vengono chiesti contributi ai genitori dei bambini due rate da oltre 100 euro.

Esempi di vita quotidiana, appunto. Chi fa ginnastica e musica la paga, chi non fa religione la paga lo stesso e viene anche fatto uscire dalla classe...

E mentre nell’ultimo anno le presenze degli alunni per l'ora di religione cattolica sono calate di quasi il 2%. Il numero di insegnanti della materia, invece è cresciuto del 14%. Dati del “Servizio nazionale della Conferenza episcopale italiana per l’Insegnamento della Religione cattolica” nel 2009/2010.

Dei 25 mila insegnanti di religione 15 mila sono stati immessi a ruolo con legge del 2003, poi attuata dal ministro Fioroni nel 2007 senza avere titoli o aver fatto concorsi pubblici ma solo su indicazione della diocesi.

A ciò si aggiunga anche un privilegio di ordine economico. Gli insegnanti di religione godono di un trattamento retributivo di maggior favore rispetto a tutti gli altri colleghi (uno scatto del 2,5% ogni due anni di anzianità lavorativa, sia tra i precari che tra chi è passato in ruolo).

Su tutte le discriminazioni e privilegi aspettiamo ancora una risposta alla nostra interrogazione presentata lo scorso febbraio.

 

Donatella Poretti e Marco Perduca

senatori radicali

 

 

* Scuola Trento e Trieste di via dei Giubbonari, Campo dei Fiori.


Articoli correlati

  Separazione Stato-Chiesa. La scuola pubblica è ancora territorio italiano?
  “Scuola e Diritti”. Una giornata speciale… a scuola di laicità…?
  Comunisti Anarchici. Per una scuola pubblica di libertà e laicità. Senza steccati religiosi
  Piero Tognoli. Proposta… indecente?
  Rosario Amico Roxas: Ora di religione obbligatoria? No grazie
  Prospettive dell'IRC nella scuola statale
  Aboliamo l'Ora di Relgione
  Sen. Poretti. Ora di religione: bene Profumo
  “Scuola e Diritti”. Discriminazione!
  Quale Laicità nella scuola pubblica? Seminario CGIL a Roma, martedì 17
  Gino Songini. “Non c'è più religione”
  Anna Lanzetta: L'ora di religione tra proteste e dissensi.
  I fondi per l'ora alternativa ci sono e sono a carico della direzione generale
  Antonia Sani. Il Convitato di pietra
  “Scuola e Diritti”. Educare a 360°… o a 15°
  Franca Corradini. Dissonanza contestuale l'ora di religione nelle scuole pubbliche
  Gli spettacoli di Natale e la laicità della scuola
  “Per la Scuola della Repubblica”. La Gelmini ha poco da esultare
  Andrea Salina. “Non capisco...”
  “Scuola e Diritti”. Ancora sull’ora di religione…
  Comitato Torinese per la Laicità della Scuola. IRC e "attività alternative"
  Incontro di “Scuola e Diritti” con il Dirigente scolastico provinciale
  Andrea Salina. Religione a scuola? Non facciamone... un dramma
  Scuola e Diritti. «Le idee malsane di libertà»...
  “Scuola e Diritti”. Quale stato, quale diritto, quale fede, quale potere?
  Eliana Cambieri. Io mi dichiaro… CONTRARIA
  Roma. Iniziativa ora di religione e laicità della scuola
  Non è più l’ora?
  Ora di religione a scuola. Impossibile cambiare idea durante l'anno. Interrogazione
  Eliana Cambieri. Ancora a proposito di... diritti
  “Scuola e Diritti”. Da Fioroni a Gelmini
  Tagli alla scuola. Come risparmiare soldi comportandosi da Stato laico
  Andrea Salina. Ancora sull'Ora di Religione
  Eliana Cambieri. Europa laica!
  Donatella Poretti. Scuola: voto all'ora di religione?
  Ora di religione. Una domanda al ministro dell‘Istruzione: all'asilo è libera scelta?
  Donatella Poretti. Ora di religione. Libertà di scelta o imposizione?
  Sul voto del docente di religione cattolica nello scrutinio per l’ammissione
  Insegnare solo il cattolicesimo è razzismo e discriminazione
  “Noi Siamo Chiesa” sull'ora di religione
  “Scuola e Diritti”. Ore… di religione
  Scuola e Diritti. No alla discriminazione
  Scuola e Diritti. Spontanea la domanda: “A quando la stella gialla?”
  Per la Scuola della Repubblica/CGD. La Gelimini ci riprova?
  Mellana. La settimana della Santa Sede
  Vaticano/giudici. Question time Camera: il Governo non riconosce la palese violazione del Concordato
  Primo Mastrantoni. Unioni civili: Voto segreto? Palese per il Conclave
  Vincenzo Donvito. Dimissioni papa e media
  Lidia Menapace. Datemi ascolto, per favore!
  “Noi Siamo Chiesa”. Cattolici anticoncordatari
  Vincenzo Donvito. 11 febbraio 1929 – 11 febbraio 2011
  Walter Castaldo. W l'Italia!!!
  “Facciamo Breccia”. NO VAT 2009
  Giulia Crivellini. Chiesa e Ici: chi ne è (davvero) esente?
  Mario Staderini. Gli occhi dell’Europa puntati sull’Italia (e sul Vaticano)
  Emanuele Severino. Concordato e Costituzione
  Assemblea nazionale di “Facciamo Breccia”. Domenica 14 dicembre 2008 a Firenze
  Lidia Menapace. Libera chiesa in libero stato, oppure libera Chiesa nel libero Stato della Repubblica?
  Convegno "Libere chiese in libero Stato - la Rosa nel pugno per il superamento del Concordato"
  Vincenzo Donvito. Crocifisso e giudice Tosti. La fiera dell'ipocrisia. Aboliamo l'art. 7 della Costituzione
  Fisco. Maurizio Turco: Rivedere il Concordato? No, c'è da abolire l'articolo 7 della Costituzione
  Lidia Menapace. Smemorandum
  Valter Vecellio. Il Vaticano impazzito
  Michele Dubini. ICI Vaticano: benefici costosi e distorsivi
  Per una nuova Breccia, un altro 20 Settembre di lotta
  Doriana Goracci: San Valentino e amore laico antiautoritario. NO VAT. Facciamo Breccia
  Se quello islamico è «risveglio», vi prego non svegliatemi
  Enea Sansi. La confusione dell'articolo 7
  Arriva col treno l'ultimo numero del GAZETIN
  Abolire i privilegi fiscali degli enti ecclesiastici
  Lidia Menapace. Graduatoria tra Papi
  Walter Mendizza. CATTOLAICI
  Gianfranco Spadaccia. Una voce anticoncordataria alla commemorazione del 25ennale della revisione del Concordato
  Vaticano/giudici. Domani question time alla Camera
  Comunità cristiane di base. ICI e Chiesa cattolica
  Privilegi Vaticano. Ecco le prove di attività commerciali che non pagano l'ICI
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 69.4%
NO
 30.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy