Domenica , 22 Aprile 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Umberto Ambrosoli. Il proibizionismo ha fallito 
Adesso depenalizziamo le droghe leggere?
11 Agosto 2014
 

Una vera e propria svolta culturale è arrivata il 27 luglio sulle pagine del New York Times: una delle più importanti testate del mondo si è dichiarata favorevole alla legalizzazione della marijuana. Una presa di posizione che il mondo occidentale non può ignorare.

In diversi Paesi la situazione è ormai cambiata: a fine 2013, per iniziativa del Presidente Josè Pepe Mujica, l’Uruguay ha legalizzato pienamente la cannabis, cosicché lo Stato si occupa della produzione, della distribuzione e della vendita; a gennaio del 2014, il Colorado e lo Stato di Washington hanno autorizzato il consumo di cannabis per uso “ricreativo”, e i sondaggi confermano che i cittadini statunitensi favorevoli alla liberalizzazione di queste sostanze hanno superato il 50% della popolazione.

Anche nel nostro Paese è dunque necessario un confronto aperto, a tutto campo e senza pregiudizi, sulle politiche più efficaci per contrastare il traffico di stupefacenti, e sulla depenalizzazione dei reati connessi al consumo personale di droghe leggere.

Dobbiamo innanzitutto prendere atto del fallimento della Legge 49 del 2006, la cosiddetta Fini-Giovanardi, sia per la sua scelta aprioristicamente repressiva, sia per aver cancellato ogni differenza tra le diverse sostanze, inasprendo di fatto le sanzioni anche per il consumo di modiche quantità.

A distanza di quasi un decennio, possiamo dire che tale politica proibizionista non è riuscita a contrastare né il consumo, né la produzione, né il traffico. Tanto che nel febbraio 2014 la Corte Costituzionale ha bocciato la Legge Fini-Giovanardi, facendo tornare la legislazione in materia al referendum del 1993 e quindi a un trattamento penale differenziato tra droghe pesanti e leggere. Dal canto nostro, il Patto Civico, per voce della capogruppo Lucia Castellano, ha presentato al Consiglio Regionale della Lombardia una mozione per incoraggiare il Governo a sperimentare modelli di regolamentazione giuridica della droga effettivamente capaci di minare il potere del crimine organizzato e meglio salvaguardare la salute e la sicurezza dei cittadini.

Se è ormai accertato che gran parte della sostanze stupefacenti sono importate dall’estero tramite le associazioni criminali (soprattutto la ‘ndrangheta), che alimentano i loro bilanci grazie ai proventi dello spaccio, forse è meno noto che è proprio l’Italia, insieme alla Grecia, il paese in cui la produzione nazionale di marijuana è cresciuta di più negli ultimi anni. Nella relazione UE 2012, l’Italia si segnala come lo Stato con la percentuale più alta di consumatori rispetto alla popolazione generale.

Non ci sono perciò dubbi, non solo in Italia ma in tutto il mondo, sul fatto che si debba intervenire. Già nel giugno 2011, nel rapporto della Commissione globale per le politiche sulle droghe, si raccomandava di «terminare con la criminalizzazione, l’emarginazione e la stigmatizzazione delle persone che fanno uso di droghe ma che non fanno alcun male agli altri» e di «incoraggiare i governi a sperimentare modelli di regolamentazione giuridica della droga per minare il potere del crimine organizzato e salvaguardare la salute e la sicurezza dei loro cittadini». Raccomandazioni che valgono soprattutto per la cannabis.

 

È arrivato il momento di depenalizzare.

Si tratta innanzitutto di una questione etica: una normativa che non funziona, cioè che non raggiunge il fine di tutelare salute e sicurezza, richiede di essere rivista. Ma è anche una questione di modernizzazione sociale: politiche e strumenti che aumentino la consapevolezza tra i giovani, stimolino le campagne di dissuasione al consumo, garantiscano un maggiore controllo nell’ambito dell’abuso delle sostanze, sarebbero sicuramente più efficaci delle politiche repressive messe in atto finora.

 

Umberto Ambrosoli

(da Ri.generazione, 9 agosto 2014)


Articoli correlati

  Cala il prezzo delle droghe illegali. Un grido d'allarme sulle politiche sbagliate che si continua a perseguire. Verso la legalizzazione
  A Bormio il “camper dei diritti” di “Radicali Sondrio”
  Cannabis, campagna Legalizziamo!: Omar Pedrini firma la proposta di legge d'iniziativa popolare
  Rita Bernardini. Cannabis legale: Benedetto, c'è un regalo per te
  Bernardini e Rossodivita. Droga in Cassazione: proposta una manifestazione a Roma per il 24 aprile
  Legge Fini-Giova­nar­di. Dalla Corte Co­sti­tu­zio­na­le un gra­vis­si­mo J'ac­cuse al legislatore
  Benedetto Della Vedova. Rapporto agenzia Ue su droghe conferma fallimento proibizionismo
  Dosi legali cannabis. Ma il Tar del Lazio dove vive e cosa fa?
  Incontro con Prodi. Bioetica, fine vita e droghe: uscire dall'immobilismo
  Benedetto Della Vedova. Cannabis legale: lunedì alla Camera
  Benedetto Della Vedova. Mi spiace spegnere gli entusiasmi dei proibizionisti...
  Cannabis: 24 e 25 settembre “Legalizziamo Days”
  Cannabis. Preside rinviato a giudizio per aver detto che non fa male
  Cure palliative. Bene Ministro Turco
  Cappato, Gallo, Soldo: Cannabis, attenti al decreto che giunge in Parlamento per la conversione
  Associazione Coscioni: Nuova linfa per tutte le iniziative
  Marco Perduca. Canapa medica, Italia all’avanguardia
  Droga. La sentenza del Tar del Lazio conferma l'urgenza di riformare la Fini-Giovanardi
  Alcool e tabacco più dannosi della cannabis
  Pietro Yates Moretti. Il giullare e lo spinello
  Narcoguerra. Cattura di El Chapo Guzman: morto un papa se ne fa un altro…
  Marco Perduca. 20 aprile, una sveglia per il Parlamento
  Radicali Sondrio: ricordiamo Pannella con una firma
  Vincenzo Donvito. Cannabis terapeu­ti­ca e non solo. Quan­to tempo perso…
  L'irriverente al sen. Giovanardi: si faccia una canna e si guardi allo specchio
  Si firma ancora per legalizzare la cannabis
  Radicali. Droghe: Napolitano ha parlato invano?
  Test antidroga per la patente. Bufala estiva? Interrogazione
  Claudia Sterzi. Doppio appuntamento antiproibizionista a Firenze sabato 26 settembre
  Weekend Possibile. Di nuovo in piazza per la Cannabis Legale
  500 firme pro Cannabis legalizzata in Valtellina
  Svuotacarceri, attenzione: non c'è alcuna depenalizzazione della coltivazione della cannabis
  Vincenzo Donvito. Spese per droga e prostituzione in aumento
  Vincenzo Donvito. Droghe, discoteche e ministeriale tolleranza zero
  Droghe. Il governo batta un colpo!
  Sergio Stanzani. Ministro Riccardi, si continua con la criminogena politica proibizionista alla Giovanardi?
  Rita Bernardini. Legalizzazione ad uso terapeutico della cannabis
  Farmaci cannabinoidi. Lunghe procedure per i rimborsi... Per poi non averli
  Sondrio, Radicali: “Anche la proposta di legge fa male ai detenuti?”
  Radicali Milano: Yes we Cannabis! La battaglia che unisce!
  Cannabis. Tribunale Firenze: vendere semi non costituisce istigazione al consumo
  Si firma per legalizzare la cannabis e per il testamento biologico
  I Radicali depositano sei referendum in Cassazione
  Milano. Radicali: Dibattiti e raccolta firme alla festa del PD
  Droga. In piazza Montecitorio per disobbedienza civile
  “In difesa dello Stato di diritto democratico? Libertà e Scienza!”
  Droghe. Grazie, Giovanardi! Grazie, Procura di Ferrara!
  Sandro. Il 25 la legalizzazione approda a Montecitorio
  Al via in Valtellina la raccolta firme per la proposta di legge popolare sulla legalizzazione della Cannabis
  Cannabis terapeutica. Bene, Turco, ma cominciamo dall'abrogazione della legge Fini-Giovanardi
  Il Comune di Firenze ha chiesto al governo di legalizzare la cannabis
  Droga. Rischio alcolismo per chi smette di fumare cannabis
  Ferrara. Basta spaccio! Legalizziamo!
  Benedetto Della Vedova. La proibizione aumenta il consumo. Legalizzare per controllare
  Cannabis terapeutica. Il ministro della salute denuncia ritardi
  Radicalweb. La Legge Fini-Giova­nar­di è incosti­tu­zio­na­le: ecco cosa cambierà
  Legalizzazione cannabis? Facciamo come gli Svizzeri...
  Benedetto Della Vedova. Suicidio minore a Lavagna è tragedia, maturata in regime proibizionista
  Droga/Turco/Legge. Parlarsi addosso? I ministri dovrebbero evitarlo
  Nuovi tavoli di Radicali Sondrio: legalizziamo la cannabis!
  L’antiproibizionista. A che punto siamo con la proposta di legge di iniziativa popolare
  Fabrizio Ferrante. Droghe, il governo Letta conferma la linea Serpelloni
  Giuseppe Civati. Il nostro impegno per il no alla riforma costituzionale, e non solo
  Cannabis: Radicali presentano a Torino campagna “Legalizziamo!”
  Milano. Radicali d'aprile
  Giannino. Cannabis di Natale
  Cannabis. Strategia antidroga del Governo ormai incentrata sulla censura delle opinioni
  Nas/scuola. Recuperato un grammo di hashish
  Cannabis 2. Manifestazione antiproibizionista davanti a Montecitorio
  Vincenzo Donvito. Contrasto economia criminale: Verso una rivoluzione culturale?
  Droga e carabinieri nelle scuole
  Cannabis: il Parlamento si è spaventato. Servono firme e disobbedienze!
  Duran Adam con Staderini: Marco Perduca sabato al Quirinale
  Mario Capanna. Sua Maestà la Canapa
  Claudia Sterzi. Reato di agricoltura?
  Droghe illegali / Firenze. Fermate quel consigliere del Pdl
  Cannabis. Consegnate oggi alla Camera le firme di Legalizziamo!
  Alessandro Barchiesi. Legalizzare dal carcere
  Marijuana rulez! Le vittorie referendarie negli USA
  Vincenzo Donvito: Droga. E 'mo, che famo?
  Anche la Caritas parla di fallimento del proibi­zio­nismo sulla cannabis
  Droghe. Da governo relazione clandestina: vuol nascondere danni proibizionismo?
  Droga. Gravissime accuse di Carlo Giovanardi al provveditore agli Studi di Como
  La legalizzazione della cannabis approda in Parlamento
  Benedetto Della Vedova. Più Europa con Emma Bonino per la cannabis legale
  Radicali Milano. La campagna elettorale “per Cappato Sindaco”
  Marco Perduca. Marijuana: Solidarietà a Stefano Dionisi vittima di una legge liberticida di 25 anni fa
  Radicali Milano. Tavoli, leggi, matrimoni e congressi
  Vincenzo Donvito: Legalizzazione cannabis. Istruzioni per l'uso
  Alessandro Barchiesi. Non notiziabili
  Giuseppe Civati. La cannabis terapeutica in Lombardia
  Cannabis: Rush finale per raccolta firme su legge popolare
  Roberto Giachetti. “Caro Renzi, legalizzare la cannabis si può”
  Cannabis 1. Vendere semi e dare indicazioni sulla coltivazione non è reato
  Ora si firma su cannabis terapeutica e testamento biologico in Lombardia
  Cannabis meno dannosa di alcol e tabacco. Cambiare l'ipocrita politica proibizionista!
  Assoluzione Mariuana.it. Splendida notizia, ma il Pm ora sia punito
  Daniele Dell’Agnola. I docenti che allargano le braccia
  Regione Lombardia. Cannabis e Biotestamento: tempo scaduto!
  Semi di Ribellione – Resistenza botanica al proibizionismo
  Come legalizzare la Cannabis guardando gli Europei
  L’Erba Voglio: a Milano, lunedì 20 aprile
  Radicali lanciano raccolta firme su legge popolare per legalizzazione cannabis
  L'Antiproibizionista. Una “semina proibita” a Milano
  Droga. Legalizzare la cannabis per disincentivare consumo di colle e lacche
  Firenze. Canabusiness
  Rita Bernardini. Indagata per i semini di giugno
  Marco Perduca. La lunga marcia verso la legalizzazione della marijuana in Italia
  Tabacco. L’Ue vuole investire per diminuirne il consumo e incentivarne la coltivazione
  In carcere per uno spinello!
  Gazebo radicali per legalizzare la Cannabis e contro la Caccia
  Droghe: le deleghe restano a Renzi
  Benedetto Della Vedova: Dopo la riunione sul Global Fund, ho parlato a Bill Gates...
  Cantone, un'altra voce autorevole a favore della cannabis legale
  Roma. Cannabis: disobbedienza dei Radicali
  26 giugno: Giornata mondiale contro le droghe
  Le chiacchiere agostane di Roberto Maroni sulla cannabis
  Si approvi subito la proposta sui Social Cannabis Club di Sandro Gozi
  Rita Bernardini. LapianTiamo
  Giuseppe Marco d'Agostino. Cronache da Rapa Nui, CFR Edizioni
  Lombardia. Consigli spassionati ad Ambrosoli: si candidi alle primarie
  Da Ambrosoli no alla lista Amnistia Giustizia Libertà. Al via la raccolta firme
  Lombardia. Legalità, prevenzione e qua­li­tà. Ecco le la­cu­ne del Libro Bianco
  Si sceglie Ambrosoli per rinnovare la Lombardia
  Primarie Lombardia. Umberto Ambrosoli a Sondrio il 5 dicembre
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.1%
NO
 23.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy