Giovedì , 28 Ottobre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Valter Vecellio. Allarme sicurezza, denuncia Manganelli. Ipocriti
31 Maggio 2008
 

Titoli a tutta pagina sui giornali, articoli che non finiscono più, dichiarazioni allarmate e stupite, contrite e partecipate, dopo la audizione del capo della polizia Antonio Manganelli (foto) al Parlamento, che da una parte ha detto come lo stato della sicurezza in Italia non sia particolarmente mutato in dieci anni a questa parte; e che semmai quello che è cresciuta è la percezione di insicurezza dell’opinione pubblica; e ha denunciato come in questo paese non vi sia certezza del diritto e della pena: che vi sia un indulto quotidiano, clandestino, silenzioso; si sarebbe dovuto aggiungere all’indulto quotidiano anche l’amnistia quotidiana: migliaia di fascicoli e di procedimenti che, arrivati al dunque, si risolvono in una bolla di sapone: perché i lunghissimi tempi hanno comportato la prescrizione del reato: tempo e denaro buttato dalla finestra.

 

Queste cose le si sostiene da anni. Da anni si indicano proposte, soluzioni possibili, verificate e verificabili. Da anni si risponde con il silenzio, con l’indifferenza, con l’irrisione. Da anni si fa finta di nulla. Dov’erano i tanti che oggi si scandalizzano, protestano, si indignano? Cosa facevano? Cos’hanno fatto fino a oggi, o meglio: cosa non hanno fatto? C’era e c’è una ratio, quando si proponeva indulto, amnistia; e con la boccata d’ossigeno ottenuto con questi provvedimenti, realizzare quelle riforme strutturali necessarie e urgenti. Si è fatta la faccia feroce, si è detto NO all’amnistia che avrebbe sgomberato le scrivanie dei magistrati di centinaia di procedimenti destinati comunque a finire al macero (alla procura di Torino hanno deciso di far da loro); e sciaguratamente si varano altre norme, come i recenti provvedimenti sulla sicurezza, il cui risultato è solo quello di procurare ulteriori danni e paralisi. Poi ci vengono a dire che le cose vanno come vanno.

 

Ipocriti.

 

Valter Vecellio

(da Notizie radicali, 30 maggio 2008)


Articoli correlati

  Stalking e decreto sicurezza: aggravanti solo per gli ex mariti ed ex fidanzati. E quelli attuali?
  Le parole sono pietre
  Niccolò Bulanti. E ancora ci dividiamo...
  Flavia Perina e il “Secolo d’Italia” parlano bene di Pannella e dei radicali? Censurati anche loro
  Sicurezza. Con Bossi-Fini clandestinità è necessità, non reato
  Georgia. Il ministro La Russa ha inviato gli ultimi soldati disponibili nelle piazze italiane?
  Maria G. Di Rienzo. Sondaggi
  Rita Bernardini. Sicurezza non vuol dire strage di diritto e democrazia
  Novara. Corsi e ricorsi... Nulla di nuovo sotto il sole!
  Mao Valpiana. Un gravissimo atto di discriminazione contro i Rom a Verona
  Stato di emergenza nazionale? Una trovata autopromozionale che decreta il fallimento della legge Bossi-Fini
  A Parma fotografata seminuda prostituta in cella: ma quanto sono bravi i nostri amministratori - sceriffi!
  Il razzismo ci rende insicuri. Assemblea pubblica a Roma, martedì 17 giugno
  Antonio Stango. Di luce, gioia, diritto e cittadinanza
  Maria G. Di Rienzo. Telefonini
  Mao Valpiana. Verona. Militari e mendicanti
  Gruppo EveryOne. Brutalmente aggrediti due ragazzi romeni e l'intera famiglia
  Valter Vecellio. Dopo Chianciano, una riflessione a margine
  Maria G. di Rienzo. Parliamo di sicurezza
  Michelangelo Tumini. Alemanno il sindaco più creativo
  Gianluca Carmosino. Questa è divenuta l'Italia?
  Valter Vecellio. I tg e l'uso politico della paura
  Roma e sicurezza. L'Aduc scrive ad Alemanno
  Maria G. Di Rienzo. Come esseri umani
  Roma città sicura? Io aggredita in centro e forze dell'ordine disarmanti
  Sulla guerra di camorra
  Maria G. Di Rienzo. Sicurezza
  Marco Lombardi. Allibiti (attori) di fronte al male
  Carceri. Radicali su detenuto iracheno morto per sciopero della fame a L'Aquila
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy