Venerdì , 18 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“L’arte del produrre e l’arte del pensare” 
Carlo Sini alla Permanente di Milano
17 Aprile 2016
 

La Permanente di Milano

invita il pubblico all’incontro con

CARLO SINI

sul tema

L’arte del produrre

e l’arte del pensare”

Giovedì 21 aprile 2016, ore 18:00

 

La conferenza intende analizzare “il rapporto profondo, mai scisso, ma sempre in divenire, tra il fare creativo delle Arti e il compito della domanda sul senso della verità che è propria del fare filosofico”.

 

L’incontro è organizzato nell’ambito del ciclo di conferenze “Arte, ecologia della mente, contaminazioni culturali e creazione di valore” che ha visto la partecipazione di autorevoli relatori come Paolo Mottana, Oliviero Toscani e Elio Franzini.

 

La Commissione Artistica 2015/2016

Mariangela De Maria

Roberto Plevano

Stefano Soddu

 

 

 

Carlo Sini è un filosofo italiano (Bologna 1933), professore di filosofia teoretica all'Università di Milano. Allievo di Enzo Paci si è inizialmente interessato al pensiero fenomenologico, inaugurando successivamente un personale indirizzo di ricerca che lo ha condotto ad approfondire i temi del pragmatismo, del quale ha privilegiato in particolare gli aspetti semiotici nella riflessione di C.S. Peirce. Il rapporto tra semiotica e filosofia ermeneutica costituisce un rilevante e originale sviluppo della riflessione successiva di Sini, che attraverso di esso ha sottolineato in particolare le valenze filosofiche e ontologiche del simbolo e della scrittura. Tra le opere: Introduzione alla fenomenologia come scienza (1965); Semiotica e filosofia (1978); Filosofia e scrittura (1994); Scrivere il silenzio. Wittgenstein e il problema del linguaggio (1994); Idoli della conoscenza (2000); Il gioco del silenzio (2006); L'uomo, la macchina, l'automa: lavoro e conoscenza tra futuro prossimo e passato remoto (2009); Il sapere dei segni. Filosofia e semiotica (2012); Enzo Paci. Il filosofo e la vita (2015).


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy