Giovedì , 17 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Vincenzo Donvito. Viva il referendum
12 Aprile 2016
 

Firenze – Domenica 17 si va a votare un referendum che chiede la decadenza del permesso, alla fine della concessione, per le piattaforme che, nelle acque territoriali italiane, estraggono energia. Il referendum è stato proposto da alcune Regioni e non dai “soliti” 500.000 elettori, motivo in più, oltre ai soliti, per cui la clandestinità informativa dei quesiti su cui si chiede il voto è maggiore. Da notare che tra i “soliti” motivi, per esempio, c'è la violazione delle norme sui tempi e termini di informazione pubblica radiotelevisiva (quella per cui paghiamo il “tanto amato” canone). Nulla di nuovo, per carità, la Rai gode di una sorta di extraterritorialità normativa in merito, anche rispetto a quelle norme che sono proprio le sue… i “padroni” e i gestori della Rai se ne fregano, tanto dovrebbero essere loro stessi a dirsi da soli che stanno violando le norme.

Un po' di informazione sta circolando, ma ciò che ha più colpito gli ingenui civici che siamo, è il capo del Governo che ha chiesto agi italiani di non recarsi alle urne, sì da far fallire il referendum: se non vota la metà più uno degli aventi diritto, la consultazione è come se non ci fosse stata… quindi un'arma in più -molto potente e predominante- nelle mani di chi è contrario alla richiesta referendaria. Legge tutt'ora in vigore e che sembra debba essere modificata leggermente nel prossimo referendum che si dovrebbe tenere in autunno per accettare o meno le riforme costituzionali del Governo di quello stesso premier che oggi invita a non andare a votare, e su cui dice che si gioca tutta la su credibilità su quel quesito.1

Poi ci ha anche colpito il presidente della Corte Costituzionale che invece ha detto che bisogna andare a votare (la separazione dei poteri per molti è un'opzione -e sembra anche per uno ufficialmente massimo nella nostra carta di garanzia). Mentre non ci ha stupito l'invito al voto del presidente della Repubblica, ché ci sembra rientri nelle sue funzioni istituzionali.

Noi siamo SEMPRE perplessi nei confronti di coloro che (nei referendum soprattutto, visto il perverso meccanismo di validazione) dicono di non andare a votare. Anche perché, per l'attività che svolgiamo, siamo tra i principali recettori, del malessere dei cittadini utenti e consumatori, e ci rendiamo conto che per cambiare qualcosa non basta cercare in qualche modo di farsi fare meno male e poi continuare a “bubare” al bar o con gli amici con epiteti come quello del famoso ciclista Bartali “è tutto da rifare”.

Poi, io che scrivo, per esempio quando incrocio luoghi di raccolta firme per referendum anche molto lontani dai mie convincimenti e su cui, se si arriva al voto, voterei contro, firmo sempre per la loro convocazione, ché sono convinto della necessità di ricorso alla decisione dell'elettorato (democrazia diretta) nei casi in cui la democrazia rappresentativa non funziona o fa finta di non funzionare .2

Sul referendum di domenica 17 mi sono fatto un'opinione pur nella marginalità del quesito per il futuro della nostra politica energetica, che credo non possa che essere con fonti alternative alle attuali dominanti che ci hanno e ci stanno ammazzando ogni giorno di più... ma, pur non ritenendo importante l'indicazione di un SÌ o di un NO da parte di un'associazione come la nostra, non demordo sullo strumento istituzionale: il referendum è troppo importante per essere disatteso e boicottato in sé. Non a caso, in due luoghi del mondo che io reputo modelli di riferimento istituzionale (Usa e Svizzera) i referendum sono molto frequenti, portatori di partecipazione e decisioni importanti per il benessere comune.

 

Vincenzo Donvito, presidente Aduc

 

 

1 Sia chiaro, nessuno viola nessuna legge, è solo che è allucinante la legge in vigore. È una questione di stile… ma la politica italica è quella con la “p” minuscola non quella con la “P” maiuscola, cioè quella che dovrebbe servire a governarci nel rispetto e nello stile del rispetto istituzionale. Tutto in ordine quindi. La “p”olitica è fatta ad uso e consumo di chi ha e gestisce il potere, non per il bene comune e, soprattutto, non per la supremazia del buon diritto e dell'insegnamento dello stesso ad ogni cittadino. “Chacun pour soi dieu pour tous”, dice un detto francese di dimensioni transnazionali, ma peccato che dieu nello specifico non esista, quindi rimane solo “ognuno per sé” del politico nostrano.

2 Sono anche un po' nostalgico: il mio primo voto a 21 anni compiuti da pochi mesi (allora era quella l'età per essere maggiorenni) è stato nel 1974, nel referendum in cui fu respinta la richiesta di abrogare la legge sul divorzio approvata alcuni anni prima. E sull'importanza di quel voto, allora e per oggi, anche molti che all'epoca sostenevano la giustezza di abolire quella legge, hanno cambiato opinione.


Articoli correlati

  Rita Bernardini. Legalizzazione ad uso terapeutico della cannabis
  Quartu Sant’Elena. Il Sindaco firma i referendum radicali
  Francesco Pullia. Se Pannella non mangia
  Pietro Yates Moretti. Responsabilità civile dei magistrati, bene il voto alla Camera dei Deputati
  Lidia Menapace. Le priorità
  Adriano Celentano. Referendum: “Questo voto è l’unico mezzo per sopravvivere, fidatevi”
  Felice Besostri. Verso il Referendum: Perché No
  Vincenzo Donvito. Referendum. Consigliamo di votare! E di votare due SÌ e due NO
  Referendum in Comune: “Rai e Tv informino i cittadini”
  Benedetto Della Vedova sottoscrive a Caorle i 12 referendum radicali
  L'irriverente e il Referendum trivelle
  Simone Sapienza. L'Italia SÌ muova! Da Catania a Treviso
  WWF: Perché votare il 17 aprile e perché votare Sì
  “Nexus causalis”. Io voto NO perché...
  Giuseppe Civati. Il nostro impegno per il no alla riforma costituzionale, e non solo
  Enea Sansi. Combinato (in)disposto
  Nichi Vendola firma i referendum radicali
  Sondrio. PD: 30 milioni per... catturare allodole
  Sondrio. Domenica banchetto informazioni 5 Stelle
  Claudia Osmetti. Le cose che ho imparato ai tavoli referendari
  Michele Governatori. Referendum “trivelle”: cosa votare?
  Lidia Menapace. Esercitare la sovranità popolare: e uno, e due, ecc.
  Referendum: “La par condicio non c'entra nulla”
  Rita Bernardini e Marco Cappato. V-Day: benvenuto a Grillo sui referendum. Ci saremo...
  Claudio Protto. Il 17 vota e vota sì
  Daniele Lugli. A Vicenza anche per tutti noi
  Renato Pasqualetti. Il dato che emerge è la confusione
  Morbegno, giovedì 14: aperitivo No-Triv e appello al voto
  “Tutti alle urne per una nuova ventata di libertà, di equità e di giustizia”
  Carlo Forin. È sbagliato il quesito costituzionale
  Referendum radicali 2013. A Chiavenna l'ultima occasione per Valtellina e Valchiavenna
  Referendum 12-13 giugno? Parliamone!
  Emma Bonino. Con Pisapia una prima, vera, primavera milanese
  Mario Staderini. Referendum: il video della “rapina del voto degli italiani all’estero”
  Intervallo/ Sillogismi e Casa Pound
  Sondrio. Di nuovo in piazza attivisti 5 Stelle
  Andrea Ermano. Chi dice instabile a chi?
  Valter Vecellio. Condanna di Berlusconi
  Marco Staderini. La politica impari da Papa Francesco
  Stefano Santarossa. Referendum radicali: Casson favorevole alla responsabilità civile dei magistrati
  Radicali Sondrio. 15.000 firme da 1.300 cittadini
  Enea Sansi. Referendari e referendum
  RadicaliSondrio. 12Referendum: Domani a Chiesa in Valmalenco
  A proposito della reintroduzione del proporzionale
  Lettera VII. Lontani dal mare, vicini all’Italia
  Giuseppe Civati. Se la mobilitazione muove dal Sud
  Mario Staderini. Dalle pagine dell'Unità un appello al PD
  RadicaliSondrio. Referendum 2013, a Bormio sabato 3 agosto...
  12 referendum. I Radicali chiedono l'intervento del Prefetto
  Enzo Orsingher. Referendum su Scuola, Italicum, Ambiente e Jobs act
  17 aprile 2016. Referendum sulle trivelle in mare
  Dodici firme per salvare questa Democrazia
  Milano. Radicali d'aprile
  “Giù le mani dai referendum sull'acqua!”
  Sondrio Possibile. Sì al referendum del 17 aprile
  Lettera VII. “Elezioni” pro­vin­cia­li: prove tec­ni­che di nuovo Senato
  Marco Gentili. Ospitalità (mancata) alla Festa Democratica di Trieste
  Referendum, campagna già fuorilegge
  I Radicali depositano sei referendum in Cassazione
  Sondrio Possibile. Una promettente sconfitta
  Referendum, alla tribuna Rai riappare il fantasma della democrazia
  Raniero La Valle. La legge beffa
  Giuseppe Civati. Decisamente no, contro le leggende metro­po­li­ta­ne, da qualsiasi parte esse provengano
  L'Azione Cattolica invita ad andare al voto per il Referendum del 12 e 13 giugno
  Nuovo sondaggio. Quella piccola ma urgente riforma costituzionale...
  CCCVa / PRC. Sulle conseguenze dei risultati del Referendum a Sondrio e provincia
  L'Anpi provinciale di Viterbo per il Sì al referendum del 17 aprile
  Cesare Salvi. Berlinguer e la riforma costituzionale
  17 Aprile: SÌ al tramonto delle trivelle!
  Carlo Forin. Perché voterei No in Catalogna
  Si firma a Sondrio, sabato in piazza e domenica nel carcere
  Roberta De Monticelli. Ma perché dici sì a una riforma costituzionale sulla quale sputi?
  Luciano Angelini. FUKUSHIMA
  Marco Lombardi. Trivelle incombono sul potere dello Stato
  Adesso tocca all'Azienda socio-sanitaria aggiornare il suo Poas
  Referendum days 14 e 15 settembre: in piazza a Sondrio, Morbegno e Bormio
  Pietro Yates Moretti. Referendum fallito? Nessuno scagli la prima pietra
  “Re-nzi-ferendum”. Io voto NO perché...
  Sondrio. Possibile si presenta e parte coi referendum
  Giuseppe Candido. Stato di diritto e Referendum sulle trivellazioni
  Carlo Forin. Italia 2016-Italia 1948
  Mario Lucchini. L’inghippo
  A Morbegno e a Tirano incontri pubblici del M5S sul referendum costituzionale
  Vetrina/ Gigi Fioravanti. Lettera a Bertoldo n. 8
  Liberodiscrivere regala un libro per il “referendum” 2011
  Referendum Days e limitazioni alle iniziative referendarie
  Elezioni. A Firenze le illegalità: induzione al non-voto referendario nei seggi
  Francesco Cecchini. Lorenzoni Anpi e Puppato Partito democratico
  Lidia Menapace. Il referendum del 17 aprile
  Giuseppe Civati. Andare a votare e votare presto
  TV. Informazione e referendum: tardi non è meglio che mai
  Giannelli. Prognosi riservata
  Perché voterò e voterò no ai tre referendum elettorali del 21 e 22 giugno
  I Radicali iniziano una nuova raccolta di firme
  Cappato (Ass. Coscioni): “Bloccato servizio Iene su disabili con Renzi”
  Francesco Lena. Re­fe­ren­dum sull’au­to­no­mia della Lom­bar­dia. Il giorno dopo
  Primo Mastrantoni. Padania e referendum
  Referendum 12 e 13 giugno. L'illegalità ha passato il segno
  Paolo Diodati. Renzi all’ultima spiaggia: “Senza di Me… il diluvio!”
  Notizie Radicali. Referendum informato ma non troppo
  Lidia Menapace. Periodo sismico
  Movimento Nonviolento: Votare Sì il 17 aprile
  Fabrizio Ferrante. Droghe, il governo Letta conferma la linea Serpelloni
  Guido Monti. Quale federalismo?
  Carlo Forin. L’inferno dei viventi
  Enrico Borg. Giustizia: Se il Pd continua a fare spallucce sui referendum
  In difesa della natura contro le trivellazioni petrolifere in mare
  Primo Mastrantoni. Terremoto ed election day. Il “pizzo” della Lega
  Lidia Menapace. Referendum
  Referendum costituzionale del 25 e 26 giugno 2006
  Comitato Sondriese per l'acqua pubblica. Dov'è l'uffico d'ambito per il servizio idrico di Valtellina e Valchiavenna?
  Pietro Yates Moretti. Proposte di legge di iniziativa popolare
  Valter Vecellio. Referendum: Il paradosso di una sinistra che c’è (ma non c’è)
  Autonomia di Valtellina e Valchiavenna: Vittoria del NO. La parola ora ai cittadini
  Referendum/PD. Staderini alla Festa democratica nazionale di Genova...
  Stefano Catone. Fuori dalle balle (del referendum lombardo)
  Piero Sansonetti. La chance di chiudere i conti col vero berlusconismo
  Piccoli esperimenti di democrazia
  Andrea Ermano. Se voto “No” casca il mondo?
  Marco Morosini. Ma non basta limitare le trivelle in Italia
  Enea Sansi. Franceschini, gli impegni, Pannella, il referendum
  Anche Beppe Grillo a sostegno dei referendum radicali?
  Carlo Forin. Come votano i 'veri' partigiani?
  Le menzogne della Ministra Boschi e del Sen. Mauro Del Barba
  Enea Sansi. Della tesaurizzazione dei risultati del Refe­ren­dum del 4 dicembre
  I-Lab. Chiavenna: Evento in-formativo sul Referendum costituzionale
  Vincenzo Donvito. No tombale al nucleare? No...
  Vincenzo Servile. Dopo le amministrative i referendum!
  Acqua bene comune. Un grande risultato per la democrazia e la società civile
  Il Presidente incarichi Enrico Letta
  REFERENDUM. Maria G. di Rienzo: una riflessione sulla Costituzione
  Sondrio 5 Stelle. Vota Sì al Referendum e acqua pubblica
  Gino Songini. Il cavallo non domato (o indomabile?) dell'energia nucleare
  Lucia Salemi. Referendum: emergenza disinformazione
  Riprende l'iniziativa referendaria: si firma nei comuni e, sabato, in piazza a Morbegno
  Lidia Menapace. La sovranità
  28-30 agosto: Referendum in Comune. Firma e fai firmare!
  Vuoi votare per il referendum? Io voto SÌ perché...
  Benedetto Della Vedova. Ipocrisie degli astensionisti di ieri e di oggi sui referendum
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy