Domenica , 14 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Roberto Malini. La fede che uccide
09 Gennaio 2015
   

La fede in qualsiasi divinità o legge celeste ha senso quando arricchisce l'uomo di valori spirituali, amore reciproco, solidarietà, speranza terrena e ultraterrena. Quando la fede produce terrore, violenza, morte, essa diviene ideologia distruttiva, crudeltà, follia.

Mentre piangiamo le vittime del terrorismo a Parigi, non dobbiamo distogliere l'attenzione dai tanti altri luoghi del mondo in cui la fede non è preghiera, ma paura, orrore, discriminazione, sangue. L'organizzazione per la propaganda religiosa e il Jihad noto come Boko Haram rappresenta tragicamente l'orrida metamorfosi della fede in un mostro assetato di dolore e morte. È ormai difficile contare i bambini, le donne e gli uomini innocenti trucidati da questi carnefici senza umanità. Negli ultimi quattro giorni in Nigeria, nella città di Baga e nei villaggi limitrofi, i fanatici miliziani islamisti di Boko Haram hanno compiuto una strage di proporzioni immani: si vedono cadaveri ovunque e si contano già duemila esseri umani massacrati con una barbarie disumana. È tempo che l'indifferenza che circonda troppo spesso le vittime il cui martirio si consuma lontano dai paesi occidentali lasci spazio al dolore e allo sdegno, gli stessi sentimenti che proviamo di fronte alle vittime dell'11 settembre 2001 o a quelle del 7 gennaio 2015.

È tempo che l'intera civiltà intraprenda la via della secolarizzazione, affinché le religioni perdano la loro influenza – che troppo spesso è stata ed è devastante – sulla vita sociale dei popoli. È tempo che l'umanità, memore di tante persecuzioni e di tanti genocidi, condanni con rigore e fermezza qualsiasi ideologia o credo che promuova discriminazioni, violazioni dei diritti della persona, prevaricazioni, omicidi e guerre. Solo così ritroveremo il significato genuino della ricerca spirituale. Solo così saremo finalmente liberi.

 

Roberto Malini

 

 

Tf – Sull'argomento si segnala dal blog del Collettivo “Alzo La Mano Adesso!” l'interessante risposta di Karim Metref all'articolo di Igiaba Scego pubblicato su Internazionale il giorno del massacro a Parigi:

»» Io non mi dissocio da niente, in ALMA.blog, 8 gennaio 2015


Articoli correlati

  Patrizia Garofalo. Fucilata la parola
  Domenica/ Matteo Moca. Non abbiamo paura
  “Sacra violenza: terrorismo, guerra, religione, dialogo e libertà”
  Carlo Forin. Strage di libertà in Francia
  Roberto Malini. Il profeta in lacrime
  Roberto Malini. Vignette satiriche, spazio di libertà
  Roberto Fantini. Dopo Charlie Hebdo
  L'irriverente. Charlie-Hebdo: No alla pena di morte. Sempre
  Iniziative/ 7 febbraio: poesia e arte nella Giornata contro il terrorismo
  Roberto Fantini. Matite temperate e fucili spezzati
  L'irriverente. Dopo Parigi. Libertà d'espressione: come prima, più di prima...
  Un fumettista ebreo, testimone della Shoah, fra le vittime dell'attacco a Charlie Hebdo
  Giuseppe Galimberti. Pensieri sui fatti di Parigi
  Gioiosa. Recosol ammaina bandiera francese
  Vetrina/ Federica Bonzi. Ritardi di me
  Asmae Dachan. Condanna contro l’attentato al settimanale Charlie Hebdo
  Cipi. 7 gennaio 2015, Paris
  Domenica/ Matteo Moca. Dalla Buona Scuola alla Letteratura Che Aiuta a Vivere Meglio
  Felice C. Besostri. La strategia del terrore e quali risposte
  Janù per Charlie Hebdo
  Wolinski, Cabu, Charb, Tignous: non dimentichiamoli e impegniamoci come loro per la libertà
  We are Orlando
  Roberto Fantini. Quale sorte per i diritti umani?
  Giuseppe Civati. Je suis laïque
  Vetrina/ Karim Metref. Il Giuramento di Bachir Hadj Ali
  Karim Metref. Buon 2012 anche se...
  Karim Metref. Ahmed Ben Bella: morte di una icona dimenticata
  Igiaba Scego. Diritti. Dodici anni dopo
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy