Giovedì , 21 Settembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Dall'indice di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Luca Traini: Fratemu. Breve racconto inedito.
14 Novembre 2007
 

Anche da piccolo mio fratello è più tranquillo, più equilibrato di me. Non è un rompicoglioni che tocca e scassa tutto quello che gli capita a tiro come il sottoscritto. Se ne stava beato e paffuto nella sua culla di plastica rosso-Ferrari e, quando volevo sbaciucchiarlo o strapazzargli le guanciotte, lui era già capace di allontanarmi col calcio nero di una pistola di plastica. Poi arrivava la mamma con la sua criniera di riccioli biondi cotonati.

Stavo dicendo che Luis era - ed è tuttora - un tipo tranquillo e saggio. Quasi sempre. La volta che però faceva qualcosa “a matto”, batteva tutti.

A 4 anni un giorno inforcò la microbici e seguì il suo squinternato amico Giuseppe (quasi della mia età) fino al ponte sul Chienti. A Civitanova! 4, 5 chilometri! Ed era ora di cena.

Quel mentecatto della sua guida, invece di fare dietrofront, non si mette a piangere?!

La casa è in subbuglio:

Do’ sta Lusandro? fa nonna (il nome completo di mio fratello è Luissandro, chiamato per intero solo in dialetto). E nonno inforca la “Graziella Carnielli”. Niente.

De’ jitu co’ llu stubbetu de Peppe fa quella.

Eh sì, jiti so jiti, ma dove?

Nel frattempo un signore benintenzionato (erano gli anni ’70) nota i 2 bambini smarriti nel crepuscolo. Alle sue domande il grosso piange. Luis invece, che è una piccola patata, chiede: – Scuti, signole, ci potta a casa?

E Titti e Silvestro tornano al loro piccolo condominio verde scrostato in corso Umberto I (dedicare la via a un re simile!).

Dalla finestra spalancata si vede il tramonto e si sente il fracco di botte e le urla dalla casa di Giuseppe.

Luis invece - e stavolta, lo capisce, non può far resistenza - ce lo mangiamo di baci.

 

 

 

Fratemu” di Luca Traini avrebbe dovuto comparire nell’Annuario Tellus 26: “Vite con ribellioni, rinomate e sconosciute. (cds)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.4%
Non so.
 1.2%
Non sono d'accordo.
 36.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy