Domenica , 23 Settembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Operazione salvataggio: così migliaia di opere d'arte sono state sottratte alle guerre 
Presentato il libro di Giannella alla Feltrinelli Buenos Aires di Milano
Giovanna Rotondi Terminiello, Salvatore Giannella e Roberto Malini (foto Steed Gamero)
Giovanna Rotondi Terminiello, Salvatore Giannella e Roberto Malini (foto Steed Gamero) 
07 Maggio 2014
   

Milano – Davanti a un pubblico numeroso e interessato si è svolta ieri pomeriggio a Milano presso la Libreria Feltrinelli di corso Buenos Aires la presentazione del libro di Salvatore Giannella Operazione salvataggio (Edizioni Chiare Lettere). L'autore ha parlato in tono appassionato dell'impegno di eroi sconosciuti che hanno salvato, con grande sacrificio personale, migliaia di opere d'arte. Storie affascinanti che Giannella ha ricostruito con minuziosa precisione. Storie che ci raggiungono dalla Seconda guerra mondiale, dalla guerra civile spagnola, dai conflitti recenti: dalla ex Iugoslavia all'Afghanistan.

Giovanna Rotondi Terminiello, presidente della giuria del premio “Rotondi ai salvatori dell'arte”, ha ricordato l'operazione salvataggio condotta da suo padre, Pasquale Rotondi, l'uomo che sottrasse alla razzia nazista capolavori incommensurabili come la Tempesta del Giorgione. Roberto Malini, protagonista del salvataggio dell'arte dell'Olocausto, ha raccontato le tappe della sua impresa: «Un'impresa che all'inizio sembrava impossibile, perché cercavo le tracce dei pittori assassinati nei ghetti e nei campi di morte, ma trovavo solo cenere e rovine. Il grande fuoco della Shoah aveva cancellato persino il loro ricordo». Poi però, attraverso una ricerca instancabile in tutto il mondo, Malini raggiungeva i pochi artisti superstiti e i familiari delle vittime. Così, una dopo l'altra, raccoglieva oltre 170 opere, che donava poi al Museo Nazionale della Shoah di Roma.


Foto allegate

Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.5%
NO
 23.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy