Sabato , 24 Febbraio 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Liberi e Uguali, con Matteo Oreggioni in Lombardia 
Conclusa con successo la raccolta delle firme per la candidatura provinciale
25 Gennaio 2018
 

È terminata con il raggiungimento di 750 firme la raccolta delle sottoscrizioni necessarie per presentare la candidatura di Matteo Oreggioni (insieme a quella della lecchese Silvia Brianti) con la lista Liberi e Uguali in Lombardia che propone come candidato presidente Onorio Rosati.

Si tratta di un risultato non assolutamente scontato, trattandosi di un soggetto politico nato soltanto il 3 dicembre e considerato il pochissimo tempo a disposizione.

C'è stato un forte impegno, concentrato in pochi giorni, da parte di attivisti e simpatizzanti di tutte e tre le forze politiche fondatrici di LeU: Articolo 1-MDP, Possibile e Sinistra Italiana della provincia di Sondrio.

Abbiamo riscontrato interesse per la novità e la speranza che può offrire, in un quadro di pre-campagna elettorale piuttosto deprimente, la presenza di una nuova lista di sinistra aperta, plurale, innovativa.

I temi del lavoro dignitoso, della salute e scuola pubblica, della conversione ecologica dell'economia, della lotta contro le disuguaglianze... a quanto pare conferiscono a Liberi e Uguali un'identità e un'attrattiva interessante, un segno di novità della quale si sentiva la mancanza.

È stata netta, nel contatto diretto con le persone, anche la sensazione di apprezzamento della figura del candidato, Matteo Oreggioni di Morbegno, 32 anni lavoratore e laureando in Filosofia, che sembra riscontrare un gradimento diffuso, che va molto al di là del perimetro delle forze politiche che lo sostengono.

Matteo commenta così il primo passo del suo percorso verso le elezioni del 4 marzo:

«Un ringraziamento sincero ai tanti e alle tante persone di Morbegno, Sondrio, Tirano, Sondalo... che hanno firmato per far sì che la nostra candidatura diventasse realtà. Abbiamo superato ampiamente il numero di firme necessarie e questo è un primo grande risultato! Vi raggiungeremo tutti nelle prossime settimane, dalla Valchiavenna all'Alta Valtellina, per ragionare insieme sul nostro programma, sul presente e sul futuro della Lombardia e dell'Italia».

 

Liberi e Uguali della provincia di Sondrio

 

 

 

Ndr – Ci è consentito un commento su come viene trattata la candidatura femminile? ...che sì, c'è per... 'questione di quote rosa', ma è inteso che 'il candidato' (valtellinese e da votare) è Matteo!


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 78.6%
NO
 21.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy