Domenica , 17 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Parola di donna… L’Arvangia al femminile per la Festa della Repubblica
20 Maggio 2008
 

S’intitola “Sentieri ritrovati-sentieri nascosti. Parola di donna” ed è l’appuntamento culturale che l’associazione propone per lunedì 2 giugno, festa della repubblica. I sentieri ritrovati sono quelli calpestati dalle donne innamorate, staffette partigiane, balie, guaritrici, donne che andavano al mercato, che camminavano nella neve, in mezzo alla nebbia, salendo i crinali delle colline, da una casa di pietra all’altra. Le spose bambine raccontate da Fenoglio, le donne che cercavano erbe, le ragazze che vendevano formaggi, uova, conigli. Nel loro ricordo si svolgerà la camminata delle case di pietra, con raduno dei partecipanti alle ore 9:30 del mattino, partenza alle ore 10 da San Donato di Mango e percorso a ellisse sul territorio dei comuni di Cossano Belbo e Rocchetta Belbo con rientro al punto di partenza per le ore 13 e pausa pranzo presso l’Osteria della Posta. Iscrizioni al trekking gratuite con prenotazione obbligatoria al numero 0141 89112.

 

I sentieri nascosti sono quelli che le donne devono imparare a conoscere quando desiderano praticare il pavesiano mestiere di scrivere, rimasto a lungo terra di frontiera per soli uomini.

L’iniziativa nasce da una collaborazione tra Arvangia, FIDAPA e il gruppo femminile albese delle Pari Opportunità. Consiste in un momento di incontro che si svolgerà nel pomeriggio di lunedì 2 giugno a San Donato di Mango col titolo “Donne e scrittura: sentieri nascosti”, nell’orario 15-18.

L’idea è quella di approfondire il ruolo femminile rispetto alla memoria, alla testimonianza, alla narrazione orale e scritta, un ruolo predominante nel mondo contadino piemontese che per primo Nuto Revelli con il libro L’anello forte ha riconosciuto e sottolineato.

Contestualmente si desidera presentare e valorizzare esperienze attuali di comunicazione letteraria che vedono protagoniste le donne, presentando storie esemplari come quelle di Maria Tarditi (foto), Franca Benedusi, Laurana Lajolo. Accanto a loro altre scrittrici di professionalità ormai collaudata o emergenti come Liliana Chabloz, Anna Maria Sarotto e scrittrici che ancora non sono riuscite a trovare spazio, alla ricerca di editori disposti a concedere loro fiducia.

L’incontro vuole essere una prova su strada di un possibile movimento delle donne della cultura, protagoniste di iniziative, eventi, collaborazioni, capaci di operare con entusiasmo, slancio, superando paure, timori, individualismi e personalismi che molte volte frenano l’agire umano.

 

Coerentemente con quanto già realizzato con il premio intitolato a “Carmelina Brovia e le sue sorelle”, ogni anno festeggiate a Sinio come donne che hanno saputo tenere unito e solidale il loro paese, l’Arvangia vuole impegnarsi a dare maggiore visibilità alle donne che scrivono, recitano, suonano strumenti musicali, organizzano, promuovono.

Non a caso l’incontro avrà una dedica speciale per Ingrid Betancourt, da più di cinque anni e mezzo (ovvero dal 23 febbraio 2002) l'ostaggio più celebre in mano alle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc). Il suo sequestro è avvenuto durante un rischioso viaggio fra le città di Florencia e San Vicente del Caguan, capoluogo della 'zona di distensione' nel sud della Colombia controllata all'epoca dalle Farc, appena cinque giorni dopo la rottura del negoziato di pace con l'allora presidente Andres Pastrana. La Betancourt è stata dichiarata cittadina onoraria di Roma dal sindaco Walter Veltroni, ed è stata anche candidata al premio Nobel per la pace.

 

Gli organizzatori attendono adesioni all’iniziativa e invitano le donne che scrivono a partecipare per presentare libri editi, sogni nel cassetto, progetti.

 

l'Arvangia

Per informazioni:

Segreteria Associazione Arvangia
Viale Cherasca, 39 - 12051 Alba (Cn)
Tel./fax 0173 35946- cell. 338 1761673
arvangiaculturale@alice.it

ww.casamemorie.it


Articoli correlati

  Parata militare. Il milione risparmiato non sarà per l'Abruzzo ma per Palermo
  Carlo Forin. Il governo Conte ha giurato in Quirinale
  Sondrio. I parlamentari 'valtellinesi' tacciono: tutto-va-ben, madama-la-marchesa?
  2 giugno, festa della Repubblica
  Lidia Menapace. 2 giugno, Festa della Repubblica
  Lidia Menapace. Il Papa e il Presidente
  Marco Beltrandi. Per ore impedite a Roma la libera manifestazione del pensiero e dell'attività politica
  Alex Zanotelli. Tangenti sulla vendita d’armi: quanto va ai partiti?
  Asmae Dachan. “Ho l’obbligo di rispondere alle affermazioni dell’on. Giorgia Meloni”
  UDI Ferrara. Cittadine da 70 anni
  Elisa Merlo. Belle scene di guerra
  Lidia Menapace. 2 giugno repubblicano
  Peppe Sini. Nove ruminazioni per la Festa della Repubblica
  Sondrio. Camminata della Repubblica. Accessibile a tutti
  Lidia Menapace. Festa della Repubblica
  Enrico Peyretti. Due giugno: Caro senatore...
  2 giugno: civile manifestazione di pace
  due di giugno
  Lidia Menapace. Viva la Repubblica!
  Ancora sul 2 giugno, adesso che la “festa” è passata
  Un appello al Presidente della Repubblica affinché il 2 giugno sia festa della Costituzione. Senza parata militare
  Festa della Repubblica. Caro Presidente, cosa c'è da festeggiare?
  Il 2 giugno. A Firenze e a Morbegno. Intanto, a Piateda...
  Lidia Menapace. 2 giugno, Festa della sovranità popolare esercitata
  Piccoli esperimenti di democrazia
  2 giugno, Festa della Repubblica e della Costituzione. Scriviamo al Presidente Napolitano
  Lidia Menapace. Le priorità
  Morbegno-Talamona. 2 giugno 2011
  Terzo racconto dal Parlamento. Mentre sgorga l'ingorgo, con un antico andazzo oligarchico
  Annullata la parata del 2 giugno (1976)
  Premi e concorsi/ L’urlo felice dell'Arvangia “Reis ëncreuse”
  Arvangia. Primo appuntamento con Maria Tarditi
  Dieci notizie Arvangia dalle Langhe
  Donato Bosca. Bra (o della felicità) e Roero (terra ritrovata)
  Primo premio FIDAPA al volume su Lina Borgo
  Arvangia. La novena della cultura diffusa in Piemonte
  “Il bicchiere mezzo pieno”. Notizie Arvangia a go-go
  Le piccole storie di Paola Alessandra Taraglio al battesimo culturale Arvangia
  Ingrid Betancourt finalmente libera!
  Incontro multimediale con le masche piemontes. Il 15 dicembre a Montà
  Aldo Bona. Un prete che non ha fatto carriera
  "Sulle orme di Fenoglio". Free e live in Langa
  Pavese e Fenoglio. Viaggio nelle Langhe col partigiano Johnny
  Notizie Arcobaleno. Sulle strade della luna piena
  Donato Bosca. Fenoglio e l'unità d'Italia
  Gianfranco Cercone. “Una questione privata” di Paolo e Vittorio Taviani
  Eravamo tutti contadini
  “Stregata solitudine d’alta collina”
  “Òm da bòsch”. Una camminata per la scuola
  Un grande fotografo. Aldo Agnelli
  Arvangia. Dare voce alla memoria che tace…
  Omaggio alla fotografia di Aldo Agnelli. Ad Alba il 19 ottobre
  San Donato di Mango. Festa multietnica attorno al pollaio dell’arte giovane
  Ugo Cerrato, l’arcobaleno della Langa contadina
  Donato Bosca. Scatti d'orgoglio per Mango
  Arvangia. Fuori traccia a fine ottobre
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy